Torneo di Wimbledon 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torneo di Wimbledon 2009
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 15-18 giugno (qualificazioni)
22 giugno–5 luglio (torneo)
Edizione 123a
Categoria Grande Slam (ITF)
Località SW19, Wimbledon,
Londra, Inghilterra,
Gran Bretagna
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Wimbledon
Campioni
Singolare maschile
Svizzera Roger Federer
Singolare femminile
Stati Uniti Serena Williams
Doppio maschile
Canada Daniel Nestor / Serbia Nenad Zimonjić
Doppio femminile
Stati Uniti Serena Williams / Stati Uniti Venus Williams
Doppio misto
Bahamas Mark Knowles / Germania Anna-Lena Grönefeld
Singolare ragazzi
Russia Andrej Kuznecov
Singolare ragazze
Thailandia Noppawan Lertcheewakarn
Doppio ragazzi
Francia Pierre-Hugues Herbert / Germania Kevin Krawietz
Doppio ragazze
Thailandia Noppawan Lertcheewakarn / Australia Sally Peers
Doppio maschile per invito
Paesi Bassi Jacco Eltingh / Paesi Bassi Paul Haarhuis
Doppio femminile per invito
Stati Uniti Martina Navrátilová / Rep. Ceca Helena Suková
Doppio maschile per invito senior
Regno Unito Jeremy Bates / Svezia Anders Järryd
Doppio maschile in carrozzina
Francia Stephane Houdet / Francia Michael Jeremiasz
Doppio femminile in carrozzina
Paesi Bassi Korie Homan / Paesi Bassi Esther Vergeer
Left arrow.svg 2008 2010 Right arrow.svg
Roger Federer, vincitore del torneo per 6 volte (2003-2007, 2009)

Il Torneo di Wimbledon 2009 è stata la 123ª edizione del Wimbledon Championships, torneo di tennis che si gioca sull'erba e terza prova stagionale dello Slam per il 2009; si è disputato tra il 22 giugno e il 5 luglio 2009 sui campi dell'All England Lawn Tennis and Croquet Club, comprendendo per la categoria Seniors i tornei di singolare maschile, femminile e di doppio maschile, femminile e misto.

Lo spagnolo Rafael Nadal, testa di serie n.1, e l'americana Venus Williams, testa di serie n.3, sono stati i detentori del titolo vinto nel singolare della scorsa edizione, ma solo Venus ha potuto provare a difenderlo, dal momento che Nadal ha dovuto rinunciare a partecipare al torneo per problemi al ginocchio.[1]

Il singolare maschile è stato vinto dallo svizzero Roger Federer, testa di serie n.2, che è riuscito a imporsi sullo statunitense Andy Roddick al termine di un'autentica battaglia terminata 16-14 al quinto set; con questo successo Federer è ridiventato numero uno del ranking ATP. Nel singolare femminile, come nella scorsa edizione, si è assistito a una finale tra le sorelle Serena e Venus Williams, ma questa volta è stata Serena a imporsi in due set, aggiudicandosi il suo terzo titolo a Wimbledon.

Sommario[modifica | modifica sorgente]

Rafael Nadal, dopo l'eliminazione agli ottavi dell'Open di Francia, era in dubbio se partecipare o meno al torneo a causa di un infortunio al ginocchio[2], nonostante il 9 giugno avesse fatto sapere dal suo sito che avrebbe partecipato, ma alla fine ha dovuto desistere e venerdì 19 giugno, giorno in cui ha avuto luogo il sorteggio dei tabelloni principali, ha deciso ufficialmente di non partecipare[1]. Lo spagnolo aveva testato la sua condizione fisica, partecipando al consueto test in vista di Wimbledon all'Hurlingham Club, giocando il 18 giugno contro Lleyton Hewitt (dal quale è stato sconfitto 6-4, 6-3)[3] e il 19 giugno contro Stanislas Wawrinka.[4][5] Il maiorchino si sarebbe presentato a Londra per la prima volta da n°1 del mondo con 2115 punti di vantaggio sul rivale Roger Federer.[6] Oltre a Nadal hanno dovuto dare forfait anche il cipriota Marcos Baghdatis[7] e il francese Gaël Monfils, quest'ultimo per un infortunio a un polso.[8]

Lo svizzero Roger Federer, recente trionfatore per la prima volta al Roland Garros, ha dichiarato di aver sperato fino all'ultimo nella presenza del rivale maiorchino, dal quale era stato battuto lo scorso anno in una delle finali più lunghe della storia del torneo (4 ore e 48 minuti).[9]. Federer ha affrontato e sconfitto nell'ordine: Lu Yen-hsun, Guillermo García López, Philipp Kohlschreiber, Robin Söderling (finalista del Roland Garros), il croato Ivo Karlović, Tommy Haas (vincitore del Gerry Weber Open 2009) e in finale l'americano Andy Roddick, aggiudicandosi il titolo.

Tra le donne non è mancata la detentrice del titolo, Venus Williams, che ha avuto la possibilità di vincere il torneo per la terza volta consecutiva[10], arrivando in finale senza grosse difficoltà, battendo nell'ordine Stefanie Voegele, Kateryna Bondarenko, la spagnola Carla Suárez Navarro, Ana Ivanović (vincitrice del Roland Garros del 2008), la polacca Agnieszka Radwańska, e la numero 1 del mondo Dinara Safina senza perdere neanche un set. In finale però Venus si è dovuta arrendere alla sorella minore Serena Williams, che ha conquistato il suo 3º titolo.

La russa Marija Šarapova ha partecipato a questa edizione di Wimbledon come testa di serie n.24 dopo uno stop di nove mesi per un infortunio alla schiena, provando a replicare il successo ottenuto nel 2004, ma il suo cammino si è interrotto subito al secondo turno.[11]
Dinara Safina, che non ha mai vinto un titolo dello Slam, era partita per la prima volta come testa di serie n°1, ma è stata battuta nettamente in semifinale da Venus Williams[12]. Serena Williams ha conquistato il titolo del singolare femminile, battendo nell'ordine Neuza Silva, Jarmila Groth, Roberta Vinci, la slovacca Daniela Hantuchová, la bielorussa Viktoryja Azaranka, Elena Dement'eva e in finale sua sorella Venus con il punteggio di 7-63 6-2.

Tra i veterani del torneo è stato grande protagonista lo statunitense Andy Roddick, che si è presentato per la nona volta al Torneo di Wimbledon, dopo aver perso in finale nel 2004 e nel 2005 da Roger Federer.[13] L'americano ha partecipato nonostante l'infortunio procuratosi durante il torneo del Queen's[14] ed è arrivato in finale, dove è stato battuto ancora una volta dallo svizzero in cinque set col punteggio di 5-7 7-66 7-65 3-6 16-14.
Nel tabellone maschile c'era grande attesa per lo scozzese Andy Murray, che si è presentato come testa di serie n°3 dopo aver vinto il torneo del Queen's, ma è stato battuto in semifinale da Andy Roddick.[15] Il serbo e testa di serie n° 4, Novak Đoković, mai vincitore a Wimbledon, è riuscito a migliorare la prestazione della scorsa edizione, quando uscì al 2º turno per mano di Marat Safin, ma è stato comunque battuto nei quarti di finale da Tommy Haas.[16]
Per quanto riguarda i tornei del doppio, il titolo maschile è stato vinto dalla coppia formata da Daniel Nestor e Nenad Zimonjić, che hanno battuto in finale i gemelli americani Bob e Mike Bryan, riconfermando il titolo dell'anno precedente, mentre in quello femminile si sono imposte le sorelle Williams, che hanno battuto in finale Samantha Stosur e Rennae Stubbs; infine il titolo del doppio misto è stato conquistato dalla coppia formata Mark Knowles e Anna-Lena Grönefeld.

Per la prima volta nella storia il campo centrale, il Centre Court, ha avuto una copertura retrattile: questa soluzione è stata adottata a causa delle continue interruzioni dovute alla pioggia, che è solita abbattersi su Londra nei mesi di giugno e luglio[17], tuttavia si è dovuto attendere il 29 giugno 2009 per poter assistere al suo storico utilizzo; dopo la sospensione dell'incontro tra Amélie Mauresmo e Dinara Safina, dovuta alla pioggia, il match è potuto proseguire grazie all'avveniristica copertura dell'impianto.[18]

Programma del torneo[modifica | modifica sorgente]

Il torneo si è svolto in 13 giornate divise in due settimane, a cavallo delle quali vi è stato il classico Middle Sunday (domenica 28 giugno 2009), durante il quale non è stato giocato alcun incontro. In dettaglio:

SINGOLARI SENIORS
Data Evento Campi
22 giugno 2009 Primo turno maschile e femminile Centre Court, No. 1 Court, No. 2 Court, campi secondari.
23 giugno 2009 Primo turno maschile e femminile Centre Court, No. 1 Court, No. 2 Court, campi secondari.
24 giugno 2009 Secondo turno maschile e femminile Centre Court, No. 1 Court, No. 2 Court, campi secondari.
25 giugno 2009 Secondo turno maschile e femminile Centre Court, No. 1 Court, No. 2 Court, campi secondari.
26 giugno 2009 Terzo turno maschile e femminile Centre Court, No. 1 Court, No. 2 Court, campi secondari.
27 giugno 2009 Terzo turno maschile e femminile Centre Court, No. 1 Court, No. 2 Court, campi secondari.
28 giugno 2009 Middle Sunday (nessun incontro)
29 giugno 2009 Ottavi di finale maschili e femminili Centre Court, No. 1 Court, No. 2 Court, campi secondari.
30 giugno 2009 Quarti di finale femminili Centre Court, No. 1 Court.
1º luglio 2009 Quarti di finale maschili Centre Court, No. 1 Court.
2 luglio 2009 Semifinali femminili Centre Court
3 luglio 2009 Semifinali maschili Centre Court
4 luglio 2009 Finale femminile Centre Court
5 luglio 2009 Finale maschile Centre Court
AGENDA
22 giugno 2009 Inizio singolari maschile e femminile
23 giugno 2009 Inizio doppi maschile e femminile
25 giugno 2009 Inizio doppio misto
27 giugno 2009 Inizio singolari juniores
29 giugno 2009 Inizio doppi juniores

Qualificazioni e sorteggio[modifica | modifica sorgente]

Le qualificazioni per accedere ai tabelloni principali del torneo si sono svolte tra il 15 e il 18 giugno 2009 in tre turni di qualificazione; si sono qualificati i vincitori del terzo turno di qualificazione:[19]

  • Per il singolare maschile: Roko Karanušić, Édouard Roger-Vasselin, Luka Gregorc, Jesse Levine, Alexander Peya, Alejandro Falla, Lukáš Lacko, Riccardo Ghedin, Xavier Malisse, Rajeev Ram, Michael Yani, Taylor Dent, Grega Zemlja, Adrian Mannarino, Simon Greul e Santiago Gonzalez.
  • Per il singolare femminile: Regina Kulikova, Alberta Brianti, Anastasija Sevastova, Sesil Karatantcheva, Melanie Oudin, Aiko Nakamura, Klara Zakopalova, Tatjana Maria, Viktoriya Kutuzova, Vesna Manasieva, Neuza Silva e Arantxa Parra Santonja.
  • Per il doppio maschile: Chris Eaton e Alexander Slabinsky, Santiago Gonzalez e Travis Rettenmaier, Kevin Anderson e Somdev Devvarman.
  • Per il doppio femminile: Edina Gallovits e Katalin Marosi, Rika Fujiwara e Aiko Nakamura, Juliana Fedak e Mervana Jugić-Salkić, Tatjana Maria e Andrea Petković.


Le wildcard sono state assegnate allo spagnolo Juan Carlos Ferrero, al bulgaro Grigor Dimitrov, che ha vinto l'anno scorso nella categoria juniores, e come di consueto a diversi tennisti britannici, che hanno potuto partecipare al torneo senza passare dalle qualificazioni. Oltre a questi atleti da registrare il ricevimento del pass anche per il nipponico Kimiko Date Krumm, per l'americana Alexa Glatch e per Michelle Larcher de Brito, che per partecipare al precedente torneo dello Slam, l'Open di Francia, era stata costretta a passare dalle qualificazioni.[20]

Il sorteggio dei tabelloni principali dei due singolari è avvenuto il 19 giugno 2009; la testa di serie n.1 del singolare maschile è rimasta attribuita a Rafael Nadal, nonostante il forfait dello spagnolo.[1]

Tennisti partecipanti ai singolari[modifica | modifica sorgente]

Campione Finalista
Svizzera Roger Federer Stati Uniti Andy Roddick
Eliminati in semifinale
Germania Tommy Haas (24) Regno Unito Andy Murray (3)
Eliminati ai quarti
Australia L Hewitt Croazia I Karlović (22) Spagna JC Ferrero Serbia N Đoković (4)
Eliminati agli ottavi
Rep. Ceca R Štěpánek (23) Rep. Ceca T Berdych (20) Spagna F Verdasco (7) Francia G Simon (8)
Israele D Sela Russia I Andreev (29) Svizzera Stanislas Wawrinka (19) Svezia R Söderling (13)
Eliminati al terzo turno
Austria J Melzer (26) Cile F González (10) Croazia M Čilić (11) Spagna A Montañés (32)
Spagna D Ferrer (16) Spagna N Almagro Spagna T Robredo (15) Francia J-W Tsonga (9)
Germania P Kohlschreiber (27) Germania P Petzschner Italia A Seppi Romania V Hănescu (31)
Russia N Davydenko (12) Serbia V Troicki (30) Stati Uniti J Levine Stati Uniti M Fish (28)
Eliminati al secondo turno
Argentina G Cañas Argentina JM del Potro (5) Argentina L Mayer Argentina M Vassallo Argüello
Austria S Koubek Belgio K Vliegen Belgio S Darcis Brasile T Alves
Rep. Ceca I Minář Spagna D Gimeno Traver Spagna G García López Spagna M Granollers
Francia F Santoro Francia M Gicquel Francia M Llodra Francia N Devilder
Francia P-H Mathieu Germania B Becker Germania M Zverev Germania R Schüttler (18)
Germania S Greul Italia F Fognini Italia P Starace Italia S Bolelli
Lettonia E Gulbis Romania V Crivoi Russia I Kunicyn Serbia J Tipsarević
Slovacchia K Beck Uruguay P Cuevas Stati Uniti S Querrey Stati Uniti V Spadea
Eliminati al primo turno
Argentina A Calleri Argentina B Dabul Argentina D Junqueira Argentina E Schwank
Argentina J Acasuso Argentina J Mónaco Argentina M González Argentina S Roitman
Austria A Peya Austria D Kollerer Belgio C Rochus Belgio X Malisse
Bulgaria G Dimitrov Canada F Dancevic Cile P Capdeville Colombia A Falla
Croazia R Karanušić Rep. Ceca J Hernych Ecuador N Lapentti Spagna A Martín
Spagna F López (21) Spagna I Navarro Spagna Ó Hernández Spagna P Andújar
Francia A Mannarino Francia A Clément Francia É Roger-Vasselin Francia F Serra
Francia J Chardy Francia J Benneteau Francia N Mahut Regno Unito A Bogdanović
Regno Unito D Evans Regno Unito J Ward Regno Unito J Goodall Germania A Beck
Germania B Phau Germania N Kiefer (33) Italia R Ghedin Kazakistan A Golubev
Lussemburgo G Müller Messico S Gonzalez Portogallo F Gil Romania A Pavel
Russia D Tursunov (25) Russia E Korolëv Russia M Safin (14) Russia M Južnyj
Russia T Gabašvili Slovenia G Zemlja Slovenia L Gregorc Slovacchia L Lacko
Thailandia D Udomchoke Taipei Cinese Y-h Lu Stati Uniti B Reynolds Stati Uniti J Blake (17)
Stati Uniti K Kim Stati Uniti M Yani Stati Uniti R Ram Stati Uniti R Ginepri
Stati Uniti R Kendrick Stati Uniti T Dent Stati Uniti W Odesnik Uzbekistan D Istomin
Campionessa Finalista
Stati Uniti Serena Williams Stati Uniti Venus Williams
Eliminate in semifinale
Russia Elena Dement'eva (4) Russia Dinara Safina (1)
Eliminate ai quarti
Bielorussia V Azaranka (8) Germania S Lisicki Italia F Schiavone Polonia A Radwańska (11)
Eliminate agli ottavi
Danimarca C Wozniacki (9) Francia A Mauresmo (17) Francia V Razzano (26) Russia E Vesnina
Russia N Petrova (10) Serbia A Ivanović (13) Slovacchia D Hantuchová Stati Uniti M Oudin
Eliminate al terzo turno
Argentina G Dulko Australia S Stosur (18) Belgio K Flipkens Cina Li Na (19)
Spagna A Medina Garrigues (20) Spagna C Suarez Navarro Francia M Bartoli (12) Italia F Pennetta (15)
Italia R Vinci Giappone A Sugiyama Romania S Cîrstea (28) Russia R Kulikova
Russia S Kuznecova (5) Russia V Zvonarëva (7) Serbia J Janković (6) Slovacchia D Cibulková (14)
Eliminate al secondo turno
Australia J Groth Austria P Mayr Bielorussia O Govorcova Cina S Peng (16)
Cina J Zheng Rep. Ceca I Benešová Spagna A Parra Santonja Francia A Rezaï
Francia M Johansson Francia P Parmentier Regno Unito E Baltacha Germania T Maria
India S Mirza Israele S Peer Italia S Errani Italia T Garbin
Kazakistan J Švedova Paraguay R de los Ríos Polonia U Radwanska Portogallo M Larcher de Brito
Romania IR Olaru Russia A Klejbanova (27) Russia A Pavljučenkova (31) Russia E Makarova
Russia M Kirilenko Russia M Šarapova (24) Russia V Duševina Svizzera T Bacsinszky
Slovacchia K Kucova Ucraina K Bondarenko Stati Uniti J Craybas Stati Uniti V King
Eliminate al primo turno
Australia J Dokić Austria S Bammer (29) Austria T Paszek Belgio Y Wickmayer
Bielorussia N Jakimava Bulgaria C Pironkova Canada A Wozniak (23) Canada S Dubois
Croazia K Šprem Rep. Ceca B Záhlavová-Strýcová Rep. Ceca K Zakopalová Rep. Ceca L Hradecká
Rep. Ceca L Šafářová Rep. Ceca N Vaidišová Rep. Ceca P Cetkovská Rep. Ceca P Kvitová
Spagna L Domínguez Lino Spagna MJ Martínez Sánchez Spagna N Llagostera Vives Estonia K Kanepi (25)
Francia A Cornet Francia J Coin Francia N Dechy Francia S Bremond Beltrame
Francia S Foretz Gacon Regno Unito A Keothavong Regno Unito G Stoop Regno Unito K O'Brien
Regno Unito L Robson Regno Unito M South Germania A-L Grönefeld Germania J Görges
Germania K Barrois Ungheria Á Szávay (30) Ungheria M Czink Italia A Brianti
Italia ME Camerin Giappone A Nakamura Giappone A Morigami Giappone A Morita
Giappone K Date Krumm Kazakistan G Voskoboeva Kazakistan S Karatantcheva Lettonia A Sevastova
Polonia M Domachowska Portogallo N Silva Romania E Gallovits Romania M Niculescu
Russia A Kudrjavceva Russia A Čakvetadze (32) Russia V Manasieva Slovenia M Zec Peškirič
Svizzera P Schnyder (21) Svizzera S Voegele Slovacchia M Rybarikova Thailandia T Tanasugarn
Taipei Cinese Y-j Chan Ucraina A Bondarenko Ucraina M Korytceva Ucraina T Perebyjnis
Ucraina V Kutuzova Stati Uniti A Glatch Stati Uniti B Mattek-Sands Uzbekistan A Amanmuradova

Calendario[modifica | modifica sorgente]

Torneo, prima settimana[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Prima settimana.

22 giugno (1º giorno)[modifica | modifica sorgente]

È iniziato il torneo con gli incontri del primo turno di singolare/doppio maschile e femminile[21]. In seguito al forfait di Nadal la testa di serie n.2, Roger Federer, ha esordito nel match inaugurale sul campo centrale, battendo in tre set il cinese Lu Y-h[22].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
1º turno singolare maschile Svizzera Roger Federer (2) b. Taipei Cinese Lu Yen-hsun 7-5 6-3 6-2
1º turno singolare femminile Stati Uniti Serena Williams (2) b. Portogallo Neuza Silva 6-1 7-5
1º turno singolare maschile Serbia Novak Đoković (4) b. Francia Julien Benneteau 68-7 7-61 6-2 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
1º turno singolare femminile Russia Marija Šarapova (24) b. Ucraina Viktoriya Kutuzova 7-5 6-4
1º turno singolare maschile Svezia Robin Söderling (13) b. Lussemburgo Gilles Müller 64-7 7-5 6-1 6-2
1º turno singolare maschile Spagna Fernando Verdasco (7) b. Regno Unito James Ward 6-1 6-3 6-4
1º turno singolare femminile Francia Mathilde Johansson b. Regno Unito Melanie South 7-5 7-65

Nella 1ª giornata del torneo di Wimbledon Roger Federer ha battuto facilmente il taiwanese Lu Yen-hsun 7-5 6-3 6-2.[23].Novak Đoković ha sofferto più di quanto ci si potesse aspettare:il serbo ha dovuto lottare quattro set contro il francese Julien Benneteau (numero 81) per avere la meglio,il punteggio finale è stato 6-7 (8) 7-6 (1) 6-2 6-4.Nel tabellone femminile tutto facile per Serena Williams che ha sconfitto in due set (6-1 7-5) la portoghese Neuza Silva.Marija Šarapova, vincitrice del torneo nel 2004,testa di serie numero 24, ha battuto in due set (7-5 6-4) l'ucraina Viktoriya Kutuzova.[24] Andreas Seppi ha battuto il più quotato James Blake, testa di serie n° 17 col punteggio 7-5, 6-4, 7-6 (5) in 2 ore e 9 minuti di gioco, accedendo così al 2º turno.[25].Francesca Schiavone e Roberta Vinci passano al 2º turno, battendo rispettivamente 6-4 6-4 la canadese Aleksandra Wozniak e 6-3 6-2 la ceca Magdalena Ribarikova.Maria Elena Camerin è stata sconfitta 6-2 7-6(3) dall'israeliana Shahar Peer, dopo aver sprecato un vantaggio di 5-1 nel secondo set.[26].Simone Bolelli è stato protagonista di una straordinaria rimonta:sotto due set a zero ha avuto di recuperare i due set di svantaggio e di imporsi al quinto set contro l'austriaco Daniel Köllerer;il punteggio finale è 6-7(5) 2-6 7-5 6-4 6-4.[27].

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri disputati negli altri campi.

23 giugno (2º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nella seconda giornata del torneo sono stati disputati gli incontri del primo turno della parte alta del tabellone[28].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
1º turno singolare femminile Stati Uniti Venus Williams (3) b. Svizzera Stefanie Voegele 6-3 6-2
1º turno singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick (6) b. Francia Jeremy Chardy 6-3 63-7 6-4 6-3
1º turno singolare maschile Regno Unito Andy Murray (3) b. Stati Uniti Robert Kendrick 7-5 63-7 6-3 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
1º turno singolare maschile Argentina J. M. del Potro (5) b. Francia Arnaud Clément 6-3 6-1 6-2
1º turno singolare femminile Russia Dinara Safina (1) b. Spagna L. Dominguez Lino 7-5 6-3
1º turno singolare maschile Spagna Juan Carlos Ferrero b. Russia Michail Južnyj 6-3 7-63 6-3
1º turno singolare femminile Regno Unito Elena Baltacha b. Ucraina Alona Bondarenko 3-6 6-3 6-4

Nella 2ª giornata nessuna sorpresa è arrivata dal campo centrale:lo scozzese Andy Murray, testa di serie numero tre, ha sconfitto nel match d'esordio l'americano Robert Kendrick col punteggio di 7-5, 6-7 (3), 6-3, 6-4.[29].Passa agevolmente il turno anche Venus Williams che batte la svizzera Stefanie Voegele 6-3 6-2 in un match senza storie.[30]Andy Roddick,alla sua 9a partecipazione al torneo di Wimbledon batte il connazionale Robert Kendrick ,7-5 (3) 6-7 6-3 6-4, faticando solo nel 2º set[31].Esordio positivo anche per la russa Dinara Safina,che non ha mai vinto un titolo dello Slam, numero 1 del ranking WTA che ha battuto la spagnola Lourdes Domínguez Lino col punteggio di 7-5, 6-3.[32].L'argentino Juan Martín del Potro(n.5), che ha preso il posto di Nadal, ha vinto concedendo solo sei game al francese Arnaud Clément:il punteggio finale è stato 6-3 6-1 6-2.Marat Safin è uscito subito di scena,battuto dall'americano Jesse Levine,in quattro set: 6-2 3-6 7-6(4) 6-4 il punteggio. Da segnalare il ritorno di Kimiko Date, 39 anni a settembre che opposta alla testa di serie numero 9, Caroline Wozniacki, ha ceduto in tre set (5-7 6-3 6-1).[33].

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri disputati negli altri campi.

24 giugno (3º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Marija Šarapova eliminata a sorpresa dalla Dulko

Nella terza giornata del torneo sono stati disputati gli incontri del secondo turno della parte bassa del tabellone dei singolari e molti incontri dei doppi sia maschile che femminile[34].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
2º turno singolare femminile Argentina Gisela Dulko b. Russia Marija Šarapova (24) 6-2 3-6 6-4
2º turno singolare maschile Svizzera Roger Federer (2) b. Spagna G. García López 6-2 6-2 6-4
2º turno singolare maschile Croazia Marin Čilić (11) b. Stati Uniti Sam Querrey 4-6 7-63 6-3 64-7 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
2º turno singolare maschile Serbia Novak Đoković (4) b. Germania Simon Greu 7-5 6-1 6-4
2º turno singolare femminile Stati Uniti Serena Williams (2) b. Australia Jarmila Groth 6-2 6-1
2º turno singolare maschile Germania Tommy Haas (24) b. Francia Michaël Llodra 4-3 r.
1º turno doppio femminile Regno Unito L Robson / Regno Unito G Stoop b. Regno Unito J Curtis / Regno Unito A Smith 6-4 3-6 13-11

Nella 3ª giornata la sorpresa più grande è arrivata dal campo centrale:Marija Šarapova è uscita di scena:la vincitrice del 2004 è stata battuta da Gisela Dulko, numero 45 del ranking WTA argentina di Buenos Aires,per 6-2 3-6 6-4.[35]. Roger Federer ha sconfitto facilmente lo spagnolo Garcia Lopez, semifinalista a Eastbourne, per 6-2 6-2 6-4.Serena Williams ha vinto senza problemi per 6-2 6-1 contro l'australiana Jarmila Groth.Netta è stata l'affermazione della Azarenka che ha battuto la rumena Olaru, con un secco 6-0 6-0.Tra le teste di serie è uscita Jie Zheng(16) battuta 6-3 7-5 da Daniela Hantuchová, che aveva sconfitto nel primo turno la beniamina di casa, Laura Robson.Rainer Schüttler è stato il secondo semifinalista uscente (dopo Safin) a lasciare il torneo. Schuettler è stato battuto dall ’israeliano Dudi Sela che prima di quest’anno non aveva mai vinto un match a Wimbledon.Tommy Robredo ha rimontato uno svantaggio di 2 set con l’austriaco Koubek: 3-6 4-6 6-4 7-6(5) 6-1 è stato il punteggio finale.La testa di serie numero 4, Novak Đoković ha battuto il francese Simon Greul, l’ultimo qualificato rimasto nella parte bassa del tabellone.[36] Francesca Schiavone si e’ qualificata per il terzo turno avendo battuto per 7-6 (2), 7-6 (4) la sedicenne portoghese Michelle Larcher De Brito[37].Roberta Vinci, in due set (6-4 7-6) ha superato la russa Anastasija Pavljučenkova, n. 31 del ranking.[38].

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri disputati negli altri campi.

25 giugno (4º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nella quarta giornata del torneo si è completato il programma del 2º turno dei due singolari con gli incontri della parte alta del tabellone. Disputati anche i primi incontri del doppio misto.[39].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
2º turno singolare maschile Australia Lleyton Hewitt b. Argentina Juan Martín del Potro (5) 6-3 7-5 7-5
2º turno singolare maschile Danimarca Caroline Wozniacki (9) b. Russia Marija Kirilenko 6-0 6-4
2º turno singolare maschile Regno Unito Andy Murray (3) b. Lettonia Ernests Gulbis 6-2 7-5 6-3

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
2º turno singolare femminile Stati Uniti Venus Williams (3) b. Ucraina Kateryna Bondarenko 6-3 6-2
2º turno singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick (6) b. Russia Igor' Kunicyn 6-4 6-2 3-6 6-2
2º turno singolare maschile Cile Fernando González (10) b. Argentina Leonardo Mayer 64-7 6-4 6-4 6-4

Nella 4ª giornata del torneo è arrivata un'altra sorpresa dal campo centrale:il ventinovenne australiano Lleyton Hewitt vincitore del torneo nel 2002, neppure compreso tra le teste di serie, ha messo ko in tre set (6-3 7-5 7-5) l'argentino Juan Martín del Potro, che aveva preso il posto di Rafael Nadal dopo il ritiro dello spagnolo.Lo scozzese Andy Murray, sotto pressione per le aspettative di tutti i britannici, dopo aver un po' faticato nel 1º turno contro l'americano Kendrick (vittoria al quarto set), al secondo ha vinto con facilità contro il lettone Ernests Gulbis, di un anno più giovane: 6-2 7-5 6-3 per il britannico testa di serie numero tre e principale avversario di Federer nella corsa al titolo. Avanza pure Andy Roddick(n.6), che ha battuto 6-4 6-2 3-6 6-2 il russo Igor' Kunicyn.Da segnalare l'ottima prestazione degli spagnoli che hanno centrato un primato: mai in passato avevano avuto sei rappresentanti al terzo turno. Si tratta di Ferrer, Ferrero, Robredo, Montanes, Verdasco e Almagro.
Nel tabellone femminile la campionessa in carica Venus Williams ha battuto per 6-3 6-2 l'ucraina Kateryna Bondarenko, la numero uno Dinara Safina ha eliminato per 6-3 7-5 la paraguaiana Rossana de los Ríos e infine l'altra russa Svetlana Kuznecova (n.5) ha battuto 6-1 6-3 la francese Pauline Parmentier.[40]

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri disputati negli altri campi.

26 giugno (5º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nella quinta giornata si sono disputati gli incontri del terzo turno dei singolari maschili e femminili: in campo sono scesi i giocatori della parte bassa del tabellone.Si sono disputati incontri del secondo turno dei tornei di doppio e si è completato il primo turno del doppio misto[41].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
3º turno singolare maschile Svizzera Roger Federer (2) b. Germania Philipp Kohlschreiber (27) 6-3 6-1 65-7 6-1
3º turno singolare femminile Bielorussia Viktoryja Azaranka (8) b. Romania Sorana Cîrstea (28) 7-62 6-3
3º turno singolare maschile Serbia Novak Đoković (4) b. Stati Uniti Mardy Fish (28) 6-4 6-4 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
3º turno singolare femminile Russia Elena Dement'eva (4) b. Russia Regina Kulikova 6-1 6-2
3º turno singolare maschile Croazia Ivo Karlović (22) b. Francia Jo-Wilfried Tsonga (9) 7-65 65-7 7-5 7-65
3º turno singolare maschile Croazia Marin Čilić (11) vs Germania Tommy Haas (24) 5-7 5-7 6-1 7-63 6-6 (sosp.)

Nella 5ª giornata dal campo centrale tutto è andato secondo le previsioni:Roger Federer ha vinto,ma ha ceduto il primo set del torneo al tedesco Philipp Kohlschreiber, il punteggio finale è stato 6-3 6-2 6-7(5) 6-1.Roger è calato un po' nel 3º set, ma si è ripreso subito vincendo in mezz'ora il 4º set aggiudicandosi il match.Robin Söderling, rivelazione del Roland Garros non ha avuto problemi contro la spagnolo Nicolás Almagro: 7-6(7) 6-4 6-4 il punteggio finale.Un piccolo pericolo lo ha corso solo nel tie break della prima partita.[42]Novak Đoković,testa di serie numero 4, in una superficie a lui non congeniale,non ha avuto problemi a sbarazzarsi dell'americano Mardy Fish che ha perso con un secco 6-4 6-4 6-4.Prosegue nel cammino senza problemi la bielorussa Viktoryja Azaranka che nel centrale ha battuto Sorana Cîrstea con il punteggio di 7-6(2) 6-3.Nel No. 1 Court il derby russo del tabellone femminile tra Elena Dement'eva e Regina Kulikova è andato nettamente alla prima che ha sconfitto la connazionale con un secco 6-1 6-2.Tra gli uomini della top ten è uscito definitivamente il francese Jo-Wilfried Tsonga(n.9) che è stato battuto in 4 set dal croato Ivo Karlović(n. 22) col punteggio di 7-6(5) 6(5)-7 7-5 7-6(5).Per l'oscurità è stato sospeso l'incontro tra il croato Marin Čilić (n.11) e il tedesco Tommy Haas (n.24) che si trovava sulla perfetta parità 5-7 5-7 6-1 7-6(3) 6-6 il punteggio prima dell'interruzione. Francesca Schiavone ha superato 7-6(5) 6-0 Marion Bartoli, dodicesima testa di serie.[43].Serena Williams ha battuto Roberta Vinci: la ventiseienne tarantina ha ceduto per 6-3 6-4 alla minore delle sorelle Williams. Nel primo set è andata subito sotto 2-0, ha recuperato il break di svantaggio, ma ha subito ancora un break al quarto game cedendo poi 6-3. Nella seconda partita Serena sul 5-4 Serena ha chiuso con un ace.

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri disputati negli altri campi.

27 giugno (6º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nella sesta giornata, l'ultima della prima settimana, si sono conclusi gli incontri del terzo turno dei singolari maschili e femminili con le partite della parte alta del tabellone; si sono conclusi anche il secondo turno dei tornei di doppio. Sono iniziati oggi i due tornei dei singolari juniores[44].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
3º turno singolare femminile Stati Uniti Venus Williams (3) b. Spagna Carla Suarez Navarro 6-0 6-4
3º turno singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick (6) b. Austria Jürgen Melzer (26) 7-62 7-62 4-6 6-3
3º turno singolare maschile Regno Unito Andy Murray (3) b. Serbia Viktor Troicki (30) 6-2 6-3 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
3º turno singolare maschile Rep. Ceca Tomáš Berdych (20) b. Russia Nikolaj Davydenko (12) 6-2 6-3 6-2
3º turno singolare maschile Germania Tommy Haas (24) b. Croazia Marin Čilić (11) 7-5 7-5 1-6 63-7 10-8
3º turno singolare femminile Germania Sabine Lisicki b. Russia Svetlana Kuznecova (5) 6-2 7-5
3º turno singolare maschile Spagna Juan Carlos Ferrero b. Cile Fernando González (10) 4-6 7-5 6-4 4-6 6-4

Nella 6ª giornata sono arrivate due sorprese: Melanie Oudin, numero 124 del ranking WTA, partita dalle qualificazioni e che prima di oggi non aveva mai affrontato una giocatrice della top ten, ha sconfitto nettamente la serba Jelena Janković, testa di serie numero 6, che ha avuto anche un malore durante il match, in tre set: 6-7 (8) 7-5 6-2. Sabine Lisicki ha sconfitto la numero 5 del tabellone, la russa Svetlana Kuznecova, vincitrice del Roland Garros: 6-2 7-5 il punteggio finale. Dinara Safina, n° 1 del mondo non ha avuto alcun problema a battere la belga Flipkens in due set:7-5 6-1 il punteggio finale.[45]
Nel tabellone maschile Andy Roddick accede agli ottavi di finale sconfiggendo l'austriaco Melzer in 4 set, con il punteggio di 7-6 7-6 4-6 6-3. I primi due set sono dominati dai servizi e dagli ace, per Andy saranno addirittura 33 a fine match.[46] Il beniamino di casa Andy Murray, atteso da tutti gli spettatori del centrale non ha deluso quanti si erano recati a Wimbledon per ammirarlo. Lo scozzese ha battuto facilmente il serbo Viktor Troicki con il punteggio di 6-2 6-3 6-4 appena in tempo, perché verso le 19 (ora locale), le 20 in Italia sul centrale è iniziato a piovere. Tutti gli spettatori rimasti hanno potuto assistere per la 1ª volta alla chiusura del tetto retrattile anche se la partita era già finita.
Il tedesco Tommy Haas, che dall'inizio del 2009 sta disputando un'ottima stagione, è riuscito ad avere la meglio sul croato Marin Čilić, in un match interminabile che era stato interrotto il giorno prima e che era ripreso nella giornata odierna: 7-5 7-5 1-6 6-7(3) 10-8 è stato il punteggio finale.

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri disputati negli altri campi.

28 giugno (Middle Sunday)[modifica | modifica sorgente]

Come da tradizione durante la prima domenica del torneo non viene giocato nessun incontro. Gli inglesi chiamano questo giorno: Middle Sunday.

Torneo, seconda settimana[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Seconda settimana.

29 giugno (7º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Ana Ivanović è stata costretta al ritiro

Seconda settimana del torneo con tutti gli incontri degli ottavi di finale (4º turno) dei due singolari[47].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
Ottavi di finale singolare maschile Svizzera Roger Federer (2) b. Svezia Robin Söderling (13) 6-4 7-65 7-65
Ottavi di finale singolare femminile Russia Dinara Safina (1) b. Francia Amélie Mauresmo (17) 4-6 6-3 6-4
Ottavi di finale singolare maschile Regno Unito Andy Murray (3) b. Svizzera Stanislas Wawrinka (19) 2-6 6-3 6-3 5-7 6-3

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
Ottavi di finale singolare femminile Stati Uniti Venus Williams (3) b. Serbia Ana Ivanović (13) 6-1 0-1 r.
Ottavi di finale singolare maschile Croazia Ivo Karlović (22) b. Spagna Fernando Verdasco (7) 7-65 64-7 6-3 7-69
Ottavi di finale singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick (6) b. Rep. Ceca Tomáš Berdych (20) 7-64 6-4 6-3

Nella 7ª giornata nel campo centrale Roger Federer ha battuto in 3 set lo svedese Robin Söderling. I due si erano già incontrati nella finale del Roland Garros e come in quella occasione lo svizzero è prevalso nettamente su Soderling: il punteggio finale è stato 6-4 7-6 7-6. Sempre nel centrale lo scozzese Andy Murray ha battuto lo svizzero Stanislas Wawrinka (n. 19) a termine di un match protrattosi per 5 set: 2-6 6-3 6-3 5-7 6-3 è stato il punteggio finale. Questo match sarà ricordato perché è stato il primo nella storia di Wimbledon ad essere giocato interamente al coperto e in notturna[48]. Juan Carlos Ferrero ha superato 7-6(4) 6-3 6-2 il francese Gilles Simon e si è qualificato per la seconda volta in carriera (era già accaduto nel 2007) per i quarti di finale. Andy Roddick ha battuto in tre set Tomáš Berdych 7-6 6-4 6-3 senza nemmeno concedere un palla break, approfittando della sua bravura nel servizio. Lleyton Hewitt, che ha vinto il torneo nel 2002, ha battuto in rimonta il ceco Radek Štěpánek 4-6 2-6 6-1 6-2 6-2. Novak Đoković, quarto favorito del seeding, ha sconfitto l'israeliano Dudi Sela senza perdere neanche un set:6-2 6-4 6-1 è stato il punteggio finale.[49]
Negli ottavi del tabellone femminile la diciannovenne Sabine Lisicki, dopo aver eliminato al terzo turno la campionessa del Roland Garros, la russa Svetlana Kuznecova, ha battuto anche la danese Caroline Wozniacki, nona testa di serie del tabellone, 6-4 6-4. La campionessa del Roland Garros 2008 Ana Ivanović dopo aver perso il primo set 6-1 contro Venus Williams è stata costretta al ritiro a causa un infortunio alla coscia all'inizio del secondo set. Serena Williams ha battuto facilmente 6-3 6-1 la slovacca Daniela Hantuchová, in un match che è durato meno di un'ora. Il derby russo ha visto prevalere Elena Dement'eva, vincitrice per 6-1 6-3 sulla connazionale Elena Vesnina, che ha totalizzato solo 16 punti. Dinara Safina ha battuto la Mauresmo 4-6 6-3 6-4 in un match che rimarrà nella storia: per la prima volta è stato chiuso il tetto del centrale: infatti a causa della pioggia il match era stato interrotto, ma grazie alla copertura è potuto ripartire senza problemi. Per la prima volta nella storia di Wimbledon è stato giocato un match in un campo in erba indoor.[50].Francesca Schiavone ha raggiunto i quarti di finale battendo 6-2 7-6(1) la francese Virginie Razzano dopo un'ora e 33 minuti di gioco.[51]

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri disputati negli altri campi.

30 giugno (8º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nell'ottava giornata del torneo sono stati disputati i quarti di finale femminili[52].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
Quarti di finale singolare femminile Russia Dinara Safina (1) b. Germania Sabine Lisicki 65-7 6-4 6-1
Quarti di finale singolare femminile Stati Uniti Serena Williams (2) b. Bielorussia Viktoryja Azaranka (8) 6-2 6-3
Quarti di finale doppio maschile Stati Uniti B Bryan (1) / Stati Uniti M Bryan (1) b. Brasile B Soares (5) / Zimbabwe K Ullyett (5) 6-2 6-1 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
Quarti di finale singolare femminile Stati Uniti Venus Williams (3) b. Polonia Agnieszka Radwańska (11) 6-1 6-2
Quarti di finale singolare femminile Russia Elena Dement'eva (4) b. Italia Francesca Schiavone 6-2 6-2
Quarti di finale doppio maschile Canada D Nestor (2) / Serbia Nenad Zimonjić (2) b. Polonia Ł Kubot (8) / Austria O Marach (8) 6-2 6-3 6-4
1º turno doppio maschile per invito Paesi Bassi J Eltingh / Paesi Bassi P Haarhuis b. Francia G Forget / Francia C Pioline 4-6 7-61 [10-6]

Nell'ottava giornata nei campi principali si sono giocati i quarti di finale del singolare femminile. Nel centrale Dinara Safina, numero uno del ranking, ha sconfitto la rivelazione del torneo, la tedesca Sabine Lisicki 6-7(5) 6-4 6-1. Nel primo set la russa a causa dei troppi doppi falli aveva perso al tie-break, ma nel secondo e nel terzo è prevalsa la sua superiorità sull'avversaria. La statunitense Serena Williams ha battuto nettamente la bielorussa Viktoryja Azaranka 6-1 6-2, dominando il match e senza concedere nessun break point. La detentrice del titolo Venus Williams ha battuto la polacca Agnieszka Radwańska, testa di serie numero 11, con un netto 6-1 6-2. Francesca Schiavone ha perso contro Elena Dement'eva. La ventinovenne milanese ha ceduto con un doppio 62 alla russa testa di serie numero 4.[53]

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri di doppio negli altri campi.

1º luglio (9º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nella nona giornata sono stati disputati i quarti di finale maschili[54].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
Quarti di finale singolare maschile Svizzera Roger Federer (2) b. Croazia Ivo Karlović (22) 6-3 7-5 7-63
Quarti di finale singolare maschile Regno Unito Andy Murray (3) b. Spagna Juan Carlos Ferrero 7-5 6-3 6-2
3º turno doppio maschile per invito Francia G Forget / Francia C Pioline b. Stati Uniti T Martin / Stati Uniti D Wheaton 6-3 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
Quarti di finale singolare maschile Germania Tommy Haas (24) b. Serbia Novak Đoković (4) 7-5 7-66 4-6 6-3
Quarti di finale singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick (6) b. Australia Lleyton Hewitt 6-3 610-7 7-61 4-6 6-4

Nella nona giornata del torneo Roger Federer, testa di serie n.2, riesce a imporsi facilmente sul centrale in tre set (6-3 7-5 7-63) sul croato Ivo Karlović, n.22; allo svizzero sono sufficienti due break e un tie break in suo favore per vincere l'incontro a dispetto del temibile servizio del suo avversario e per raggiungere così la sua 21a semifinale consecutiva in un torneo dello Slam.[55] In contemporanea sul campo n.1 si è assistito all'uscita di scena della testa di serie n.4 Novak Đoković per mano del tedesco Tommy Haas (n.24), che ha avuto la meglio sul serbo in 4 set, conquistando così la sua prima semifinale nel torneo di Wimbledon, la quarta in un torneo dello Slam dopo le precedenti tre (perse) agli Australian Open.[56]
Nel secondo incontro sul centrale il beniamino di casa Andy Murray (n.3) non delude le attese del suo pubblico e sconfigge in tre set lo spagnolo Juan Carlos Ferrero in poco meno di due ore di gioco.[57]
Nell'ultimo quarto di finale maschile della giornata, l'americano Andy Roddick (n.6) ha avuto la meglio sull'australiano Lleyton Hewitt in uno dei più avvincenti e combattuti match fin qui disputati. La partita è terminata con un 6-4 al quinto set dopo una battaglia durata ben oltre le tre ore di gioco.

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri di doppio negli altri campi.

2 luglio (10º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nella decima giornata di questa edizione di Wimbledon si sono disputate le due semifinali del singolare femminile. Le quattro tenniste rimaste in gara erano anche le prime quattro teste di serie del torneo[58].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
Semifinali singolare femminile Stati Uniti Serena Williams (2) b. Russia Elena Dement'eva (4) 64-7 7-5 8-6
Semifinali singolare femminile Stati Uniti Venus Williams (3) b. Russia Dinara Safina (1) 6-1 6-0
Semifinali doppio maschile Canada D Nestor (2) / Serbia Nenad Zimonjić (2) b. Stati Uniti J Blake / Stati Uniti M Fish 5-7 3-6 6-2 7-63 10-8

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
Semifinali doppio maschile Stati Uniti B Bryan (1) / Stati Uniti M Bryan (1) b. Sudafrica W Moodie (9) / Belgio D Norman (9) 7-64 7-63 6-4
Quarti di finale doppio misto India L Paes (1) / Zimbabwe C Black (1) b. Brasile A Sa (11) / Giappone A Sugiyama (11) 6-3 6-3
Quarti di finale doppio misto Bahamas M Knowles (9)/ Germania A-L Grönefeld (9) b. Stati Uniti B Bryan (2) / Australia S Stosur (2) 0-6 7-5 6-3
3º turno doppio maschile per invito Paesi Bassi J Eltingh / Paesi Bassi P Haarhuis b. Australia T Woodbridge / Australia M Woodforde 7-68 6-3

Nelle due semifinali del singolare femminile in programma sul Centrale di Wimbledon, l'americana e testa di serie n.2, Serena Williams, ha sconfitto in tre set la russa Elena Dement'eva, n.4, al termine di un incontro molto equilibrato conclusosi 8-6 al terzo set. Per Serena, prima finalista di questa edizione, si tratta della quinta finale raggiunta a Wimbledon dove ha vinto i titoli del 2002 e del 2003.
Nell'incontro successivo Venus Williams, n.3, ha avuto la meglio senza problemi sull'altra russa, la numero uno al mondo Dinara Safina, con un netto 6-1 6-0 in appena 51 minuti di gioco. Venus è alla sua ottava finale di Wimbledon. Per il secondo anno consecutivo e la quarta volta nella storia, la finale è stata così una questione "in famiglia" tra le due sorelle Williams; se si esclude la sola edizione del 2006, è dal 2000 che almeno una delle due sorelle e campionesse statunitensi partecipa alla finale di Wimbledon.

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri di doppio negli altri campi.

3 luglio (11º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Nell'undicesima giornata del torneo si sono disputate le semifinali del singolare maschile[59].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
Semifinali singolare maschile Svizzera Roger Federer (2) b. Germania Tommy Haas (24) 7-63 7-5 6-3
Semifinali singolare maschile Stati Uniti Andy Roddick (6) b. Regno Unito Andy Murray (3) 6-4 4-6 7-67 7-65
Semifinali doppio misto Bahamas M Knowles (9) / Germania A Grönefeld (9) b. Regno Unito J Murray / Stati Uniti L Huber 6-2 7-5

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
Semifinali doppio femminile Stati Uniti S Williams (4) / Stati Uniti V Williams (4) b. Zimbabwe C Black (1) / Stati Uniti L Black (1) 6-1 6-2
Doppio femminile per invito Stati Uniti M Navrátilová / Rep. Ceca H Suková b. Stati Uniti T Austin / Stati Uniti K Rinaldi-Stunkel 7-5 6-3
Semifinali doppio misto India L Paes (1) / Zimbabwe C Black (1) b. Australia S Huss (12) / Spagna V-R Pascual (12) 6-4 6-4
Doppio maschile Senior per invito Stati Uniti K Curren / Stati Uniti J Kriek b. Iran M Bahrami / Francia H Leconte 6-1 6-4

Roger Federer, n.2, si è imposto in semifinale 3 set a 0 sul tedesco Tommy Haas, n.24, sfruttando, come accaduto nel turno precedente, due break e un tie break; Federer ha raggiunto la sua settima finale consecutiva a Wimbledon (record assoluto per l'era Open). Nella seconda semifinale lo statunitense Andy Roddick ha sconfitto il britannico Andy Murray, che si è dovuto arrendere al quarto set di un incontro, il cui equilibrio è stato spezzato da due tie break vinti dall'americano.

Teste di serie eliminate:

  • Il programma degli incontri di doppio negli altri campi.

4 luglio (12º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Serena Williams vincitrice del singolare femminile

Nella penultima e dodicesima giornata del torneo si sono disputate le finali del singolare femminile e del doppio sia maschile sia femminile[60].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
Finale singolare femminile Stati Uniti Serena Williams (2) b. Stati Uniti Venus Williams (3) 7-63 6-2
Finale doppio maschile Canada D Nestor (2) / Serbia Nenad Zimonjić (2) b. Stati Uniti B Bryan (1) / Stati Uniti M Bryan (1) 7-67 63-7 7-63 6-3
Finale doppio femminile Stati Uniti S Williams (4) / Stati Uniti V Williams (4) b. Australia S Stosur (3) / Australia R Stubbs (3) 7-64 6-4

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
Finale singolare femminile juniores Thailandia Noppawan Lertcheewakarn (4) b. Francia Kristina Mladenovic (1) 3-6 6-3 6-1
Doppio maschile Senior per invito Regno Unito J Bates / Svezia A Järryd b. Svezia J Nyström / Svezia M Wilander 6-1 6-3
2º turno doppio maschile per invito Australia T Woodbridge / Australia M Woodforde b. Francia G Forget / Francia C Pioline 1-6 7-68 [13-11]

Nella penultima giornata Serena Williams in finale ha battuto per 7-6(3) 6-2, in un'ora e ventisette minuti di gioco, la sorella Venus ed ha conquistato il suo terzo titolo a Wimbledon. Il primo set è stato molto equilibrato, infatti non c'è stato nessun break ed è stato deciso solo dal tie-break. Nel secondo set è stata netta la superiorità di Serena che ha conquistato 2 break ed ha chiuso il set sul 6-2.[61] Nel doppio maschile la coppia vincitrice del 2008 si è riconfermata campione battendo i gemelli Bryan, che fino alla finale non avevano mai perso un set: 7-6(7) 6(3)-7 7-6(3) 6-3 è stato il punteggio finale.

Teste di serie eliminate:

5 luglio (13º giorno)[modifica | modifica sorgente]

Roger Federer al servizio

Con la tredicesima e ultima giornata si è conclusa questa edizione di Wimbledon: è stato il giorno della finale del singolare maschile. Si è giocato anche la finale del doppio misto[62].

Incontri disputati sul Centre Court:

Evento Match Risultato
Finale singolare maschile Svizzera Roger Federer (2) b. Stati Uniti Andy Roddick (6) 5-7 7-66 7-65 3-6 16-14
Finale doppio misto Bahamas M Knowles (9) / Germania A-L Grönefeld (9) b. India L Paes (1) / Zimbabwe C Black (1) 7-5 6-3

Incontri disputati sul No. 1 Court:

Evento Match Risultato
Finale singolare maschile juniores Russia Andrej Kuznecov b. Stati Uniti Jordan Cox 4-6 6-2 6-2
Finale doppio femminile juniores Thailandia N Lertcheewakarn / Australia S Peers b. Francia K Mladenovic (2) / Croazia S Njirić (2) 6-1 6-1
Finale doppio maschile per invito Paesi Bassi J Eltingh / Paesi Bassi P Haarhuis b. Stati Uniti D Johnson / Stati Uniti J Palmer 7-62 6-4

Nell'ultima giornata Roger Federer ha vinto il suo sesto titolo a Wimbledon dopo i cinque titoli vinti dal 2003 al 2007. Lo svizzero ha battuto in finale Andy Roddick in cinque set: 5-7 7-6 (6) 7-6 (5) 3-6 16-14 in quattro ore e sedici minuti di gioco. Roger ha dovuto soffrire più del previsto: il 1º set si è concluso a favore dell'americano che ha saputo approfittare dell'unica palla break che gli aveva concesso fino a quel punto lo svizzero. In svantaggio di un set e 6-2 sotto nel tie break del secondo, Federer ha annullato quattro set point, ha realizzato sei punti consecutivi e si è aggiudicato il tie break rimettendo il match in parità. Il 3º set è stato molto equilibrato e si è concluso sempre al tie-break con Federer che ha vinto 8 a 6.Nel 4º set Roddick è stato nettamente superiore e ha vinto 6 a 3. Il 5º set verrà ricordato per l'incredibile durata di un'ora e 35 minuti: il più lungo della storia delle finali dello Slam: le forze dei 2 giocatori nel set decisivo si sono equivalse, ognuno ha ottenuto il proprio turno di servizio con un numero molto elevato di aces fino al 15 a 14 per Roger. Nel 30° game Roddick ha sbagliato qualche colpo nel suo turno di servizio e ha ceduto il game a Federer che ha vinto al 1° match point che gli è capitato. Federer a 27 anni, grazie a questo successo supera Pete Sampras nel numero di titoli dello Slam vinti: 15 contro i 14. Roger torna anche al comando del ranking Atp scavalcando lo spagnolo Rafa Nadal.[63]

Teste di serie eliminate:

Seniors[modifica | modifica sorgente]

Singolare maschile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Singolare maschile.
  Quarti di finale Semifinali Finale
                                                   
   Australia Lleyton Hewitt 3 7 61 6 4  
6  Stati Uniti Andy Roddick 6 610 7 4 6  
  6  Stati Uniti Andy Roddick 6 4 7 7    
  3  Regno Unito Andy Murray 4 6 67 65    
3  Regno Unito Andy Murray 7 6 6    
  WC  Spagna Juan Carlos Ferrero 5 3 2      
    6  Stati Uniti Andy Roddick 7 66 65 6 14
  2  Svizzera Roger Federer 5 7 7 3 16
  24  Germania Tommy Haas 7 7 4 6    
4  Serbia Novak Đoković 5 66 6 3    
24  Germania Tommy Haas 63 5 3    
  2  Svizzera Roger Federer 7 7 6      
22  Croazia I Karlović 3 5 63    
  2  Svizzera Roger Federer 6 7 7      


Singolare femminile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Singolare femminile.
Quarti di finale Semifinali Finale
 
1  Russia Dinara Safina 65 6 6    
 Germania Sabine Lisicki 7 4 1    
1  Russia Dinara Safina 1 0    
3  Stati Uniti Venus Williams 6 6    
3  Stati Uniti Venus Williams 6 6  
11  Polonia Agnieszka Radwańska 1 2  
3  Stati Uniti Venus Williams 63 2
2  Stati Uniti Serena Williams 7 6
 Italia Francesca Schiavone 2 2  
4  Russia Elena Dement'eva 6 6  
4  Russia Elena Dement'eva 7 5 6
2  Stati Uniti Serena Williams 64 7 8  
8  Bielorussia Viktoryja Azaranka 2 3  
2  Stati Uniti Serena Williams 6 6  


Doppio maschile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio maschile.
  Quarti di finale Semifinali Finale
                                                   
  1  Stati Uniti B Bryan
 Stati Uniti M Bryan
6 6 6      
5  Brasile B Soares
 Zimbabwe K Ullyett
2 1 4      
  1  Stati Uniti B Bryan
 Stati Uniti M Bryan
7 7 6  
  9  Sudafrica W Moodie
 Belgio D Norman
64 63 4  
4  India M Bhupathi
 Bahamas M Knowles
69 6 67 7 4
  9  Sudafrica W Moodie
 Belgio D Norman
7 4 7 5 6  
    1  Stati Uniti B Bryan
 Stati Uniti M Bryan
67 7 63 3  
  2  Canada D Nestor
 Serbia Nenad Zimonjić
7 63 7 6  
   Svezia S Aspelin
 Australia P Hanley
65 4 65      
 Stati Uniti J Blake
 Stati Uniti M Fish
7 6 7      
 Stati Uniti J Blake
 Stati Uniti M Fish
7 6 2 63 8
  2  Canada D Nestor
 Serbia Nenad Zimonjić
5 3 6 7 10  
8  Polonia Ł Kubot
 Austria O Marach
2 3 4    
  2  Canada D Nestor
 Serbia Nenad Zimonjić
6 6 6      


Doppio femminile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio femminile.
Quarti di finale Semifinali Finale
 
1  Zimbabwe C Black
 Stati Uniti L Huber
4 6 6    
11  Spagna N Llagostera Vives
 Spagna MJ Martínez Sánchez
6 3 0    
1  Zimbabwe C Black
 Stati Uniti L Huber
1 2    
4  Stati Uniti S Williams
 Stati Uniti V Williams
6 6    
4  Stati Uniti S Williams
 Stati Uniti V Williams
6 7  
12  Germania A-L Grönefeld
 Stati Uniti V King
2 5  
4  Stati Uniti S Williams
 Stati Uniti V Williams
7 6
3  Australia S Stosur
 Australia R Stubbs
64 4
 Germania K Barrois
 Italia T Garbin
6 3 4  
3  Australia S Stosur
 Australia R Stubbs
1 6 6  
3  Australia S Stosur
 Australia R Stubbs
63 6 6
2  Spagna A Medina Garrigues
 Spagna V Ruano Pascual
7 4 2  
 Russia A Klejbanova
 Russia E Makarova
4 5  
2  Spagna A Medina Garrigues
 Spagna V Ruano Pascual
6 7  


Doppio Misto[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio misto.
Semifinali Finale
 
1  India Leander Paes
 Zimbabwe Cara Black
6 6    
12  Australia Stephen Huss
 Spagna Virginia Ruano Pascual
4 4    
1  India Leander Paes
 Zimbabwe Cara Black
5 3    
9  Bahamas Mark Knowles
 Germania Anna-Lena Grönefeld
7 6  
 Regno Unito Jamie Murray
 Stati Uniti Liezel Huber
2 5  
9  Bahamas Mark Knowles
 Germania Anna-Lena Grönefeld
6 7  


Junior[modifica | modifica sorgente]

Singolare ragazzi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Singolare ragazzi.

Russia Andrej Kuznecov ha battuto in finale Stati Uniti Jordan Cox, 4–6, 6–2, 6–2

Singolare ragazze[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Singolare ragazze.

Thailandia Noppawan Lertcheewakarn ha battuto in finale Francia Kristina Mladenovic, 3–6, 6–3, 6–1

Doppio ragazzi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio ragazzi.

Francia Pierre-Hugues Herbert / Germania Kevin Krawietz hanno battuto in finale Francia Julien Obry / Francia Adrien Puget, 6–7(3), 6–2, 12–10

Doppio ragazze[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio ragazze.

Thailandia Noppawan Lertcheewakarn / Australia Sally Peers hanno battuto in finale Francia Kristina Mladenovic / Croazia Silvia Njirić, 6–1, 6–1

Altri eventi[modifica | modifica sorgente]

Doppio maschile per invito[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio maschile per invito.

Paesi Bassi Jacco Eltingh / Paesi Bassi Paul Haarhuis hanno battuto in finale Stati Uniti Donald Johnson / Stati Uniti Jared Palmer, 7–6(2), 6–4

Doppio maschile senior per invito[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio maschile senior per invito.

Regno Unito Jeremy Bates / Svezia Anders Järryd hanno battuto in finale Iran Mansour Bahrami / Francia Henri Leconte, 6–4, 7–6(4)

Doppio femminile per invito[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio femminile per invito.

Stati Uniti Martina Navrátilová / Rep. Ceca Helena Suková hanno battuto in finale Sudafrica Ilana Kloss / Stati Uniti Rosalyn Nideffer, 6–3, 6–2

Doppio maschile in carrozzina[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio maschile in carrozzina.

Francia Stephane Houdet / Francia Michael Jeremiasz hanno battuto in finale Paesi Bassi Robin Ammerlaan / Giappone Shingo Kunieda, 1–6, 6–4, 7–6(3)

Doppio femminile in carrozzina[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Torneo di Wimbledon 2009 - Doppio femminile in carrozzina.

Paesi Bassi Korie Homan / Paesi Bassi Esther Vergeer hanno battuto in finale Australia Daniela Di Toro / Regno Unito Lucy Shuker, 6–1, 6–3

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) "Nadal withdraws from Wimbledon" (wimbledon.org)
  2. ^ (EN) "Nadal top seed if he plays" (wimbledon.org)
  3. ^ Nadal battuto da Lleyton Hewitt La Repubblica url visitato il 06-07-2009
  4. ^ Nadal, esibizione a Londra, Raisport url visitato il 19-06-2009
  5. ^ Nadal-Wawrinka in esibizione, Corriere del Ticino url visitato il 19-06-2009
  6. ^ Nadal, Top ten invariata, Raisport url visitato il 19-06-2009
  7. ^ Tennis: Wimbledon, forfait di Marcos Baghdatis, Napoli Magazine url visitato il 19-06-2009
  8. ^ Wimbledon:Monfils ha dato forfait, Raisport url visitato il 07-07-2009
  9. ^ Federer sperava nella presenza di Nadal Gazzetta dello sport url visitato il 20-06-2009
  10. ^ (EN) "Venus aims for three-peat" (wimbledon.org)
  11. ^ (EN) Sharapova comes out fighting,(Wimbledon.org) url visitato il 16-06-2009
  12. ^ (EN) Safina leading lady but Sharapova biggest mover,(wimbledon.org) url visitato il 17-06-2009
  13. ^ (EN) Roddick's a changed man,(Wimbledon.org)
  14. ^ TENNIS, RODDICK: INFORTUNIO NON GRAVE E A WIMBLEDON CI SARO', La Repubblica
  15. ^ Murray ed il sogno di una nazione, Sportitalia
  16. ^ Đoković: "Confido in un risultato migliore di quello dell’anno scorso", Ubitennis
  17. ^ Inaugurato il tetto a Wimbledon: in campo Graf-Agassi, La Repubblica
  18. ^ (EN) "First match under roof begins new era" (wimbledon.org)
  19. ^ (EN) Qualifying Day 4 round-up (wimbledon.org)
  20. ^ Wilcard a Juan Ferreo, Raisport
  21. ^ programma della prima giornata
  22. ^ (EN) Federer to to play first match on Centre Court (wimbledon.org)
  23. ^ Wimbledon inizia nel segno di Roger, Corriere del Ticino
  24. ^ Roger: esordio in gilet, Federazione Italiana Tennis
  25. ^ Tennis; Wimbledon: Seppi batte Blake e avanza al secondo turno, APCom
  26. ^ Schiavone e Vinci ok, Camerin out, Federazione Italiana Tennis
  27. ^ azzurri protagonisti,già in quattro al secondo turno, Federazione Italiana Tennis
  28. ^ programma della seconda giornata
  29. ^ Tennis/ Wimbledon, Andy Murray supera il primo turno, Virgilio
  30. ^ La Voegele saluta Wimbledon, Corriere del Ticino
  31. ^ Tennis - Wimbledon: Roddick e Murray al secondo turno, Realsports
  32. ^ Tennis/ Wimbledon, esordio positivo per Dinara Safina, Virgilio
  33. ^ WIMBLEDON - Murray: esordio ok , Vince anche Del Potro, bene Venus e Safina, Federazione Italiana Tennis
  34. ^ programma della terza giornata
  35. ^ La Sharapova si arrende all'argentina Dulko, Federazione Italiana Tennis
  36. ^ Sharapova down Đoković up, Ubitennis
  37. ^ TENNIS: WIMBLEDON,SCHIAVONE A 3^ TURNO CONTRO FRANCESE BARTOLI, sport-oggi.it
  38. ^ Wimbledon, Vinci e Schiavone al terzo turno, Corriere dello Sport
  39. ^ programma della quarta giornata
  40. ^ Super Hewitt, bene Murray e Roddick, Federazione Italiana Tennis
  41. ^ programma della quinta giornata
  42. ^ Ottavi: Federer vs Soderling, È la rivincita della finale del Roland Garros, Federazione Italiana Tennis
  43. ^ Schiavone avanti, Vinci cede a Serena, Federazione Italiana Tennis
  44. ^ programma della sesta giornata
  45. ^ Wimbledon F: ok Safina e Venus Williams, Eurosport
  46. ^ 27 giugno 2009 Tennis - Wimbledon: Roddick e Murray vincono, Seppi no, Realsports
  47. ^ programma della settima giornata
  48. ^ Che bella l'erba della Schiavone, Gazzetta dello Sport
  49. ^ Federer super, Murray che paura! , Federazione Italiana Tennis
  50. ^ Le Williams a caccia delle semifinali, Federazione Italiana Tennis
  51. ^ WIMBLEDON - Francesca nella storia, L'azzurra batte la Razzano: è nei quarti, Federazione Italiana Tennis
  52. ^ programma dell'ottava giornata
  53. ^ WIMBLEDON - Day 8: quarti Schiavone cede alla Dementieva, Federazione Italiana Tennis
  54. ^ programma della nona giornata
  55. ^ (EN) "FEDERER NEGATES DANGERMAN, CLOSES ON HISTORY" (ATP)
  56. ^ (EN) "HAAS CONTINUES FAIRYTALE RUN INTO SFS" (ATP)
  57. ^ (EN) "MURRAY BURSTS INTO SEMI-FINALS" (ATP)
  58. ^ programma della decima giornata
  59. ^ programma dell'undicesima giornata
  60. ^ programma della dodicesima giornata
  61. ^ WIMBLEDON F. - Serena fa tris Venus sconfitta in finale, Federazione Italiana Tennis
  62. ^ programma della tredicesima giornata
  63. ^ WIMBLEDON - Federer vince e torna n.1, Roger batte Roddick 16-14 al quinto set, Federazione Italiana Tennis

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]