Prima Era

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Storia di Arda
Ainulindalë
Anni dei Valar
Anni delle Lampade
Anni degli Alberi
Anni del Sole
Prima Era
Seconda Era
Terza Era
Quarta Era
Dagor Dagorath
Cronologia di Arda

La Prima Era è un periodo della storia immaginaria di Arda, l'universo fantasy creato da J.R.R. Tolkien. All'interno di questo stesso mondo immaginario, la Prima Era è anche indicata col nome di Tempi Remoti (Elder Days).

La Prima Era inizia durante gli Anni degli Alberi con il risveglio degli Elfi,[1] e si conclude con la sconfitta finale di Morgoth nella Guerra d'Ira. La sua durata è data dalla somma di due periodi di tempo, il primo di 450 Anni dei Valar, il secondo di circa 590 Anni del Sole. A seconda dei fattori di conversione usati da Tolkien per l'Anno dei Valar, la Prima Era durerebbe 4.902 o 65.390 anni solari. Il numero più grande è basato sulle appendici de il Signore degli Anelli (un Anno dei Valar equivale lì a 144 anni solari), il primo su scritti precedenti.

È opinione diffusa, ma errata, che la Prima Era inizi con gli Anni del Sole, al punto da rifersi ad essa come la "Prima Era del Sole" (First Age of the Sun).[2]

Degli eventi della Prima Era accaduti durante gli Anni del Sole Tolkien racconta principalmente gli eventi che si svolgono nel Beleriand. Questi eventi sono incentrati sulla guerra condotta dai Sindar, dai Noldor e dagli Edain contro le armate di Morgoth (armate di Angband e uomini malvagi).

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Cronologia di Arda § Prima Era.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) J. R. R. Tolkien, Annals of Aman in Christopher Tolkien (a cura di), Morgoth's Ring, Londra, HarperCollins, 1993, p. 51, ISBN 0-261-10300-8.
    «In those days, in the Year one thousand and fifty of the Valar, the Elves awoke in Kuiviénen and the First Age of the Children of Ilúvatar began».
  2. ^ Si veda per esempio The Encyclopedia of Arda e infoplease - Middle-earth Timeline

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien