Miosite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Miosite
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) M60
Sinonimi
Miite

Le miositi sono un gruppo di malattie caratterizzate da un'infiammazione del tessuto muscolare striato, che fanno parte delle connettiviti. Le più frequenti fra queste sono la polimiosite e la dermatomiosite. L'infiammazione dei muscoli è dovuta ad un processo autoimmune, cioè ad una aggressione del sistema immunitario che si verifica per cause sconosciute contro un tessuto del proprio organismo.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

La frequenza di queste malattie nella popolazione non è elevata, con non più di 10-15 nuovi casi all'anno per milione di abitanti. Possono comparire a qualsiasi età ed interessare entrambi i sessi, con prevalenza nel sesso femminile.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

La manifestazione tipica della polimiosite è il progressivo indebolimento dei muscoli prossimali, spesso caratterizzato da una insorgenza subdola. La componente dolorosa è di solito poco rappresentata, mentre prevale il senso di fatica e la progressiva difficoltà a compiere movimenti che prima venivano eseguiti senza sforzo, come salire le scale o muovere i muscoli del collo. In seguito possono comparire disfagia e indebolimento dei muscoli respiratori.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

La causa è nota in alcuni casi specifici come la miosite traumatica, causata da un trauma fisico, o la trichinosi, causata da parassiti fra cui la Trichinella spiralis.

Terapie[modifica | modifica wikitesto]

Cambiano a seconda della forma, l'assunzione di corticosteroidi fra cui il prednisone, il più utilizzato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina