Osteocondrosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Osteocondrosi
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 732.9
ICD-10 (EN) M93.9
Sinonimi
Osteocondrite

Con il termine osteocondrosi o osteocondrite[1] si indica un gruppo di patologie che riguardano l'osso (osteo-) e la cartilagine (condro) e che hanno una eziopatogenesi degenerativa (-osi).

Sono una condizione patologica idiopatica dell'età evolutiva, autolimitante, con alterazioni dell'ossificazione a livello della cartilagine di accrescimento.

Localizzazione ossea[modifica | modifica sorgente]

Le osteocondrosi anatomicamente possono essere distinte in:

  • osteocondrosi epifisarie: interessano l'epifisi;[2]
  • osteocondrosi apofisarie: interessano un'apofisi, ovvero una salienza ossea (sporgenza scheletrica) da cui origina o si inserisce un tendine, e quindi un muscolo.

Classificazione per sede[modifica | modifica sorgente]

L'osteocondrite dissecante non si manifesta in una singolo osso. A seconda dell'osso interessato si classificano le seguenti forme di osteocondrosi:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Osteocondrite-OSTEOCONDRITE - Dizionario Medico di OK La Salute
  2. ^ la sua progressione è tipica: inizia con necrosi e frammentazione del tessuto, in seguito provvede stessa la malattia a riparare e rigenerare il tessuto colpito

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby's medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.
  • Walter B Greene, Ortopedia di Netter, Milano, Elsevier Masson srl, 2007, ISBN 978-88-214-2949-1.
  • Federico Grassi, Pazzaglia Ugo, Pilato Giorgio, Zatti Giovanni, Manuale di ortopedia e traumatologia, Milano, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2918-7.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina