Donald Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donald James Johnson
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 190 cm
Peso 84 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 7-16
Titoli vinti 0
Miglior ranking 194° (22 aprile 1996)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros 2T (1995)
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open -
Doppio1
Vittorie/sconfitte 318-238
Titoli vinti 23
Miglior ranking 1° (28 gennaio 2002)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (2002)
Francia Roland Garros QF (1996, 1998)
Regno Unito Wimbledon V (2001)
Stati Uniti US Open F (2001)
Altri tornei
Tour Finals V (2000)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 2
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (2003)
Francia Roland Garros 1T (2001, 2002, 2003)
Regno Unito Wimbledon V (2000)
Stati Uniti US Open F (1999)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Donald Johnson (Bethlehem, 9 settembre 1968) è un ex tennista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fa il suo esordio tra i professionisti nel 1992 e si dedica principalmente al doppio. In questa specialità ha vinto ventitré titoli tra cui spicca il titolo a Wimbledon 2001 in coppia con Jared Palmer.

Gioca un match in Coppa Davis con la squadra statunitense ma ne esce sconfitto.[1]

Arriva alla prima posizione in classifica nel gennaio 2002 a seguito della semifinale raggiunta agli Australian Open.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (23)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (1)
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals (1)
Masters Series / ATP World Tour Master 1000 (2)
ATP International Series Gold / ATP World Tour 500 Series (2)
ATP International Series / ATP World Tour 250 Series (17)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 11 marzo 1996 Messico Abierto Mexicano TELCEL, Città del Messico Terra battuta Stati Uniti Francisco Montana Venezuela Nicolás Pereira
Spagna Emilio Sánchez
6–2, 6–4
2. 5 agosto 1996 Paesi Bassi Dutch Open, Amsterdam Terra battuta Stati Uniti Francisco Montana Svezia Rikard Bergh
Stati Uniti Jack Waite
6–4, 3–6, 6–2
3. 28 aprile 1997 Monaco Monte Carlo Masters, Monte Carlo Terra battuta Stati Uniti Francisco Montana Paesi Bassi Jacco Eltingh
Paesi Bassi Paul Haarhuis
7–6, 2–6, 7–6
4. 9 febbraio 1998 Francia Open 13, Marsiglia Cemento (i) Stati Uniti Francisco Montana Stati Uniti Mark Keil
Stati Uniti T. J. Middleton
6–4, 3–6, 6–3
5. 13 aprile 1998 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Stati Uniti Francisco Montana Messico David Roditi
Paesi Bassi Fernon Wibier
6–1, 2–6, 6–1
6. 11 maggio 1998 Germania Hamburg Masters, Amburgo Terra battuta Stati Uniti Francisco Montana Sudafrica David Adams
Nuova Zelanda Brett Steven
6–2, 7–5
7. 12 ottobre 1998 Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Stati Uniti Francisco Montana Argentina Pablo Albano
Argentina Daniel Orsanic
6–4, 7–6
8. 12 aprile 1999 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Spagna Tomás Carbonell Rep. Ceca Jiří Novák
Rep. Ceca David Rikl
6–3, 2–6, 6–1
9. 12 luglio 1999 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Rep. Ceca Cyril Suk Macedonia Aleksandar Kitinov
Filippine Eric Taino
7–5, 7–6
10. 28 febbraio 2000 Messico Abierto Mexicano TELCEL, Città del Messico Terra battuta Zimbabwe Byron Black Argentina Gastón Etlis
Argentina Martín Rodríguez
6–3, 7–5
11. 17 aprile 2000 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Sudafrica Piet Norval Sudafrica David Adams
Australia Joshua Eagle
6–4, 7–5
12. 26 giugno 2000 Regno Unito Nottingham Open, Nottingham Erba Sudafrica Piet Norval Sudafrica Ellis Ferreira
Stati Uniti Rick Leach
1–6, 6–4, 6–3
13. 30 ottobre 2000 Svizzera Davidoff Swiss Indoors, Basilea Sintetico Sudafrica Piet Norval Svizzera Roger Federer
Slovacchia Dominik Hrbatý
7–6, 4–6, 7–6
14. 17 dicembre 2000 India Tennis Masters Cup, Bangalore Cemento Sudafrica Piet Norval India Mahesh Bhupathi
India Leander Paes
7–6, 6–3, 6–4
15. 4 marzo 2001 Messico Abierto Mexicano TELCEL, Città del Messico Terra battuta Brasile Gustavo Kuerten Sudafrica David Adams
Argentina Martín García
6–3, 7–6
16. 12 marzo 2001 Stati Uniti Tennis Channel Open, Scottsdale Cemento Stati Uniti Jared Palmer Cile Marcelo Ríos
Paesi Bassi Sjeng Schalken
7–6, 6–2
17. 30 aprile 2001 Spagna Open Seat, Barcellona Terra battuta Stati Uniti Jared Palmer Spagna Tommy Robredo
Spagna Fernando Vicente
7–6, 6–4
18. 7 maggio 2001 Spagna Open de Tenis Comunidad Valenciana, Maiorca Terra battuta Stati Uniti Jared Palmer Spagna Feliciano López
Spagna Francisco Roig
7–5, 6–3
19. 25 giugno 2001 Regno Unito Nottingham Open, Nottingham Erba Stati Uniti Jared Palmer Australia Paul Hanley
Australia Andrew Kratzmann
6–4, 6–2
20. 9 luglio 2001 Regno Unito Wimbledon, Londra Erba Stati Uniti Jared Palmer Rep. Ceca Jiří Novák
Rep. Ceca David Rikl
6–4, 4–6, 6–3, 7–6
21. 29 ottobre 2001 Svezia Stockholm Open, Stoccolma Cemento (i) Stati Uniti Jared Palmer Svezia Jonas Björkman
Australia Todd Woodbridge
6–3, 4–6, 6–3
22. 7 gennaio 2002 Qatar Qatar ExxonMobil Open, Doha Cemento Stati Uniti Jared Palmer Rep. Ceca Jiří Novák
Rep. Ceca David Rikl
6–3, 7–6(5)
23. 14 gennaio 2002 Australia Medibank International, Sydney Cemento Stati Uniti Jared Palmer Australia Joshua Eagle
Australia Sandon Stolle
6–4, 6–4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ daviscup.com, Donald Johnson - DavisCup Profile. URL consultato il 24 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]