Serie B 1981-1982

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie B 1981-1982
Competizione Serie B
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 50ª
Organizzatore Lega Nazionale Professionisti
Date dal 13 settembre 1981
al 13 giugno 1982
Luogo Italia Italia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Verona Verona
(2º titolo)
Promozioni Verona Verona
Sampdoria Sampdoria
Pisa Pisa
Retrocessioni Rimini Rimini
Brescia Brescia
SPAL SPAL
Pescara Pescara
Statistiche
Miglior marcatore Italia Giovanni De Rosa
Associazione Calcio Hellas Verona 1981-1982.jpg
L'Hellas Verona vincitore del campionato
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1980-1981 1982-1983 Right arrow.svg

Il Campionato di Serie B 1981-82 fu il cinquantesimo campionato di Serie B disputato in Italia.

Avvenimenti[modifica | modifica sorgente]

La stagione vide un lungo testa a testa che contrappose l'Hellas Verona soprattutto a Sampdoria e Pisa. Alla fine furono proprio gli scaligeri a vincere il campionato, anche se con un vantaggio molto stretto; gli uomini di Osvaldo Bagnoli tornarono in A dopo tre anni e vinsero il campionato di Serie B per la seconda volta, venticinque anni dopo il successo del 1956-1957. Alla fine del torneo le due rivali dei veneti chiusero con una lunghezza di distacco dai gialloblù. Buona stagione anche di Varese e Bari, poco distanti dalle prime classificate.

Dopo la retrocessione anticipata di un Pescara in grave difficoltà, infatti, arrivarono anche i declassamenti per SPAL e Brescia. Al quart'ultimo posto arrivarono invece quattro squadre con lo stesso numero di punti, e a fare le spese di quell'equilibrio fu il Rimini, retrocesso per una peggiore classifica avulsa.

Squadre[modifica | modifica sorgente]

Profili[modifica | modifica sorgente]

Club Rosa Città Stadio Stagione 1980-81
Bari Bari dettagli Bari Stadio della Vittoria 8° in Serie B
Brescia Brescia dettagli Brescia Stadio Mario Rigamonti 14° in Serie A, retrocesso
Catania Catania dettagli Catania Stadio Cibali 12° in Serie B
Cavese Cavese dettagli Cava dei Tirreni (SA) Stadio Comunale 1° in Serie C1 (gir. B), promossa
Cremonese Cremonese dettagli Cremona Stadio Giovanni Zini 2° in Serie C1 (gir. A), promossa
Foggia Foggia dettagli Foggia Stadio Pino Zaccheria 9° in Serie B
Lazio Lazio dettagli Roma Stadio Olimpico 4° in Serie B
Lecce Lecce dettagli Lecce Stadio Via del Mare 9° in Serie B
Palermo Palermo dettagli Palermo Stadio La Favorita 14° in Serie B
Perugia Perugia dettagli Perugia Stadio Renato Curi 15° in Serie A, retrocesso
Pescara Pescara dettagli Pescara Stadio Adriatico 6° in Serie B
Pisa Pisa dettagli Pisa Stadio Arena Garibaldi 7° in Serie B
Pistoiese Pistoiese dettagli Pistoia Stadio Comunale 16° in Serie A, retrocessa
Reggiana Reggiana dettagli Reggio Emilia Stadio Comunale Mirabello 1° in Serie C1 (gir. A), promossa
Rimini Rimini dettagli Rimini (FO) Stadio Romeo Neri 9° in Serie B
Sambenedettese Sambenedettese dettagli San Benedetto del Tronto (AP) Stadio Fratelli Ballarin 2° in Serie C1 (gir. B), promossa
Sampdoria Sampdoria dettagli Genova Stadio Luigi Ferraris 5° in Serie B
SPAL SPAL dettagli Ferrara Stadio Comunale 12° in Serie B
Varese Varese dettagli Varese Stadio Franco Ossola 14° in Serie B
Verona Verona dettagli Verona Stadio Marcantonio Bentegodi 14° in Serie B

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Bari Italia Enrico Catuzzi Pescara Italia Saul Malatrasi (1ª-4ª)
Italia Mario Tiddia (5ª-16ª)
Italia Giuseppe Chiappella (17ª-38ª)
Brescia Italia Alfredo Magni (1ª-14ª)
Italia Marino Perani (15ª-38ª)
Pisa Italia Aldo Agroppi
Catania Italia Giorgio Michelotti Pistoiese Italia Lauro Toneatto
Cavese Italia Pietro Santin Reggiana Italia Romano Fogli
Cremonese Italia Guido Vincenzi (1ª-31ª)
Italia Emiliano Mondonico (32ª-38ª)
Rimini Italia Maurizio Bruno
Foggia Uruguay Héctor Puricelli (1ª-5ª)
Italia Fernando Veneranda (6ª-31ª)
Sambenedettese Italia Nedo Sonetti
Lazio Italia Ilario Castagner (1ª-19ª)
Italia Roberto Clagluna (20ª-38ª)
Sampdoria Italia Enzo Riccomini (1ª-5ª)
Italia Renzo Ulivieri (6ª-38ª)
Lecce Italia Giovanni Di Marzio SPAL ItaliaBattista Rota (1ª-26ª)
Italia Ugo Tomeazzi (27ª-38ª)
Palermo Italia Antonio Renna Varese Italia Eugenio Fascetti
Perugia Italia Gustavo Giagnoni Verona Italia Osvaldo Bagnoli

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Verona Verona 48 38 17 14 7 49 31
1uparrow green.svg 2. Sampdoria Sampdoria 47 38 17 13 8 41 25
1uparrow green.svg 2. Pisa Pisa 47 38 12 23 3 47 26
4. Bari Bari 45 38 15 15 8 47 33
4. Varese Varese 45 38 15 15 8 42 30
6. Perugia Perugia 42 38 16 10 12 37 26
6. Palermo Palermo 42 38 15 12 11 52 42
8. Sambenedettese Sambenedettese 38 38 11 16 11 38 33
8. Catania Catania 38 38 11 16 11 38 41
10. Cremonese Cremonese 37 38 11 15 12 36 39
10. Lazio Lazio 37 38 11 15 12 38 35
10. Reggiana Reggiana 37 38 8 21 9 31 36
10. Lecce Lecce 37 38 10 17 11 30 35
14. Foggia Foggia 36 38 11 14 13 30 37
14. Pistoiese Pistoiese 36 38 9 18 11 31 38
14. Cavese Cavese 36 38 11 14 13 28 35
1downarrow red.svg 14. Rimini Rimini[1] 36 38 11 14 13 39 45
1downarrow red.svg 18. Brescia Brescia 31 38 8 15 15 27 40
1downarrow red.svg 19. SPAL SPAL 28 38 6 16 16 26 43
1downarrow red.svg 20. Pescara Pescara 17 38 4 9 25 20 57

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Marcatori[modifica | modifica sorgente]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 19 Italia Giovanni De Rosa Palermo Palermo
18 Italia Maurizio Iorio Bari Bari
15 Italia Pasquale Casale Pisa Pisa
14 Italia Domenico Penzo Verona Verona
13 Italia Mauro Gibellini Verona Verona

Risultati[modifica | modifica sorgente]

1ª giornata
13 set.1981 7 feb. 1982
2-1 Brescia-Sampdoria 0-5
2-1 Cavese-Verona 0-3
0-1 Foggia-Catania 1-2
3-3 Palermo-Bari 0-2
2-1 Perugia-Lecce 1-1
3-0 Pisa-Pescara 2-1
1-1 Rimini-Pistoiese 1-2
3-3 SPAL-Reggiana 1-1
1-0 Varese-Cremonese 0-0
0-0 Sambenedettese-Lazio 1-1
4ª giornata
4 ott. 1981 28 feb. 1982
1-1 Bari-Pisa 0-0
2-1 Catania-Perugia 1-3
4-1 Lazio-Foggia 1-0
1-2 Pescara-Varese 1-3
1-0 Pistoiese-Brescia 0-1
0-0 Reggiana-Lecce 0-0
0-0 Rimini-Cavese 0-2
0-1 Sampdoria-Sambenedettese 2-2
1-1 SPAL-Palermo 1-2
1-1 Verona-Cremonese 5-1
7ª giornata
25 ott. 1981 21 mar. 1982
0-1 Bari-Reggiana 0-1
2-0 Brescia-SPAL 1-1
1-0 Catania-Sampdoria 0-1
0-0 Cavese-Pisa 0-1
1-1 Cremonese-Palermo 0-2
0-1 Lecce-Verona 0-2
1-0 Perugia-Lazio 0-1
1-0 Pistoiese-Pescara 1-1
3-0 Sambenedettese-Rimini 1-1
1-0 Varese-Foggia 0-0
10ª giornata
15 nov. 1981 11 apr. 1982
1-0 Brescia-Perugia 1-0
2-1 Cavese-Sambenedettese 0-1
1-0 Cremonese-Catania 1-1
0-0 Foggia-Verona 1-2
1-0 Lecce-Bari 0-1
4-1 Palermo-Rimini 2-0
0-0 Pisa-Varese 0-1
0-0 Reggiana-Pescara 1-0
1-1 Sampdoria-Lazio 0-0
0-0 SPAL-Pistoiese 1-1
13ª giornata
6 dic. 1981 2 mag. 1982
3-1 Cavese-SPAL 0-1
2-1 Cremonese-Lecce 1-1
2-1 Foggia-Reggiana 1-1
1-0 Lazio-Pescara 2-1
2-2 Palermo-Pisa 1-3
3-0 Perugia-Sambenedettese 1-1
1-1 Pistoiese-Catania 0-0
1-1 Sampdoria-Bari 2-1
1-1 Varese-Brescia 0-0
3-1 Verona-Rimini 0-1
16ª giornata
3 gen. 1982 23 mag. 1982
2-2 Brescia-Bari 0-1
3-1 Catania-Palermo 2-0
2-1 Cavese-Cremonese 0-1
0-0 Foggia-Perugia 0-1
2-0 Lazio-Verona 2-3
3-0 Pisa-Lecce 0-0
2-0 Rimini-Pescara 4-2
3-2 Sambenedettese-Reggiana 0-1
1-0 Sampdoria-Pistoiese 2-0
2-0 Varese-SPAL 1-0
19ª giornata
24 gen. 1982 13 giu. 1982
1-0 Bari-Perugia 1-1
0-0 Brescia-Verona 1-1
1-1 Catania-Rimini 0-2
0-3 Lazio-Palermo 2-3
0-1 Lecce-Cavese 0-0
0-1 Pescara-Sambenedettese 0-4
1-1 Pistoiese-Varese 1-1
0-1 Reggiana-Pisa 0-0
1-0 Sampdoria-Foggia 1-2
1-0 SPAL-Cremonese 0-2
2ª giornata
20 set. 1981 14 feb. 1982
1-0 Bari-Rimini 2-0
0-2 Catania-Varese 1-1
0-0 Cremonese-Perugia 0-0
1-2 Lazio-SPAL 2-2
1-0 Lecce-Foggia 0-1
1-0 Pescara-Brescia 1-0
1-0 Pistoiese-Sambenedettese 0-1
0-2 Reggiana-Cavese 1-5
2-0 Sampdoria-Palermo 0-0
1-0 Verona-Pisa 0-0
5ª giornata
11 ott. 1981 7 mar. 1982
0-1 Brescia-Lazio 1-1
2-1 Catania-Bari 1-2
1-0 Cavese-Pescara 1-1
3-0 Cremonese-Reggiana 1-1
0-0 Foggia-Palermo 1-2
1-0 Lecce-Sampdoria 0-0
2-0 Perugia-Pistoiese 0-0
1-1 Pisa-Rimini 2-2
1-0 Sambenedettese-SPAL 0-1
1-0 Varese-Verona 1-3
8ª giornata
1º nov. 1981 28 mar. 1982
0-0 Cavese-Varese 1-0
2-1 Foggia-Brescia 1-1
0-1 Lazio-Catania 1-1
0-2 Palermo-Perugia 0-1
2-2 Pisa-Sambenedettese 0-0
4-0 Reggiana-Pistoiese 0-2
3-1 Rimini-Lecce 2-2
2-1 Sampdoria-Cremonese 2-1
0-0 SPAL-Pescara 0-2
3-3 Verona-Bari 1-1
11ª giornata
22 nov. 1981 18 apr. 1982
1-1 Bari-Cremonese 1-1
2-1 Catania-Brescia 0-1
1-0 Lazio-Cavese 0-0
0-2 Perugia-Pisa 2-2
0-0 Pescara-Lecce 0-1
3-1 Pistoiese-Palermo 1-1
1-2 Rimini-Foggia 0-0
2-1 Sampdoria-SPAL 3-0
1-0 Varese-Sambenedettese 0-1
1-0 Verona-Reggiana 0-0
14ª giornata
13 dic. 1981 9 mag. 1982
5-0 Bari-Cavese 0-0
2-3 Brescia-Palermo 0-2
0-0 Catania-Lecce 1-2
2-2 Lazio-Pisa 1-1
0-2 Pescara-Cremonese 1-3
4-2 Pistoiese-Verona 1-2
2-2 Rimini-SPAL 0-0
2-2 Sambenedettese-Foggia 3-0
0-1 Sampdoria-Reggiana 1-1
3-2 Varese-Perugia 1-2
17ª giornata
10 gen. 1982 30 mag. 1982
0-0 Bari-Varese 1-3
1-0 Brescia-Rimini 0-1
2-1 Catania-Verona 2-4
0-0 Cremonese-Lazio 1-0
0-0 Lecce-Sambenedettese 1-1
2-0 Perugia-Sampdoria 0-1
1-1 Pescara-Foggia 0-2
2-1 Pistoiese-Cavese 1-1
1-1 Reggiana-Palermo 1-1
0-0 SPAL-Pisa 0-1
3ª giornata
27set.1981 21 feb.1982
0-2 Brescia-Lecce 0-2
1-1 Cavese-Sampdoria 0-2
2-1 Foggia-Pistoiese 0-0
2-0 Palermo-Pescara 5-0
0-0 Perugia-Verona 0-0
5-1 Pisa-Catania 1-1
1-0 Rimini-Lazio 2-1
3-0 Sambenedettese-Cremonese 0-2
1-1 SPAL-Bari 0-1
1-1 Varese-Reggiana 2-2
6ª giornata
18 ott. 1981 14 mar. 1982
0-1 Bari-Pistoiese 1-1
4-0 Lazio-Lecce 0-1
2-0 Palermo-Cavese 0-0
1-1 Pescara-Catania 1-1
1-1 Pisa-Foggia 1-1
1-1 Reggiana-Brescia 0-0
3-1 Rimini-Cremonese 1-3
1-0 Sampdoria-Varese 0-2
1-0 SPAL-Perugia 0-1
2-0 Verona-Sambenedettese 2-1
9ª giornata
8 nov. 1981 4 apr. 1982
3-0 Bari-Foggia 2-1
0-0 Catania-Reggiana 0-0
0-0 Cremonese-Pisa 0-3
1-1 Lecce-SPAL 2-2
2-0 Perugia-Cavese 0-1
0-1 Pescara-Sampdoria 0-1
0-1 Pistoiese-Lazio 0-0
1-1 Sambenedettese-Brescia 1-1
1-1 Varese-Rimini 0-1
1-0 Verona-Palermo 0-1
12ª giornata
29 nov. 1981 25 apr. 1982
0-0 Brescia-Cavese 1-0
1-0 Foggia-Cremonese 1-0
3-0 Lecce-Pistoiese 1-1
2-0 Palermo-Varese 1-3
2-0 Pescara-Bari 1-3
1-2 Pisa-Sampdoria 1-1
1-1 Reggiana-Lazio 0-0
2-1 Rimini-Perugia 0-1
0-0 Sambenedettese-Catania 1-1
0-0 SPAL-Verona 0-1
15ª giornata
20 dic. 1981 16 mag. 1982
1-0 Bari-Lazio 1-0
1-1 Cavese-Foggia 0-0
1-1 Cremonese-Pistoiese 0-0
1-1 Lecce-Varese 0-2
1-0 Palermo-Sambenedettese 0-0
1-0 Perugia-Pescara 2-0
2-1 Pisa-Brescia 0-0
1-0 Reggiana-Rimini 1-1
1-0 SPAL-Catania 1-1
1-1 Verona-Sampdoria 0-0
18ª giornata
17 gen. 1982 6 giu. 1982
0-0 Cavese-Catania 1-4
0-0 Cremonese-Brescia 3-2
1-0 Foggia-SPAL 1-0
1-1 Palermo-Lecce 1-2
1-0 Perugia-Reggiana 1-2
3-1 Pisa-Pistoiese 0-0
0-0 Rimini-Sampdoria 0-0
1-2 Sambenedettese-Bari 0-0
1-1 Varese-Lazio 2-3
2-1 Verona-Pescara 0-0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Retrocesso per classifica avulsa sfavorevole.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1982. Modena, Panini, 1982.
  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1983. Modena, Panini, 1983.