Galdor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galdor
Universo Arda
Lingua orig. Inglese
Soprannome

L'Alto

Autore John Ronald Reuel Tolkien
Specie Uomini
Sesso Maschio
Etnia Edain
Parenti

Galdor (detto l'Alto) è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È un Uomo della Terza Casa degli Edain. Era figlio di Hador Lórindol e, sposata Hareth degli Haladin, divenne padre di Húrin ed Huor. Aveva un fratello di nome Gundor e una sorella chiamata Glóredhel.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Divenne Signore del Dor-lómin alla morte del padre (discendendo egli in linea diretta da Marach, capostipite della Terza Casa degli Uomini), avvenuta durante la Dagor Bragollach. Regnò sulle terre del suo popolo come vassallo dei Re dei Noldor della Casata di Fingolfin che governavano lo Hithlum. Fu un valente guerrieo e condottiero, ma fu infine ucciso durante la Nirnaeth Arnoediad ad Eithel Sirion, una fortezza costruita sull'omonimo fiume.

Altri personaggi[modifica | modifica sorgente]

Nelle opere di J.R.R. Tolkien, il nome Galdor è assunto anche da due altri personaggi:

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien