Cermenate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Cermenate
comune
Cermenate – Stemma
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Como-Stemma.png Como
Sindaco Mauro Roncoroni (lista civica di centrodestra Polo per Cermenate) dall'8-6-2009
Territorio
Coordinate 45°42′00″N 9°05′00″E / 45.7°N 9.083333°E45.7; 9.083333 (Cermenate)Coordinate: 45°42′00″N 9°05′00″E / 45.7°N 9.083333°E45.7; 9.083333 (Cermenate)
Altitudine 297 m s.l.m.
Superficie 8,08 km²
Abitanti 9 097[1] (31-12-2010)
Densità 1 125,87 ab./km²
Frazioni Asnago, Cascina Lavezzari, Freghera, Parmunt, Montesordo
Comuni confinanti Bregnano, Cantù, Carimate, Lazzate (MB), Lentate sul Seveso (MB), Vertemate con Minoprio
Altre informazioni
Cod. postale 22072
Prefisso 031
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 013064
Cod. catastale C516
Targa CO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti cermenatesi
Patrono santi Vito e Modesto
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cermenate
Posizione del comune di Cermenate nella provincia di Como
Posizione del comune di Cermenate nella provincia di Como
Sito istituzionale

Cermenate (Cermenàa in dialetto brianzolo[2], pronuncia fonetica IPA: /ʧermeˈnaa/), è un comune italiano della provincia di Como in Lombardia.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Cermenate si trova a un'altitudine di 297 metri s.l.m. (minimo 245 metri, massimo 333 metri con un'escursione di 88 metri), e confina a sud con Lentate sul Seveso, a nord con Vertemate con Minoprio, a ovest con Bregnano, a est con Cantù.

I santi patroni di Cermenate sono San Vito e Modesto, a cui è dedicata la chiesa principale.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]


Cultura[modifica | modifica sorgente]

A Cermenate nacque, nel 1978, una delle più importanti stazioni radiofoniche della provincia di Como: Happy Radio. Si trattava di una radio dichiaratamente commerciale, con un format musicale di grande impatto sui giovani. Il grande successo riscontrato, sia a livello di ascolto che di raccolta pubblicitaria, spinsero l'editore Argine a trasferire la sede nella più importante Saronno. L'emittente prosperò fino a tutta la prima metà degli anni '80, finché il consolidamento dei network nazionali spinsero alla chiusura dell'iniziativa con la cessione dell'importante impianto 94,500 MHz di Brunate (che garantiva una diffusione sulle province di Como, Milano, Varese, Pavia, Novara, Vercelli, Alessandria e sulla Svizzera italiana) alla stazione nazionale RDS.

Citazioni nelle sceneggiature del cinema[modifica | modifica sorgente]

« il dialogo (con la suocera del nord):
"Dove mi volete portare a vivere? A Cantù Cermenate?"
"Sì"
"Ma come, io vivo a Roma vado a vivere a Cantù Cermenate?"
"Beh, che c'è di strano?"
"Ah ah ah!"
"Ahahah è proprio qui che voi romani vi sbagliate"
"No no"
"Ma sì"
"No no"
"Ma sì"
"Noooooo!" »
(Alberto Sordi, Dal film Una vita difficile di Dino Risi, 1961)

Economia[modifica | modifica sorgente]

Una delle risorse principali dell'economia di Cermenate è costituita dallo stabilimento della multinazionale Bolton Group che inscatola il tonno Rio Mare e Palmera, venduti in tutto il mondo.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 giugno 2004 7 giugno 2009 Federica Bernardi centrodestra sindaco
8 giugno 2009 in carica Mauro Roncoroni lista civica di centrodestra - Polo per Cermenate sindaco

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 193.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]