Red Auerbach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Red Auerbach
Auerbach Lipofsky.jpg
Dati biografici
Nome Arnold Jacob Auerbach
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 77 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
General manager
Presidente
Ritirato 1967 - allenatore
Hall of Fame Naismith Hall of Fame (1969)
Carriera
Giovanili

1937-1940
Eastern District High School
GW Colonials GW Colonials
Carriera da allenatore
1941-1942 St. Albans School
1942-1943 Roosevelt High School
1943-1946 Navy Midshipmen Navy Midshipmen
1946-1949 Wash. Capitols Wash. Capitols 115-53
1949-1950 Tri-Cit. Blackhawks Tri-Cit. Blackhawks 28-29
1950-1967 Boston Celtics Boston Celtics 795-397
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Arnold Jacob "Red" Auerbach (New York, 20 settembre 1917Washington, 28 ottobre 2006[1]) è stato un allenatore di pallacanestro e dirigente sportivo statunitense nella National Basketball Association. È membro del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame dal 1969 come allenatore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Come allenatore dei Boston Celtics ottenne 9 titoli NBA, il primo nel 1957, poi otto consecutivi, dal 1959 al 1966, la più lunga striscia vincente di campionati nella storia degli sport professionistici nord-americani. Conquistato il nono titolo decise di lasciare il suo posto in panchina a Bill Russell, mantenendo il ruolo di General Manager fino al 1984, e poi di Presidente fino alla morte. Dal 1967 al 2006 i Celtics vinceranno altri 7 titoli, portando il totale degli anelli vinti da Red Auerbach a 16.

È stato per oltre quarant'anni l'allenatore più vincente nella storia della NBA. Nel 2009 è stato superato da Phil Jackson, vincitore con i Los Angeles Lakers del decimo titolo personale da head coach, ma considerando i 7 titoli vinti come General Manager, Auerbach è certamente il personaggio più vincente e carismatico della storia dell'NBA.

Nel 1980 è stato nominato il più grande allenatore nella storia della NBA dalla Professional Basketball Writers Association of America.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Boston Celtics: 1957, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963, 1964, 1965, 1966

General Manager[modifica | modifica sorgente]

Boston Celtics: 1968, 1969, 1974, 1976, 1981, 1984

Presidente[modifica | modifica sorgente]

Boston Celtics: 1986

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Red Auerbach, who built basketball dynasty, dies at 89 The New York Times, 29 ottobre 2006

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 25765522 LCCN: n50028859