Ercole Procaccini il Giovane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ercole Procaccini il Giovane, Fustigazione di Cristo, Milano, Chiesa di San Marco

Ercole Procaccini il Giovane (Milano, 6 agosto 16052 marzo 1680) è stato un pittore italiano del periodo barocco.

Nato da una famiglia di pittori milanese, inizialmente lavorò presso il padre, il pittore Carlantonio Procaccini. Nel 1621 fu coinvolto nella prima sessione della Accademia Ambrosiana. Suo zio Camillo e Giulio Cesare Procaccini, erano anche loro pittori. Suo nonno era Ercole Procaccini il Vecchio.

Ha dipinto una pala d'altare della Assunzione della Vergine per la chiesa di Santa Maria Maggiore a Bergamo.

Studiò presso suo zio Giulio Cesare Procaccini in città. Alla morte di Giulio Cesare, divenne il direttore dell'Accademia creata dai Procaccini


OPERE[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]