Francesco Tavano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Tavano
Francesco "CICCIO" Tavano.jpg
Francesco Tavano da capitano del Livorno.
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Empoli Empoli
Carriera
Giovanili
1995-1996
1996-1999
Nola Nola
Fiorentina Fiorentina
Squadre di club1
1999-2000 Pisa Pisa 11 (0)
2000-2001 Rondinella Rondinella 46 (21)[1]
2001-2006 Empoli Empoli 142 (43)
2006-2007 Valencia Valencia 3 (0)
2007 Roma Roma 14 (2)
2007-2011 Livorno Livorno 128 (48)[2]
2011- Empoli Empoli 114 (62)[3]
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 maggio 2014

Francesco Tavano– detto Ciccio[4][5] – (Caserta, 2 marzo 1979) è un calciatore italiano, attaccante dell'Empoli.

Con 116 reti è il miglior marcatore di sempre dell'Empoli, di cui è anche il giocatore più prolifico in Serie A con 23 reti. È inoltre, con 116 reti all'attivo, il quarto miglior marcatore di sempre della serie B, il primo fra i calciatori in attività.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È sposato con Sara,[6] dalla quale ha avuto una figlia di nome Giulia, nata il 2 settembre 2006.[7][8]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Attaccante rapido,[9] gioca prevalentemente come seconda punta o nel ruolo di trequartista,[10][11] anche se può adattarsi a prima punta.[12] Nel suo repertorio vi sono il senso del goal,[13] e la freddezza dal dischetto.[14][15]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Gli esordi[modifica | modifica sorgente]

Compie i suoi primi passi al Real San Prisco,[16] prima di passare al Nola,[17] con cui vince il Campionato Allievi Regionali.[16]

In seguito viene notato dagli osservatori della Fiorentina, che lo inserisce nel proprio settore giovanile.[16]

Seguono le esperienze in prestito al Pisa,[18][19] e alla Rondinella.[20]

Empoli[modifica | modifica sorgente]

Il 16 giugno 2001 passa in comproprietà all'Empoli.[21] Esordisce in Serie B il 16 settembre 2001 in Empoli-Sampdoria (0-2), subentrando nei minuti finali a Maccarone.[22] Segna la sua prima rete in maglia azzurra il 2 giugno 2002 nel match interno perso contro il Cosenza (1-2), allenato da De Rosa.[23] Chiude la stagione, terminata con la promozione in massima serie, con 20 presenze e 1 rete. Il 26 giugno 2002 viene rinnovata la comproprietà tra le due società.[24]

Esordisce in Serie A il 1º settembre 2002 in Empoli-Inter (3-4), subentrando a partita in corso al posto di Massimiliano Cappellini e andando in rete a pochi istanti dal termine.[25] Chiude la stagione con 24 presenze e 3 reti. In seguito del fallimento della Fiorentina,[26] il cartellino diventa interamente dell'Empoli.[27] L'anno successivo, terminato con la retrocessione in Serie B, colleziona 19 presenze e 1 rete, segnata alla quarta giornata contro la Lazio.[28]

Rimasto con gli azzurri, esordisce in campionato l'11 settembre in Empoli-Ascoli (2-1), realizzando il goal vittoria dei toscani.[29] Il 25 settembre in Triestina-Empoli (3-4), mette a segno la sua prima doppietta con la maglia azzurra.[30] Sigla un'altra doppietta, su rigore, il 6 ottobre contro il Piacenza (1-3 per gli azzurri).[31] Chiude la stagione con 42 presenze e 19 reti, di cui 9 su calcio di rigore, ottenendo la promozione in Serie A coi toscani.[32][33]

La stagione seguente parte titolare alla prima giornata di campionato contro l'Udinese.[34] Segna le sue prime reti in campionato alla quarta giornata in Empoli-Cagliari (3-1), realizzando una doppietta.[35] Si ripete dalla sesta all'ottava giornata contro Palermo, con una doppietta,[36] Roma,[37] e Treviso.[38] Chiude la stagione con 37 presenze e 19 reti.

Valencia[modifica | modifica sorgente]

Il 16 agosto 2006 passa a titolo definitivo al Valencia.[39]

Fa il suo debutto con la nuova maglia il 22 novembre in Valencia-Olympiakos (2-0), valevole per la fase a gironi della Champions League, sostituendo Angulo al 30' della ripresa.[40] Esordisce in Liga quattro giorni dopo in Valencia-Real Madrid (0-1), subentrando al 73' a Miguel Pallardó.[41]

Messo ai margini della rosa,[42][43] il 4 gennaio 2007 passa in prestito oneroso con diritto di riscatto alla Roma, facendo ritorno in Italia.[44]

Esordisce in campionato il 21 gennaio contro il Livorno.[45] Segna la sua prima rete con i giallorossi il 25 febbraio in Roma-Reggina (3-0).[46] Al termine della stagione non viene riscattato, facendo ritorno al Valencia.[47][48]

Livorno[modifica | modifica sorgente]

Il 1º luglio 2007 passa a titolo definitivo al Livorno.[49][50] Sceglie la maglia numero 10.[51]

Esordisce in campionato il 25 agosto in Juventus-Livorno (5-1).[52] Realizza la sua prima rete in campionato il 16 settembre contro il Genoa, su rigore.[53] Il 28 ottobre, in Parma-Livorno (3-2), mette a segno la sua prima doppietta in maglia amaranto.[54] Chiude la stagione con 30 presenze e 10 reti, che non bastano ai labronici per salvarsi.[55]

Diventato capitano degli amaranto,[56][57] va a segno in Livorno-Novara (3-0), valida per il secondo turno di Coppa Italia, sbloccando il match con un sinistro rasoterra.[58]. Esordisce in campionato il 30 agosto in Avellino-Livorno (1-3), segnando una tripletta,[59] la prima in carriera.[60]

Chiude la stagione con 24 reti, laureandosi capocannoniere del campionato,[61] trascinando gli amaranto in Serie A.[62]

Il 25 ottobre 2009 una sua rete permette ai labronici di imporsi sulla Roma (0-1),[63] ottenendo una vittoria allo Stadio Olimpico che ai toscani mancava da 62 anni.[64] Viene poi fermato da uno stiramento di terzo grado al muscolo gracile della gamba destra,[65] rimanendo fermo un mese.[66]

Il 23 aprile riporta la lesione del menisco del ginocchio destro, chiudendo anzitempo la stagione,[67] terminata con la retrocessione in Serie B.[68]

Ritorno a Empoli[modifica | modifica sorgente]

Stagione 2011-2012[modifica | modifica sorgente]

Il 13 giugno 2011 fa ritorno all'Empoli, firmando un contratto biennale con opzione per il terzo.[69]

Va a segno all'esordio in Empoli-Piacenza (4-1), valida per il secondo turno di Coppa Italia, realizzando una doppietta.[70][71] Si ripete al terzo turno contro la Sampdoria su rigore.[72] Esordisce in campionato il 27 agosto in Empoli-Juve Stabia (2-1), segnando la rete che da il successo ai toscani.[73]

Il 3 dicembre 2011, con la rete segnata contro l'Ascoli,[74] scavalca Carlo Castellani nella classifica dei migliori marcatori in maglia azzurra, diventando il calciatore più prolifico di sempre della società toscana.[75][76] Il 10 dicembre, nel corso della trasferta contro il Vicenza,[77] riporta la lussazione del tendine peroneale della caviglia destra.[78][79]

Rientra in campo il 28 gennaio 2012 in Empoli-Brescia (0-2), subentrando al 67' a Mch'edlidze.[80] Chiude la stagione con 42 presenze e 23 reti.

Stagione 2012-2013[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver saltato quasi tutto il ritiro a causa di un'infiammazione al tallone,[81] esordisce in campionato il 25 agosto contro la Reggina, subentrando al 27' della ripresa a Lazzari.[82] Pochi giorni dopo, nel corso di una sessione di allenamento,[83] viene fermato nuovamente da un infortunio muscolare.[84]

Rientra in campo all'ottava giornata contro il Varese (2-2).[85] Segna la sua prima rete in campionato il 27 ottobre in Empoli-Modena (4-2).[86] Il 17 novembre 2012, in Empoli-Grosseto (3-2), sigla la sua prima doppietta in campionato.[87] Il 22 gennaio 2013 rinnova il suo contratto fino al 2015.[88]

Conclude la stagione con 36 presenze e 21 reti (capocannoniere tra i toscani), portando la squadra ai play-off (in cui segna due reti in quattro presenze), dove la squadra viene fermata in finale contro il Livorno.[89]

Stagione 2013-2014[modifica | modifica sorgente]

Esordisce in campionato alla prima giornata nell'incontro vinto per 3-1 contro il Latina, realizzando la rete del 2-0 su calcio di rigore.[90] Il 26 ottobre 2013 grazie alla rete segnata contro la Juve Stabia[91] raggiunge quota 100 reti in Serie B.[92] La rete è anche la numero 100 in maglia azzurra.[93]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il 30 aprile 2006 viene convocato per la prima volta in Nazionale dal ct Marcello Lippi, per partecipare a uno stage insieme ad altri 29 pre-convocati per prendere parte ai Mondiali 2006,[94][95] non venendo poi incluso nella lista dei 23 giocatori che parteciperanno alla manifestazione.[96]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 30 maggio 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1999-gen. 2000 Italia Pisa C1 11 0 CI-C 4 1 - - - - - - 15 1
gen.-giu. 2000 Italia Rondinella C2 12+2[97] 5+1[97] CI-C - - - - - - - - 14 6
2000-2001 C2 34 16 CI-C 2 2 - - - - - - 36 18
Totale Rondinella 46+2 21+1 2 2 - - - - 50 24
2001-2002 Italia Empoli B 20 1 CI 4 2 - - - - - - 24 3
2002-2003 A 24 3 CI 6 1 - - - - - - 30 4
2003-2004 A 19 1 CI 1 0 - - - - - - 20 1
2004-2005 B 42 19 CI 3 1 - - - - - - 45 20
2005-2006 A 37 19 CI 3 1 - - - - - - 40 20
2006-gen. 2007 Spagna Valencia PD 3 0 CR 1 0 UCL 2 0 - - - 6 0
gen.-giu. 2007 Italia Roma A 14 2 CI 2 0 UCL 0 0 SI - - 16 2
2007-2008 Italia Livorno A 30 10 CI 1 1 - - - - - - 31 11
2008-2009 B 42+4[98] 24+3[98] CI 3 2 - - - - - - 49 29
2009-2010 A 24 4 CI 1 0 - - - - - - 25 4
2010-2011 B 33 10 CI 1 0 - - - - - - 34 10
Totale Livorno 128+4 48+3 6 3 - - - - 138 54
2011-2012 Italia Empoli B 38+2[97] 19+1[97] CI 2 3 - - - - - - 42 23
2012-2013 B 36+4[98] 21+2[98] CI 0 0 - - - - - - 40 23
2013-2014 B 40 22 CI 2 0 - - - - - - 42 22
2014-2015 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Empoli 256+6 105+3 21 8 - - - - 283 116
Totale carriera 458+12 176+7 36 14 2 0 - - 508 197

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Empoli: 2004-2005
Roma: 2006-2007

Individuali[modifica | modifica sorgente]

2000-2001 (16 gol)
2008-2009 (24 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 48 (22) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 132 (51) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 120 (65) se si comprendono i play-out e i play-off.
  4. ^ Ciccio-Big Mac, ecco la vera coppia d'oro iltirreno.gelocal.it
  5. ^ C'è anche Ciccio Tavano tra i "bidoni" della Liga Gazzetta.it
  6. ^ Tavano paga pegno «Ora porto tutti a cena».
  7. ^ Tavano: «Non gioco, qui c'è pregiudizio contro gli italiani».
  8. ^ Tavano: «Livorno per sempre, chiudo qui».
  9. ^ Da Firenze con furore Il difensore Collacchioni e l'attaccante Tavano sono gli ultimi arrivati: giovani ma già in gamba, ricerca.gelocal.it, 19 luglio 1999.
  10. ^ L'Empoli ha «perso» anche Taldo Il Cesena non lo molla, in lizza restano Cipriani e i fratelli Cossato, ricerca.gelocal.it, 6 gennaio 2001.
  11. ^ Pazza idea: offerti 5 milioni per Tavano, ricerca.gelocal.it, 14 giugno 2007.
  12. ^ Francesco Tavano : “Preferisco sempre l’Empoli”, pianetaempoli.it.
  13. ^ Pisa: Super Tavano, eccolo qua Il bomber sta facendo furore, ricerca.gelocal.it, 6 agosto 1999.
  14. ^ A Sommalandia si divertono tutti, ricerca.gelocal.it, 8 ottobre 2004.
  15. ^ Tavano, il bomber ghiacciato, ricerca.gelocal.it, 8 ottobre 2004.
  16. ^ a b c Francesco Tavano, talento nostrano che vuole salvare l’Empoli, sportcasertano.it, 28 maggio 2012.
  17. ^ Francesco Tavano cerca il riscatto dopo un paio di stagioni opache, tuttotoro.eu, 1º ottobre 2008.
  18. ^ Un bagno di entusiasmo per l'avventura nerazzurra, ricerca.gelocal.it, 19 luglio 1999.
  19. ^ Semifinale col brivido per la Fiorentina Assenze pesanti tra i viola che affrontano la rivelazione Campinas, ricerca.gelocal.it, 4 marzo 2000.
  20. ^ La Rondinella volta pagina e guarda in alto Per il tecnico Baroni è necessario ingaggiare il centrale Bacci, ricerca.gelocal.it, 3 luglio 2000.
  21. ^ Ufficiale: Marchionni alla Fiorentina Vitale ha firmato ieri, passi avanti nella trattativa per la Rondinella, ricerca.gelocal.it, 16 giugno 2001.
  22. ^ SAMPDORIA-EMPOLI 0-2, ricerca.gelocal.it, 17 settembre 2001.
  23. ^ EMPOLI-COSENZA 1-2, ricerca.gelocal.it, 3 giugno 2002.
  24. ^ Comproprietà: restano Mirri e Tavano Gazzoli ceduto, problemi nelle trattative per Agostini e Mirosevic, ricerca.gelocal.it, 26 giugno 2001.
  25. ^ L'Inter, valanga di gol per l'Empoli secondo ko, repubblica.it, 6 novembre 2002.
  26. ^ Franca Selvatici, A un passo dal fallimento in La Repubblica, 2 ottobre 2002. URL consultato il 13 ottobre 2010.
  27. ^ Avviso alle difese: Tavano è diventato grande, ricerca.gelocal.it, 1º novembre 2004.
  28. ^ Lazio, tre minuti di follia Pari nel posticipo con l'Empoli.
  29. ^ EMPOLI-ASCOLI 2 - 1, ricerca.gelocal.it, 12 settembre 2004.
  30. ^ Empoli scatenato a Trieste, ricerca.gelocal.it, 26 settembre 2004.
  31. ^ L’Empoli è solo in vetta, ricerca.gelocal.it, 7 ottobre 2004.
  32. ^ L’Empoli trionfa a Treviso e vede la A, ricerca.gelocal.it, 29 maggio 2005.
  33. ^ La cavalcata trionfale inizia con una rimonta sull’Ascoli, ricerca.gelocal.it, 6 giugno 2005.
  34. ^ L'Udinese vince senza esagerare contro l'Empoli basta un gol, repubblica.it, 28 agosto 2005.
  35. ^ L'Empoli surclassa il Cagliari e centra la prima vittoria, repubblica.it, 21 settembre 2005.
  36. ^ Spettacolo al Barbera L'Empoli resiste al Palermo, repubblica.it, 2 ottobre 2005.
  37. ^ L'Empoli in dieci affonda la Roma per Spalletti ora è crisi vera, repubblica.it, 16 ottobre 2005.
  38. ^ Il Treviso ritorna a casa ma perde Empoli, un altro capolavoro, repubblica.it, 23 ottobre 2005.
  39. ^ UFFICIALE: l'Empoli cede Tavano al Valencia, tuttomercatoweb.com, 16 agosto 2006.
  40. ^ Valencia 2 - 0 Olympiakos, transfermarkt.it, 22 novembre 2006.
  41. ^ Valencia 0 - 1 Real Madrid, transfermarkt.it, 26 novembre 2006.
  42. ^ Tavano si sente già in crisi a Valencia, tuttomercatoweb.com, 25 settembre 2006.
  43. ^ Valencia, Carboni cambia idea: "Tavano può andare via", tuttomercatoweb.com, 21 novembre 2006.
  44. ^ UFFICIALE: Tavano alla Roma, tuttomercatoweb.com, 4 gennaio 2007.
  45. ^ Roma fuori dalla corsa scudetto A Livorno non va oltre l'1-1, repubblica.it, 21 gennaio 2007.
  46. ^ Roma, netto 3-0 alla Reggina Totti sbaglia ancora dal dischetto, repubblica.it, 25 febbraio 2007.
  47. ^ La Roma non riscatterà Tavano, tuttomercatoweb.com, 6 aprile 2007.
  48. ^ Roma, tre candidature per l'attacco, tuttomercatoweb.com, 8 giugno 2007.
  49. ^ Livorno: Tavano è ufficiale Reggina: Ficcadenti è tuo, gazzetta.it, 1º luglio 2007.
  50. ^ UFFICIALE: quattro grandi colpi per il Livorno, tuttomercatoweb.com, 1º luglio 2007.
  51. ^ Livorno, Tavano vestirà la maglia numero 10, tuttomercatoweb.com, 29 giugno 2007.
  52. ^ La Juve, "debutto" con cinquina Livorno travolto a Torino, repubblica.it, 25 agosto 2007.
  53. ^ Genoa, Borriello riacciuffa il Livorno tensione nel finale, pareggio giusto, repubblica.it, 16 settembre 2007.
  54. ^ Parma respira, Livorno nel baratro Per gli emiliani tre punti d'oro, repubblica.it, 28 ottobre 2007.
  55. ^ Reggina-Empoli 2-0, Livorno-Torino 0-1. Calabresi e piemontesi salvi, l'Empoli spera, il Livorno retrocede, calcioblog.it, 11 maggio 2008.
  56. ^ «Partita da non sbagliare», ricerca.gelocal.it, 3 novembre 2008.
  57. ^ Spinelli si gusta il Livorno «Finalmente ci divertiamo», ricerca.gelocal.it, 8 settembre 2008.
  58. ^ Calcio, Coppa Italia, Livorno-Novara 3-0.
  59. ^ Avellino-Livorno 1-3, paninidigital.com, 30 agosto 2008.
  60. ^ «Il primo passo per riportare il Livorno in A», ricerca.gelocal.it, 31 agosto 2008.
  61. ^ Classifica marcatori serie B 2008/2009, sportlive.it, 25 agosto 2009.
  62. ^ Il Livorno batte 3-0 il Brescia: è di nuovo Serie A, tuttosport.com, 20 giugno 2009.
  63. ^ La Roma si è spenta "Senza Totti è dura", repubblica.it, 25 ottobre 2009.
  64. ^ Il Livorno viola l’Olimpico giallorosso dopo 62 anni (per la seconda volta in assoluto), asromalive.it, 26 ottobre 2009.
  65. ^ Tavano e Pieri, due problemi per Cosmi, iltirreno.gelocal.it, 14 novembre 2009.
  66. ^ Livorno, Tavano out per un mese, tuttomercatoweb.com, 18 novembre 2011.
  67. ^ Livorno, stagione finita per Tavano: lesione al menisco, tuttomercatoweb.com, 23 aprile 2010.
  68. ^ Il Livorno in serie B, iltempo.it, 25 aprile 2010.
  69. ^ UFFICIALE: Francesco Tavano torna all'Empoli, tuttomercatoweb.com, 13 giugno 2011.
  70. ^ Empoli-Piacenza 4-1: passano il turno gli azzurri, empolicalcio.net, 14 agosto 2011.
  71. ^ Coppa Italia, l'Empoli serve il poker: 4 a 1 al Piacenza, firenzetoday.it, 15 agosto 2011.
  72. ^ L’Empoli di Coppa è in forma, KO la Sampdoria, calciotoscano.it, 21 agosto 2011.
  73. ^ Empoli 2 - 1 Juve Stabia, legaserieb.it, 27 agosto 2011.
  74. ^ Empoli 3 - 2 Ascoli, legaserieb.it, 3 dicembre 2011.
  75. ^ Tavano premiato come miglior marcatore di sempre dell´Empoli, empolicalcio.net., 3 dicembre 2011.
  76. ^ Empoli, Tavano il miglior marcatore nella storia della società toscana, reggionelpallone.it, 5 dicembre 2011.
  77. ^ Vicenza 1 - 0 Empoli, legaserieb.it, 10 dicembre 2011.
  78. ^ Empoli, crac Tavano: out almeno due mesi, tuttomercatoweb.com, 13 dicembre 2011.
  79. ^ Empoli: Tavano si opera, tuttomercatoweb.com, 13 dicembre 2011.
  80. ^ Empoli 0 - 2 Brescia, legaserieb.it, 28 gennaio 2012.
  81. ^ Un infortunio dietro l’altro la sfortuna assilla l’Empoli, ricerca.gelocal.it, 14 agosto 2012.
  82. ^ Empoli 1 - 1 Reggina, legaserieb.it, 25 agosto 2012.
  83. ^ Il periodo nero di Tavano «Non me ne va bene una», ricerca.gelocal.it, 30 agosto 2012.
  84. ^ Altra tegola per Sarri Tavano costretto a fermarsi di nuovo, ricerca.gelocal.it, 29 agosto 2012.
  85. ^ Varese 2 - 2 Empoli, legaserieb.it, 6 ottobre 2012.
  86. ^ Empoli 4 - 2 Modena, legaserieb.it, 27 ottobre 2012.
  87. ^ Empoli 3 - 2 Grosseto, legaserieb.it, 17 novembre 2012.
  88. ^ UFFICIALE: Empoli, rinnovano Tavano e Mchedlidze.
  89. ^ Il Livorno regola l'Empoli e vola in Serie A, 1 a 0.
  90. ^ Empoli 3 - 1 Latina.
  91. ^ Juve Stabia 0 - 2 Empoli.
  92. ^ Empoli, gli azzurri continuano a volare nel segno di Tavano.
  93. ^ Juve Stabia-Empoli 0-2.
  94. ^ Stage azzurro 2-3 maggio: 29 convocati, 3 novità., mondialigermania.net, 1º maggio 2006.
  95. ^ Test azzurro, Lippi richiama Inzaghi, corriere.it, 30 aprile 2006.
  96. ^ Convocazioni Italia: la lista ufficiale dei 23 che Lippi porterà in Germania., mondialigermania.net, 16 maggio 2006.
  97. ^ a b c d Play-out.
  98. ^ a b c d Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

{{Rosa società di calcio |nome = Calcio Empoli rosa |società = Empoli Football Club |squadra = Empoli F.C. |bgcolor = #007FFF |textcolor = #FFFFFF

|elenco =

2 Laurini · 3 Martinelli · 4 Castiglia · 5 Moro · 6 Valdifiori · 7 Maccarone · 8 Signorelli · 9 Mch'edlidze · 10 Tavano · 11 Croce · 15 D.Konaté · 17 Shekiladze · 19 Ronaldo Pompeu · 19 Verdi · 20 Pucciarelli · 22 Pelagotti · 23 Hysaj · 24 Rugani · 25 Eramo · 26 Tonelli · 28 Bassi · 29 Mário Rui · 30 Barba · Guarente} Allenatore: Sarri

 ·