Castelmarte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Castelmarte
comune
Castelmarte – Stemma Castelmarte – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Como-Stemma.png Como
Amministrazione
Sindaco Paolo Colombo (lista civica Per Castelmarte) dall'8-6-2009
Territorio
Coordinate 45°50′00″N 9°14′00″E / 45.833333°N 9.233333°E45.833333; 9.233333 (Castelmarte)Coordinate: 45°50′00″N 9°14′00″E / 45.833333°N 9.233333°E45.833333; 9.233333 (Castelmarte)
Altitudine 459 m s.l.m.
Superficie 1 km²
Abitanti 1 303[1] (31-12-2010)
Densità 1 303 ab./km²
Comuni confinanti Canzo, Caslino d'Erba, Erba, Ponte Lambro, Proserpio
Altre informazioni
Cod. postale 22030
Prefisso 031
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 013058
Cod. catastale C206
Targa CO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti castelmartesi
Patrono san Giovanni Evangelista
Giorno festivo ultima domenica di agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castelmarte
Posizione del comune di Castelmarte nella provincia di Como
Posizione del comune di Castelmarte nella provincia di Como
Sito istituzionale

Castelmarte (Castelmàrt in dialetto brianzolo[2], pronuncia fonetica IPA: /kaʃtelˈmaart/), è un comune italiano di 1.247 abitanti della provincia di Como in Lombardia.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]


Etimologia della parola[modifica | modifica sorgente]

Castelmarte deriva dal latino "Castrum Martis" letteralmente accampamento di Marte (Marte per i Romani era il dio della guerra), Castelmarte in antichità era un accampamento di guerra, ancora oggi in paese si possono trovare i resti del passaggio dei Romani, come per esempio l'aquila oppure i manufatti presenti nella Chiesa.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 171.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]