Michael Yani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Yani
Michael Yani QC13-003.JPG
Dati biografici
Nazionalità Singapore Singapore
Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185[1] cm
Peso 75[1] kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 3-12
Titoli vinti 0
Miglior ranking 143° (1º marzo 2010)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros 1T (2010)
Regno Unito Wimbledon 1T (2009)
Stati Uniti US Open 1T (2009, 2011)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 1-2
Titoli vinti 0
Miglior ranking 158° (25 maggio 2009)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 23 aprile 2012

Micheal Yani (Singapore, 31 dicembre 1980) è un tennista singaporiano naturalizzato statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Carriera agonistica[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver completato gli studi alla Duke University con la quale ha disputato i campionati universitari, nel 2004 comincia a dedicarsi più intensamente al circuito futures. Nel 2006 accede come lucky loser al tabellone principale del Farmers Classic di Los Angeles facendo il suo debutto nell'ATP Tour venendo subito eliminato dal tedesco Lars Burgsmüller. Dopo cinque vittorie a livello futures, a cui si aggiungono altre sei finali, nel giugno 2008 si è aggiudicato il primo torneo di categoria challenger sconfiggendo Sam Warburg nella finale del Sunset Moulding Yuba City Racquet Club Challenger di Yuba City. Nel luglio 2011 supera le qualificazioni del Hall of Fame Tennis Championships di Newport ed ottiene la sua prima vittoria nel circuito maggiore sconfiggendo l'israeliano Dudi Sela in due set, in questo torneo riesce ad arrivare fino alle semifinali sfruttando il ritiro di Tommy Haas e facendo valere la migliore classifica contro il giovane connazionale Denis Kudla nei quarti, prima di essere sconfitto da Olivier Rochus in semifinale.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Tornei minori[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (6)[modifica | modifica sorgente]

Legenda tornei minori
Challengers (1)
Futures (5)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 4 luglio 2004 Stati Uniti The Buffalo Bills Tennis Future, Chico Cemento Australia Mark Hlawaty 62-7, 7-68, 6-4
2. 5 giugno 2005 Giappone Sanix Futures Tournament, Munakata Cemento Giappone Go Soeda 7-62, 7-66
3. 7 agosto 2005 Stati Uniti USTA Ursula Beck Pro Tennis Classic, Decatur Cemento Stati Uniti Sam Warburg 7-5, 6-4
4. 25 giugno 2006 Stati Uniti McCain's $15 000 Futures, Woodland Cemento Sudafrica Kevin Anderson 3-6, 6-4, 6-3
5. 15 luglio 2007 Stati Uniti USTA Futures of Peoria, Peoria Terra rossa Australia Nick Lindahl 65-7, 6-3, 6-2
6. 9 giugno 2008 Stati Uniti Sunset Moulding Yuba City Racquet Club Challenger, Yuba City Cemento Stati Uniti Sam Warburg 7-65, 2-6, 6-3

Finali perse (7)[modifica | modifica sorgente]

Legenda tornei minori
Challengers (1)
Futures (6)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 17 luglio 2005 Stati Uniti USTA Futures of Peoria, Peoria Terra rossa Romania Cătălin-Ionuţ Gârd 3-6, 4-6
2. 24 luglio 2005 Stati Uniti Millennium Tennis Club $10 000 Men's Futures, Joplin Cemento Brasile Alexandre Simoni 7-64, 3-6, 5-7
3. 4 settembre 2005 Giappone Kashiwa Open, Kashiwa Cemento Giappone Toshihide Matsui 7-64, 3-6, 5-7
4. 12 agosto 2007 Stati Uniti USA Milwaukee Futures, Milwaukee Cemento Australia Matthew Ebden 6-3, 1-6, 5-7
5. 9 marzo 2008 Canada Banque National de Gatineau, Gatineau Cemento indoor Canada Erik Chvojka 4-6, 2-6
6. 23 giugno 2008 Stati Uniti USA Sacramento Futures, Sacramento Cemento Brasile Ricardo Hocevar 4-6, 0-6
7. 23 giugno 2008 Stati Uniti USTA LA Tennis Open, Carson Cemento Stati Uniti Michael Russell 1-6, 1-6

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Scheda su atpworldtour.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]