Sergio Magistrelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sergio Magistrelli
Sergio Magistrelli.jpg
Sergio Magistrelli con la maglia del Lecce (1982)
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1984
Carriera
Squadre di club1
1967-1971 Como Como 57 (20)
1971-1972 Atalanta Atalanta 30 (7)
1972-1973 Inter Inter 14 (2)
1973-1974 Palermo Palermo 25 (9)
1974-1976 Sampdoria Sampdoria 41 (8)
1976-1978 Palermo Palermo 62 (14)
1978-1983 Lecce Lecce 139 (29)
1983-1984 Francavilla Francavilla 13 (1)
Nazionale
1972-1973 Italia Italia U-21 4 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sergio Magistrelli (Sedriano, 11 novembre 1951) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Soffre di pressione bassa.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

In Serie A ha vestito le maglie di Atalanta,[2] Inter e Sampdoria. Ha giocato anche con Como, Palermo, Lecce e Francavilla.

Ad inizio carriera ha conquistato il titolo di capocannoniere della Serie B nella stagione 1970-1971 nelle file del Como a pari merito col modenese Alberto Spelta con 15 reti realizzate, passando poi all'Atalanta e successivamente all'Inter, nell'operazione che ha portato Sergio Pellizzaro a Bergamo.[3] Qui non si è imposto titolare e non è riuscito ad andare in rete con continuità nella Sampdoria, proseguendo poi la carriera in Serie B.

Ha segnato un gol nella finale di Coppa Italia 1973-1974 quando vestiva la maglia del Palermo.

In carriera ha totalizzato complessivamente 85 presenze e 17 gol in Serie A e 283 presenze e 73 reti in Serie B.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Como: 1967-1968

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Coppa Italia 1975-1976 (7 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p.48. ISBN 88-7804-260-9.
  2. ^ L'Atalanta strappa Magistrelli al Napoli, Emeroteca.coni.it.
  3. ^ Giuseppe Bagnati; Vito Maggio; Vincenzo Prestigiacomo, Il Palermo racconta: storie, confessioni e leggende rosanero, Palermo, Grafill, giugno 2004, p. 103. ISBN 88-8207-144-8.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]