Rinorrea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Rinorrea
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 478.19

La rinorrea, comunemente indicata con la dizione "naso che cola", è un sintomo del raffreddore e di varie allergie (raffreddore da fieno).

Il termine indica un'eccessiva produzione di muco da parte del naso dovuta ad irritazioni o infezioni. La parola deriva dalla parola greca "rhinos" che significa "naso" e "reo" che significa "scorro".

Clinica[modifica | modifica wikitesto]

La rinorrea è un tipico sintomo delle riniti allergiche, spesso si manifesta insieme all'irritamento degli occhi e/o della gola, con mal di testa, sintomi preceduti in genere da disturbi nervosi che incidono sul comportamento dell'individuo.

Trattamento[modifica | modifica wikitesto]

Esistono farmaci antistaminici che interrompono la rinorrea ed i sintomi correlati per tempi in genere di poco superiori alle 24 ore, per cui gli stessi vengono somministrati ciclicamente su prescrizione medica. Questi farmaci possono produrre effetti collaterali, tra i quali: sonnolenza, dolori addominali, epistassi e diarrea.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina