Malattia di Sever

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La malattia di Sever è una forma di osteocondrosi che riguarda il calcagno, le cui manifestazioni ricordano un'altra malattia chiamata sindrome di Osgood-Schlatter.

Epidemiologia[modifica | modifica sorgente]

Si manifesta principalmente nei bambini quando lo sviluppo della struttura scheletrica è ancora in corso, nella prima decade di età,provoca un dolore della parte terminale del calcagno.

Sintomatologia[modifica | modifica sorgente]

I sintomi tipici sono dolore, arrossamento e tumefazione.

Esami[modifica | modifica sorgente]

La radiografia in questo caso può portare ad una diagnosi errata, mostra frammentazione.

Terapia[modifica | modifica sorgente]

Il trattamento prevede impacchi di ghiaccio, riposo, utilizzo di apparecchi di supporto.[1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Madden CC, Mellion MB, Sever's disease and other causes of heel pain in adolescents in American family physician, vol. 54, nº 6, 1996, pp. 1995–2000, PMID 8900359.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Renzo Dionigi, Chirurgia basi teoriche e Chirurgia generale, Milano, Elsevier-Masson, 2006, ISBN 978-88-214-2912-5.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina