Oscar Damiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oscar Damiani
Giuseppe Damiani.JPG
Dati biografici
Nome Giuseppe Damiani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1986
Carriera
Giovanili
Inter Inter
Squadre di club1
1968-1969 Inter Inter 0 (0)
1969-1972 L.R. Vicenza L.R. Vicenza 68 (9)
1972-1973 Napoli Napoli 26 (5)
1973-1974 L.R. Vicenza L.R. Vicenza 30 (5)
1974-1976 Juventus Juventus 47 (16)
1976-1979 Genoa Genoa 87 (35)
1979-1982 Napoli Napoli 72 (10)
1982-1984 Milan Milan 55 (17)
1984 N.Y. Cosmos N.Y. Cosmos 2 (0)
1984-1985 Parma Parma 20 (3)
1985-1986 Lazio Lazio 14 (0)
Nazionale
1969-1971
1974
Italia Italia U-21
Italia Italia
3 (0)
2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe Damiani – detto Oscar – (Brescia, 15 giugno 1950) è un procuratore sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Giunse al Lanerossi Vicenza nell'estate 1969, dalle giovanili dell'Inter. Conquistò subito un posto da titolare nella stagione che andava ad iniziare, ossia la 1969-1970.

Con la compagine biancorossa mise a segno 14 reti nell'arco di quattro campionati.

Oltre che con i biancorossi veneti, Damiani giocò anche nelle seguenti compagini: Napoli, Juventus, Genoa (disputando un campionato di Serie B) e Milan (anche con i rossoneri giocò un anno in seconda serie). Fu soprannominato Flipper.

Chiuse con il calcio attivo giocando nella serie cadetta gli ultimi due anni con Parma e Lazio, non prima di una parentesi negli Stati Uniti nella squadra dei Cosmos (1984).

Ha segnato 71 reti in Serie A e 30 in Serie B, vincendo uno scudetto con la Juventus nel 1974-1975 e il titolo di capocannoniere di serie B nella stagione 1978-1979 con 17 reti realizzate per il Genoa.

Con 3 reti all'attivo, è stato a lungo il massimo marcatore del Genoa nei Derby della Lanterna, venendo superato nel 2009 da Diego Milito.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha collezionato 2 presenze in Nazionale in due partite amichevoli disputate nel 1974, 2 con l'Under-23 (poi abolita) e 2 con l'Under-21.

Procuratore[modifica | modifica sorgente]

Appesi gli scarpini al chiodo ha intrapreso la carriera da procuratore sportivo. Tra i suoi ex giocatori spiccano Billy Costacurta, Massimo Marazzina, Beppe Signori, Christian Panucci, Marco Simone, Lilian Thuram e Andriy Shevchenko. Attualmente è agente di Tommaso Rocchi, Kevin Constant [1], Mikael Silvestre, Sergio Pellissier, Jean-François Gillet e Flavio Roma.[2]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Juventus: 1974-1975
Milan: 1982-1983

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1978-1979 (17 gol)
1979-1980 (6 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ag. Rocchi: "Sondaggio dell'Inter nelle ultime 48 ore", tuttomercatoweb.com, 28-01-2011.
  2. ^ Oscar Damiani, Transfermarkt.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]