Torre d'Arese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torre d'Arese
comune
Torre d'Arese – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Pavia-Stemma.png Pavia
Amministrazione
Sindaco Graziano Molina (lista civica) dal 25 06 2014
Territorio
Coordinate 45°15′00″N 9°19′00″E / 45.25°N 9.316667°E45.25; 9.316667 (Torre d'Arese)Coordinate: 45°15′00″N 9°19′00″E / 45.25°N 9.316667°E45.25; 9.316667 (Torre d'Arese)
Altitudine 78 m s.l.m.
Superficie 4,49 km²
Abitanti 980[1] (31-12-2010)
Densità 218,26 ab./km²
Frazioni Cascina Maggiore
Comuni confinanti Magherno, Marzano, Valera Fratta (LO), Villanterio, Vistarino
Altre informazioni
Cod. postale 27010
Prefisso 0382
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 018157
Cod. catastale L256
Targa PV
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti torredaresini
Patrono san Martino
Giorno festivo 11 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Torre d'Arese
Posizione del comune di Torre d'Arese nella provincia di Pavia
Posizione del comune di Torre d'Arese nella provincia di Pavia
Sito istituzionale

Torre d'Arese (Tur d'Arés in dialetto pavese[2]) è un comune italiano di 963[3] abitanti della provincia di Pavia in Lombardia. Si trova nel Pavese orientale, alla destra del Lambro meridionale, al confine con la provincia di Lodi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già nell'812 si parla di un "Torre" proprio dove oggi è ubicato Torre d'Arese.

Nel XV secolo è detto Torre degli eredi di Giovanni Arese; era stato feudo dei Beccaria di Pavia, passando nel XV secolo all'antica famiglia milanese Arese, conti del vicino Castel Lambro (fraz. di Marzano), e nel 1676, per estinzione della linea maschile degli Arese, passò ai Visconti Borromeo Arese, da cui per eredità nel 1751 ai Litta Borromeo Arese. Faceva parte della Campagna Sottana pavese.

Tra il 1937 e il 1947 il comune fu soppresso e unito a Magherno.

Tra il 2004 e il 2009 è avvenuto un arricchimento di servizi fra cui l'apertura di una nuova scuola materna, un asilo nido, una farmacia, la riqualificazione e la messa in sicurezza della viabilità urbana, del verde pubblico e degli edifici comunali.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 2006, p. 778.
  3. ^ dato ufficiale ISTAT
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia