Poliangioite microscopica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Poliangioite microscopica
Malattia rara
Codici di esenzione
SSN italiano RG0020
Codici di classificazione
ICD-10 (EN) M31.7
Sinonimi
Poliarterite nodosa microscopica
Micropoliangioite

La poliangioite microscopica anche detta vasculite da ipersensibilità o vasculite leucocitoplastica è una vasculite necrotizzante che colpisce le arteriole di piccolo calibro non granulomatosa associata a glomerulonefrite necrotizzante nel 90% dei casi e a positività per i p-ANCA nel 75%

Clinica[modifica | modifica sorgente]

L'insorgenza della malattia è spesso subdola e i primi sintomi sono riferibile facilmente alla glomerulonefrite, nel 12% di casi si ha emottisi e più raramente mononevriti. Possono essere colpiti anche il tratto gastro-intestinale e la cute. non sono mai intaccate invece le vie respiratorie.

Diagnosi differenziale[modifica | modifica sorgente]

Va fatta principalmente nei confronti della poliarterite nodosa classica da cui si differenzia per:

  • emorragia alveolare (visibile all'Rx torace o alla TAC torace)
  • presenza della glomerulonefrite
  • negatività per l'antigene HbSAg
  • positività ai p-ANCA ( MPO-ANCA)

Fonti[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina