Serie B 1949-1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie B 1949-1950
Competizione Serie B
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 41ª (18ª di Serie B)
Organizzatore Lega Nazionale
Date dal 11 settembre 1949
al 25 giugno 1950
Luogo Italia Italia
Partecipanti 22
Risultati
Vincitore Napoli Napoli
(1º titolo)
Promozioni Udinese Udinese
Retrocessioni Alessandria Alessandria
Empoli Empoli
Arsenaltaranto Arsenaltaranto
Prato Prato
Pro Sesto Pro Sesto
Statistiche
Miglior marcatore Italia Ettore Bertoni (30)
Incontri disputati 462
Napoli1950.jpg
Il Napoli, vincitore del campionato.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1948-1949 1950-1951 Right arrow.svg

La Serie B 1949-1950 fu il secondo livello della quarantottesima edizione del campionato italiano di calcio, la quarantunesima dall'istituzione del livello e la quattrordicesima disputata con la formula del girone unico.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il Campo Moretti, palcoscenico della prima promozione in A dell'Udinese.

Un buon girone di ritorno, frutto delle importanti vittorie ottenute contro le avversarie dirette, permise al Napoli di riconquistare la Serie A dopo due anni tra i cadetti; a contribuire al successo dei campani furono i mancati recuperi di Brescia, SPAL e Legnano. Assieme al Napoli, festeggiò anche un'Udinese già campione d'inverno che riuscì a mantenere la vetta fino al penultimo turno e a conquistare con due giornate d'anticipo la sua prima promozione in massima serie.

Riguardo alle retrocessioni, aumentate a cinque a causa di una progressiva diminuzione del numero delle squadre in B,[1] con Pro Sesto e Prato presto finite nella parte bassa della classifica, caddero dapprima l'Arsenaltaranto e, all'ultimo turno, l'Empoli e la deludente Alessandria, superate dalla Reggiana. Per i grigi piemontesi fu la prima caduta in C.

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club Rosa Città Stadio stagione 1949-50
Alessandria Alessandria dettagli Alessandria Stadio Giuseppe Moccagatta 11ª in Serie B
600px Blu e Rosso (Strisce).png Arsenaltaranto dettagli Taranto Stadio Valentino Mazzola 11° in Serie B
Brescia Brescia dettagli Brescia Stadium di Porta Venezia 5° in Serie B
Catania Catania dettagli Catania Stadio Cibali 1° nel girone D di Serie C, promosso
Cremonese Cremonese dettagli Cremona Stadio Giovanni Zini 11ª in Serie B
Empoli Empoli dettagli Empoli (FI) Stadio Carlo Castellani 17° in Serie B
Fanfulla Fanfulla dettagli Lodi (MI) Stadio Dossenina 1° nel girone A di Serie C, promosso
Legnano Legnano dettagli Legnano (MI) Stadio Carlo Pisacane 8° in Serie B
Livorno Livorno dettagli Livorno Stadio Comunale 20° in Serie A, retrocesso
Modena Modena dettagli Modena Stadio Comunale 19° in Serie A, retrocesso
Napoli Napoli dettagli Napoli Stadio del Vomero 5° in Serie B
Pisa Pisa dettagli Pisa Arena Garibaldi 8° in Serie B
Prato Prato dettagli Prato (FI) Stadio Lungobisenzio 1° nel girone C di Serie C, promosso
Pro Sesto Pro Sesto dettagli Sesto San Giovanni (MI) Stadio Breda 7ª in Serie B
Reggiana Reggiana dettagli Reggio Emilia Stadio Comunale Mirabello 16ª in Serie B
Salernitana Salernitana dettagli Salerno Stadio Comunale 4ª in Serie B
Siracusa Siracusa dettagli Siracusa Stadio Vittorio Emanuele III 11° in Serie B
SPAL SPAL dettagli Ferrara Stadio Comunale 10ª in Serie B
Spezia Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 18° in Serie B
Udinese Udinese dettagli Udine Stadio Moretti 1ª nel girone B di Serie C, promossa
Verona Verona dettagli Verona Stadio di Piazza Cittadella 11° in Serie B
Vicenza Vicenza dettagli Vicenza Stadio Romeo Menti 3° in Serie B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Alessandria Inghilterra Albert Flatley Pisa Argentina Italia Luis Monti
Italia Giovanni Garbo
Arsenaltaranto Italia Adolfo Bolognini (1ª-11ª)
Italia Mario Salvati (12ª-18ª) assistito dal DT Italia Raffaele Russo
Italia Mario Tedeschi (19ª-21ª)
Italia Bruno Arcari (22ª-42ª) ricoprendo contemporaneamente i ruoli di allenatore-giocatore
Prato Italia Giovanni Ferrari
Brescia Ungheria Imre Senkey Pro Sesto Italia Osvaldo Ferrini
Catania Ungheria Stanislao Klein Reggiana Italia Giuseppe Antonini
Cremonese Ungheria József Bánás Salernitana Italia Pietro Piselli (1ª-28ª)
Italia Arnaldo Sentimenti (29ª-42ª)
Empoli Italia Renzo Magli Siracusa Italia Mario Perazzolo
Fanfulla Italia Guido Dossena
Italia Mario Villini
SPAL Italia Antonio Janni
Legnano Italia Ugo Innocenti Spezia Italia Luigi Scarabello
Livorno Italia Giuseppe Galluzzi Udinese Italia Aldo Olivieri
Modena Uruguay Italia Victor Tortora Verona Ungheria Laszlo Szekely
Italia Angelo Piccioli
Napoli Italia Eraldo Monzeglio Vicenza Ungheria Wilmas Wilhelm

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Napoli Napoli 61 42 27 7 8 76 34
1uparrow green.svg 2. Udinese Udinese 60 42 26 8 8 78 39
3. Legnano Legnano 57 42 25 7 10 86 52
4. SPAL SPAL 55 42 24 7 11 95 65
5. Modena Modena 52 42 22 8 12 76 43
6. Brescia Brescia 48 42 17 14 11 81 64
6. Spezia Spezia 48 42 21 6 15 69 55
8. Livorno Livorno 46 42 19 8 15 61 59
9. Pisa Pisa 41 42 13 15 14 56 50
9. Verona Verona 41 42 17 7 18 68 68
9. Siracusa Siracusa 41 42 17 7 18 68 71
12. Catania Catania 40 42 15 10 17 54 61
13. Salernitana Salernitana 39 42 15 9 18 58 56
13. Cremonese Cremonese 39 42 14 11 17 56 57
13. Vicenza Vicenza 39 42 15 9 18 63 67
16. Fanfulla Fanfulla 38 42 16 6 20 63 71
17. Reggiana Reggiana 37 42 15 7 20 56 64
1downarrow red.svg 18. Alessandria Alessandria 36 42 15 6 21 70 74
1downarrow red.svg 19. Empoli Empoli 35 42 14 7 21 51 69
1downarrow red.svg 20. 600px Blu e Rosso (Strisce).png Arsenaltaranto 32 42 15 2 25 56 96
1downarrow red.svg 21. Prato Prato 26 42 8 10 24 55 97
1downarrow red.svg 22. Pro Sesto Pro Sesto 13 42 6 1 35 35 119

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica dei marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Squadra Nazionalità Reti
Ettore Bertoni Brescia Brescia Italia 30
Domenico De Vito SPAL SPAL Italia 22
Giacinto Goldaniga Fanfulla Fanfulla Italia 22
Bruno Micheloni Siracusa Siracusa Italia 22

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima giornata
11 set.1949 29 gen.1950
3-1 Alessandria-Catania 0-3
1-1 Cremonese-Vicenza 2-2
1-3 Empoli-SPAL 0-1
1-0 Legnano-Modena 1-2
0-0 Livorno-Salernitana 0-1
4-0 Napoli-Pro Sesto 1-0
1-3 Prato-Arsenaltaranto 1-2
0-4 Reggiana-Udinese 0-3
2-0 Siracusa-Fanfulla 0-3
2-2 Spezia-Brescia 1-4
2-2 Verona-Pisa 0-0
Quarta giornata
2 ott.1949 19 feb.1950
0-0 Alessandria-Brescia 2-3
2-1 Arsenaltaranto-Vicenza 0-2
0-0 Catania-Legnano 3-4
0-1 Empoli-Verona 2-1
1-0 Livorno-Fanfulla 0-2
4-0 Modena-Siracusa 2-3
6-1 Pisa-Pro Sesto 0-1
1-0 Prato-Reggiana 2-2
5-0 Salernitana-Spezia 0-1
3-0 SPAL-Cremonese 2-1
3-2 Udinese-Napoli 0-1
Settima giornata
23 ott.'49 19 mar.'50
5-0 Brescia-Prato 0-4
2-1 Catania-SPAL 0-2
2-3 Cremonese-Fanfulla 2-1
1-3 Empoli-Udinese 0-4
3-1 Livorno-Modena 0-2
1-0 Napoli-Pisa 0-1
2-1 Pro Sesto-Siracusa 1-6
1-1 Reggiana-Legnano 1-2
2-0 Salernitana-Alessandria 2-3
4-3 Spezia-Vicenza 0-3
2-0 Verona-Arsenaltaranto 1-2
Decima giornata
13 nov.'49 9 apr.'50
3-1 Brescia-Legnano 2-2
3-0 Cremonese-Arsenaltaranto 0-3
0-1 Fanfulla-Pisa 2-1
2-2 Livorno-Verona 1-5
1-5 Napoli-Spezia 2-0
3-1 Prato-Alessandria 1-1
1-1 Pro Sesto-Empoli 1-2
1-0 Reggiana-SPAL 0-0
3-1 Salernitana-Modena 0-1
3-1 Siracusa-Catania 1-1
1-0 Udinese-Vicenza 2-2
Tredicesima giornata
4 dic.1949 30 apr.1950
2-0 Alessandria-Empoli 1-1
2-0 Brescia-Arsenaltaranto 2-2
1-5 Fanfulla-Udinese 0-1
2-1 Livorno-Vicenza 1-2
3-1 Modena-Cremonese 1-1
2-0 Pro Sesto-Prato 1-4
2-2 Reggiana-Napoli 1-3
2-2 Siracusa-Pisa 1-1
2-0 SPAL-Legnano 1-5
3-0 Spezia-Catania 0-0
1-1 Verona-Salernitana 0-0
Sedicesima giornata
18 dic.'49 21 mag.'50
5-1 Alessandria-Vicenza 1-2
2-2 Brescia-SPAL 1-2
1-0 Catania-Salernitana 2-2
1-0 Empoli-Fanfulla 1-3
5-1 Legnano-Prato 4-3
4-0 Modena-Arsenaltaranto 0-1
3-0 Napoli-Cremonese 3-1
0-2 Reggiana-Livorno 2-0
3-0 Spezia-Pro Sesto 1-0
0-0 Udinese-Pisa 0-0
3-0 Verona-Siracusa 1-3
Diciannovesima giornata
8 gen.'50 11 giu.'50
1-2 Alessandria-Modena 1-2
1-4 Arsenaltaranto-SPAL 2-8
0-0 Brescia-Pisa 1-5
2-0 Empoli-Legnano 1-3
3-1 Livorno-Pro Sesto 1-2
1-0 Napoli-Fanfulla 4-1
1-2 Prato-Spezia 1-5
3-1 Reggiana-Verona 1-2
1-0 Siracusa-Cremonese 1-0
4-2 Udinese-Salernitana 1-2
3-2 Vicenza-Catania 1-2
Seconda giornata
18 set.1949 5 feb.1950
2-2 Alessandria-Napoli 0-4
0-2 Arsenaltaranto-Fanfulla 1-4
0-2 Empoli-Cremonese 1-1
1-0 Livorno-Catania 0-0
0-1 Modena-Brescia 1-1
2-3 Pro Sesto-Verona 1-2
1-1 Salernitana-Pisa 0-1
5-0 Siracusa-Prato 2-1
1-1 SPAL-Udinese 2-4
2-4 Spezia-Legnano 0-2
2-1 Vicenza-Reggiana 1-0
Quinta giornata
9 ott.1949 26 feb.1950
0-2 Arsenaltaranto-Legnano 1-3
3-1 Brescia-Udinese 0-1
2-2 Cremonese-Reggiana 1-3
2-0 Fanfulla-Catania 0-5
0-0 Modena-Napoli 0-3
2-1 Prato-Verona 2-6
0-1 Pro Sesto-Alessandria 1-6
1-0 Salernitana-Empoli 0-2
3-3 Siracusa-Vicenza 0-2
1-0 SPAL-Pisa 1-2
2-0 Spezia-Livorno 1-2
Ottava giornata
30 ott.1949 26 mar.1950
3-0 Alessandria-Cremonese 0-1
2-1 Arsenaltaranto-Pisa 1-3
1-1 Catania-Brescia 0-3
2-1 Fanfulla-Reggiana 1-0
3-2 Legnano-Siracusa 1-0
3-0 Modena-Spezia 0-0
2-1 Prato-Empoli 1-3
2-1 Pro Sesto-Salernitana 1-3
2-1 SPAL-Napoli 1-3
3-0 Udinese-Livorno 1-0
4-1 Vicenza-Verona 0-1
Undicesima giornata
20 nov.1949 16 apr.1950
2-0 Alessandria-Fanfulla 2-2
1-2 Arsenaltaranto-Livorno 0-2
1-1 Brescia-Cremonese 1-1
2-4 Catania-Reggiana 1-0
1-1 Empoli-Siracusa 1-2
3-1 Modena-Udinese 0-1
1-0 Napoli-Salernitana 1-1
1-1 Pisa-Spezia 1-3
7-1 SPAL-Pro Sesto 4-1
5-1 Verona-Legnano 1-4
1-1 Vicenza-Prato 0-0
Quattordicesima giornata
8 dic.'49 7 mag.'50
5-1 Empoli-Catania 2-1
2-0 Legnano-Fanfulla 0-0
0-0 Napoli-Livorno 0-1
1-0 Pisa-Modena 1-3
0-0 Prato-Cremonese 1-3
4-0 Reggiana-Pro Sesto 2-1
1-1 Salernitana-Arsenaltaranto 3-6
5-0 Siracusa-Alessandria 0-2
0-0 Udinese-Spezia 0-2
2-2 Verona-Brescia 1-0
2-2 Vicenza-SPAL 0-2
Diciassettesima giornata
26 dic1949 28 mag.1950
1-1 Catania-Udinese 0-2
2-0 Cremonese-Spezia 1-2
2-1 Empoli-Arsenaltaranto 0-2
3-0 Legnano-Pro Sesto 2-0
4-1 Livorno-Alessandria 1-2
2-2 Prato-Fanfulla 1-2
2-1 Reggiana-Pisa 0-3
4-1 Salernitana-Siracusa 1-3
0-0 SPAL-Modena 2-1
0-1 Verona-Napoli 1-1
0-0 Vicenza-Brescia 0-4
Ventesima giornata
15 gen1950 18 giu.1950
3-3 Catania-Prato 1-0
2-1 Cremonese-Udinese 0-1
3-2 Legnano-Pisa 1-1
4-0 Livorno-Siracusa 1-4
1-2 Pro Sesto-Fanfulla 1-6
1-1 Reggiana-Empoli 1-2
0-2 Salernitana-Brescia 1-0
4-2 SPAL-Alessandria 0-5
7-0 Spezia-Arsenaltaranto 0-1
0-2 Verona-Modena 1-2
1-0 Vicenza-Napoli 0-1
Terza giornata
25 set1949 12 feb.1950
5-3 Brescia-Empoli 1-0
2-1 Catania-Arsenaltaranto 1-2
2-0 Cremonese-Pro Sesto 1-0
4-0 Fanfulla-Spezia 0-0
2-0 Legnano-Salernitana 2-1
3-1 Napoli-Prato 0-1
2-2 Pisa-Livorno 0-0
3-1 Reggiana-Alessandria 1-4
3-1 Udinese-Siracusa 1-2
5-0 Verona-SPAL 1-2
1-1 Vicenza-Modena 1-4
Sesta giornata
16 ott.1949 12 mar.1950
2-3 Alessandria-Spezia 1-2
2-1 Fanfulla-Salernitana 0-2
1-0 Legnano-Cremonese 2-2
5-0 Livorno-Brescia 1-0
2-1 Napoli-Arsenaltaranto 4-3
3-2 Pisa-Empoli 0-0
0-0 Reggiana-Modena 0-1
1-0 Siracusa-SPAL 0-2
1-0 Udinese-Prato 1-1
1-2 Verona-Catania 1-2
2-0 Vicenza-Pro Sesto 1-2
Nona giornata
6 nov.1949 2 apr.1950
2-1 Arsenaltaranto-Pro Sesto 3-2
1-1 Cremonese-Catania 1-2
2-2 Empoli-Livorno 0-3
1-4 Legnano-Napoli 0-1
5-1 Modena-Prato 1-0
2-1 Pisa-Alessandria 0-1
2-2 Siracusa-Brescia 2-5
5-3 SPAL-Fanfulla 2-1
1-0 Spezia-Reggiana 0-1
0-1 Verona-Udinese 0-4
1-3 Vicenza-Salernitana 1-3
Dodicesima giornata
27 nov.'49 23 apr.'50
1-3 Arsenaltaranto-Reggiana 1-4
1-1 Catania-Pisa 2-1
3-0 Cremonese-Verona 2-3
1-0 Empoli-Napoli 1-4
3-3 Fanfulla-Modena 0-5
2-0 Legnano-Vicenza 3-0
4-3 Prato-Livorno 1-3
2-6 Pro Sesto-Brescia 1-3
1-1 Salernitana-SPAL 1-4
1-0 Spezia-Siracusa 4-0
2-2 Udinese-Alessandria 2-1
Quindicesima giornata
11 dic.'49 14 mag.'50
2-1 Arsenaltaranto-Alessandria 1-2
6-1 Brescia-Reggiana 2-3
2-1 Cremonese-Salernitana 2-2
4-1 Fanfulla-Verona 1-2
2-1 Livorno-Legnano 1-1
2-1 Modena-Catania 0-3
5-2 Pisa-Prato 0-0
0-2 Pro Sesto-Udinese 0-5
0-0 Siracusa-Napoli 0-1
2-1 SPAL-Spezia 2-4
5-3 Vicenza-Empoli 0-2
Diciottesima giornata
1º gen.1950 4 giu.1950
2-1 Alessandria-Legnano 1-4
0-3 Arsenaltaranto-Udinese 1-2
0-3 Fanfulla-Vicenza 1-3
3-0 Modena-Empoli 0-2
3-0 Napoli-Brescia 5-1
1-2 Pisa-Cremonese 0-2
0-1 Pro Sesto-Catania 0-1
1-0 Salernitana-Prato 3-1
1-0 Siracusa-Reggiana 1-4
6-1 SPAL-Livorno 0-3
3-1 Spezia-Verona 1-2
Ventunesima giornata
22 gen.1950 25 giu.1950
0-1 Alessandria-Verona 2-3
2-0 Arsenaltaranto-Siracusa 1-6
0-1 Catania-Napoli 1-2
5-0 Cremonese-Livorno 0-1
1-0 Empoli-Spezia 0-2
1-2 Fanfulla-Brescia 2-2
6-0 Modena-Pro Sesto 5-2
2-1 Pisa-Vicenza 0-4
3-3 Prato-SPAL 1-5
2-0 Salernitana-Reggiana 0-1
1-0 Udinese-Legnano 1-6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per la verità, nel maggio del 1949 la FIGC aveva deliberato il ritorno della Serie B a 20 squadre fin dal 1950, senza però specificare il modo per raggiungere questo obiettivo. Questo campionato partì quindi senza una chiara fissazione del numero delle retrocedende, poi decise in corso d'opera in inverno quando fu facile, per le squadre che già si vedevano pericolanti, far passare una spalmatura biennale dell'obiettivo.