Rinite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Rinite
Rhinovirus.PNG
Rhinovirus, responsabile del raffreddore
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 472.0 477
ICD-10 (EN) J00 J30 J31.0

Rinite è un termine medico che descrive l'irritazione e l'infiammazione di alcune aree interne del naso.

Epidemiologia[modifica | modifica sorgente]

Secondo degli studi condotti negli Stati Uniti, più di cinquanta milioni di americani ne soffrono. La rinite è spesso associata con problemi di insonnia, di udito, e anche a problemi di apprendimento.

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Essa è causata da una infiammazione cronica o acuta della mucosa del naso dovuta a virus, batteri o irritazioni.

La rinite può essere causata da un aumento di produzione di istamina, spesso causata da allergeni. Questi possono interessare il naso, la gola, o gli occhi e causare un aumento della produzione di fluidi in queste aree.

Ecco alcuni dei principali fattori scatenanti della rinite:

Presentazione clinica[modifica | modifica sorgente]

Il primo sintomo di una rinite è la rinorrea. L'infiammazione provoca una eccessiva produzione di muco causando così la rinorrea, congestione nasale e catarro.

Tipologia[modifica | modifica sorgente]

Classificazione di riniti

Eziologicamente le riniti si dividono in due tipi:

Mentre la divisione su base temporale avviene fra due gruppi:

  • Riniti croniche
  • Riniti acute

Altri tipi vedi nell'immagine accanto.

Test per la rinite allergica[modifica | modifica sorgente]

Il miglior metodo per diagnosticare la rinite allergica è lo skin test, meno costoso, più veloce e pratico rispetto ai vari test in vitro.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina