Luisago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Luisago
comune
Luisago – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Como-Stemma.png Como
Amministrazione
Sindaco Adelio Frigerio (lista civica Insieme per i Cittadini

Fax 031 880575) dal 7-6-2009

Territorio
Coordinate 45°46′00″N 9°03′00″E / 45.766667°N 9.05°E45.766667; 9.05 (Luisago)Coordinate: 45°46′00″N 9°03′00″E / 45.766667°N 9.05°E45.766667; 9.05 (Luisago)
Altitudine 327 m s.l.m.
Superficie 2,16 km²
Abitanti 2 720[1] (01-01-2013)
Densità 1 259,26 ab./km²
Frazioni Portichetto, Milanino, San Martino, Ca' dei boschi
Comuni confinanti Casnate con Bernate, Cassina Rizzardi, Fino Mornasco, Grandate, Villa Guardia
Altre informazioni
Cod. postale 22070
Prefisso 031
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 013135
Cod. catastale E735
Targa CO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti luisaghesi
Patrono Beata Vergine Addolorata
Giorno festivo 15 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Luisago
Posizione del comune di Luisago nella provincia di Como
Posizione del comune di Luisago nella provincia di Como
Sito istituzionale

Luisago (Lüisàgh in dialetto brianzolo[2], pronuncia fonetica IPA: /lyiˈzaak/), è un comune italiano di 2.720[3] abitanti della Brianza, in provincia di Como (Lombardia); si trova a dieci chilometri da Como.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Si compone del centro di Luisago e di 4 frazioni:

  • Portichetto (Porteghett in dialetto milanese), la più grande, si trova a nord-est e dista poco più di un chilometro dal comune.[4] È il territorio dove sono presenti le più grandi industrie del paese. Pur trovandosi ben lontana del ponte che passa sopra l'autostrada A9, per convenzione, gli abitanti chiamano la parte ad ovest del cavalcavia "Luisago", mentre la parte ad est "Portichetto".
  • Ca' dei boschi, situata a centro-sud e distante 780 metri dal comune.[5] Essa rappresenta la zona boschiva del comune.
  • Milanino, situata a nord-ovest e distante 250 metri dal comune.[6] Questa è una località principalmente adibita all'agricoltura, pertanto tra gli abitanti ci sono molti contadini.
  • San Martino, collocabile a sud-ovest e distante 350 metri dal comune[7]

Tra la parte più alta (320 metri s.l.m.), a ovest, e la più bassa (307 metri s.l.m.), a est, vi è un dislivello di 13 metri.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Comune di Luisago fu eretto il 17 aprile 1649 da Fino Mornasco, di cui costituiva frazione in precedenza[8]. L'etimologia del toponimo potrebbe derivare dal nome di persona Lupicius, possibile fondatore del paese, o dalla radice lues (= "liquido fluente"), per via del corso d'acqua detto Fontanino. Questa seconda ipotesi potrebbe essere la più plausibile, poiché il tipico suffisso lombardo -ago viene solitamente utilizzato proprio in presenza di un fiume.

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

Luisago possiede due parrocchie:

La prima, a pianta ottagonale, si trova nella parte bassa del paese ed è intitolata alla Madonna Della Neve. Fu fatta costruire il 30 aprile 1939 dal vescovo Alessandro Macchi[9] e negli ultimi anni è stata ristrutturata internamente, installando una struttura lignea nella parte superiore.

La seconda è quella della Beata Vergine Addolorata, nella parte più alta, fatta costruire più tardi, il 28 dicembre 1963, dal vescovo Felice Bonomini[10]. Essa ha una struttura pressoché parallelepipeda, sulla cui facciata, in seguito ad una ristrutturazione avvenuta anch'essa negli ultimi anni, è presente un mosaico vitreo raffigurante proprio la patrona della chiesa.

Presso il cimitero è stato realizzato un monumento dedicato ai morti di tutte le guerre, utilizzando delle lastre di rame di varie dimensioni.

Durante l'estate, precisamente a partire da metà giugno fino alla fine di agosto, si organizzano eventi canori, teatrali e cabarettistici presso Luglio Portichettese, uno spazio donato dal comune, composto da uno spazio esterno con un palco, e uno interno con cucina e tavoli, proprio per questa occasione.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Si narra che, nel primo dopo guerra, i cittadini di Luisago e quelli della piccola frazione di Portichetto non andassero molto d'accordo, poiché il prete preferiva celebrare messa nella chiesa della Beata Vergine Addolorata, quindi nella parte superiore della città. Ai portichettesi non andava bene salire ogni volta fino a Luisago per la messa, quindi decisero di sconsacrare la vecchia chiesetta della Madonna Della Neve e di costruirne una nuova più bella, così che il prete avrebbe preferito celebrare messa lì. Il prete e i portichettesi raccolsero i fondi e ad iniziarono a costruire la struttura, ma il prete morì e quello successivo scappò con i soldi destinati al completamento dell'opera[11]. Ancora adesso si può notare, affiancata al Luglio Portichettese, la struttura incompleta della chiesa: L'unica parte completa è ora un'officina, mentre dell'altra parte ci sono solo dei pilastri portanti.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[12]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica sorgente]

Autostrade[modifica | modifica sorgente]

L'unica linea autostradale che interessa il territorio comasco è la A9 la Milano-Como-Chiasso, detta anche Autostrada dei Laghi. L'ingresso più vicino è quello di Fino Mornasco. Nel corso del 2012 sono terminati i lavori per la costruzione della terza corsia in entrambi i sensi di marcia[13][14][15][15]. Sono in corso di realizzazione i lavori di costruzione della Tangenziale di Como, nell'ambito dell'Autostrada Pedemontana Lombarda, in particolare il primo lotto che comprende svincoli di ingresso/uscita e connessione con la A9.[16]

Strade statali[modifica | modifica sorgente]

Lungo il territorio il Comune viene attraversato dalla SS35 dei Giovi che mette in collegamento con Como e Milano e dalla S.P. 28 (Luisago-Senna-Lipomo).

Ferrovie[modifica | modifica sorgente]

Nella frazione di Portichetto si trova la stazione ferroviaria Portichetto-Luisago della linea regionale Milano Cadorna - Saronno - Como Lago, gestita da Trenord.[17]

Aeroporti[modifica | modifica sorgente]

Gli aeroporti più vicini sono quelli di Lugano e di Milano Malpensa che distano rispettivamente 42 km e 52 km. Per raggiungere l'aeroporto di Milano Malpensa si può raggiungere tramite la linea ferroviaria (Le Nord) con interscambio a Saronno. Altri aeroporti sono quello di Orio al Serio (BG) che dista 84 km e quello di Milano Linate 72 km.

Mobilità urbana[modifica | modifica sorgente]

La rete dei trasporti pubblici urbani è dotata di 2 linee di autobus gestite da ASF Autolinee (ex SPT Linea). Una linea C62 (Como-Mozzate) che collega con il Comune di Como e con il Comune di Mozzate e la linea C60 (Como-Bregnano).

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1] - Popolazione residente al 01 gennaio 2013.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 364.
  3. ^ Statistiche demografiche ISTAT
  4. ^ frazione di Portichetto del comune di LUISAGO della provincia di Como regione Lombardia
  5. ^ frazione di Ca' dei Boschi del comune di LUISAGO della provincia di Como regione Lombardia
  6. ^ frazione di Milanino del comune di LUISAGO della provincia di Como regione Lombardia
  7. ^ frazione di San Martino del comune di LUISAGO della provincia di Como regione Lombardia
  8. ^ Comune di Luisago, Statuto art. 2
  9. ^ Dettaglio Produttore di archivi - Sistema Archivistico Nazionale
  10. ^ Dettaglio Produttore di archivi - Sistema Archivistico Nazionale
  11. ^ La Chiesa di Portichetto
  12. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  13. ^ Viabilità - A9 più larga con la terza corsia | Saronno/Tradate | Varese News
  14. ^ Regione :: A9, pronta in anticipo la terza corsia per Como
  15. ^ a b Stop al tempo perso sull'A9 Tra un anno la terza corsia - Cronaca Como La Provincia di Como - Notizie di Como e provincia
  16. ^ Percorso - Autostrada Pedemontana Lombarda
  17. ^ Stazione di Portichetto-Luisago

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]