Dermatite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Dermatite
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 692.9
ICD-10 (EN) L20-L30

Per dermatite si intende una patologia che riguarda la pelle.

Il termine proviene dal greco δέρμα, δέρματος (da cui il prefisso "derm-" a indicare tutto ciò che riguarda la pelle) e -ite, suffisso che, sempre in greco, indica "infiammazione".

Dermatite.png

Essa consiste in una reazione infiammatoria (immunitaria) della pelle, e si manifesta come un'irritazione. La dermatite può avere cause assai diverse:

Alternativamente, può essere conseguenza di una malattia della pelle, con cause:

Spesso le dermatiti si acutizzano in situazioni di stress: si pensa che gli ormoni dello stress stimolino ulteriormente la risposta immunitaria all'irritazione.

Se si tratta di una forma non contagiosa, si parla anche di eczema.

Classificazione delle dermatiti[1][modifica | modifica wikitesto]

  • ammoniacalis (di panni)
  • atrophicans maculosa (anetodermia: dal greco ἄνετος floscio)
  • Berloque (di luce)
  • chronica atrophicans (acrodermatite cronica atrofica; raro in Lyme-Borreliosi)
  • contusiformis (erithema nodosum: spesso in zoonosi)
  • exfoliativa generalisata (Wilson-Brocq; idiopatico, iatrogeno o sintomatico in reticulosi, leucemie)
  • exfoliativa neonatorum (SSSS; stafilococchi)
  • fitofotodermatosi (reazione "fototossica" a causa della fissazione di alcuni elementi fotosensibilizzanti, presenti in alcune piante)
  • herpetiformis (During-Brocq; autoimmunitario)
  • intertriginosa (in pieghe dermiche, spesso combinato con infezione secondaria micotica come p.es. candida albicans)
  • lichenoides purpurica et pigmentosa (Gougerot-Blum; emorragico)
  • periorale (probabilmente iatrogeno o di cosmetici)
  • periorbitale (probabilmente iatrogeno di glucocorticoidi alogenati esterni)
  • rosacea (periorale)
  • seborroica (eczema seborroico)
  • solare
  • ulcerosa (pioderma gangrenoso, probabilmente autoimmunitario)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pschyrembel, Klinisches Wörterbuch de Gruyter, Walter, GmbH & Co., Berlino, 2004

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina