Artis Gilmore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Artis Gilmore
Artis Gilmore - Arimo Bologna.jpg
Gilmore in azione con la maglia dell'Arimo Bologna
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 218 cm
Peso 109 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 1989
Hall of Fame Naismith Hall of Fame (2011)
Carriera
Giovanili
196?-1967
1967-1969
1969-1971
Carver High School
Gardner-Webb Junior College
Jacksonville Dolphins Jacksonv. Dolphins
Squadre di club
1971-1976 Kentucky Colonels Kentucky Colonels 420 (9362)
1976-1982 Chicago Bulls Chicago Bulls 458 (9288)
1982-1987 San Antonio Spurs San Antonio Spurs 380 (6127)
1987 Chicago Bulls Chicago Bulls 24 (101)
1988 Boston Celtics Boston Celtics 47 (164)
1988-1989 Fortitudo Bologna Fortitudo Bologna 35 (429)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Artis Gilmore (Chipley, 21 settembre 1949) è un ex cestista statunitense, che vanta partecipazioni sia nei campionati professionistici nordamericani (American Basketball Association e National Basketball Association) che in quello italiano con la maglia della Fortitudo Bologna.

Venne soprannominato "The A-Train" per la sua mole e soprattutto per il suo stile di gioco basato sul fisico.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

A livello di college giocò al Gardner-Webb Junior College ed alla Jacksonville University.

Iniziò la sua carriera professionistica nella ABA con i Kentucky Colonels, con i quali rimase fino al giorno in cui la lega cessò di esistere nel 1976. Lo stesso anno, Gilmore fece il suo debutto nella NBA nelle file dei Chicago Bulls, con cui giocò fino alla stagione 1982. Quindi passò ai San Antonio Spurs, con i quali giocò fino alla stagione 1987. Concluse la sua esperienza NBA con i Boston Celtics nel 1988.

Gilmore terminò la sua attività agonistica in Italia con la Fortitudo Bologna sponsorizzata Arimo, con cui mantenne una media di 12,3 punti e 11,0 rimbalzi a partita, rendimento che gli permise di essere selezionato per la squadra European All-Star Team.

Grazie ad una carriera in cui ha avuto una media 22,3 punti e 17,1 rimbalzi a partita nella ABA e di 17,1 punti e 10,1 rimbalzi a partita nella NBA ed aver partecipato all'All-Star Game (La Partita delle Stelle) cinque volte nella ABA e sei volte nella NBA, Gilmore, il 4 aprile 2011, è stato inserito nella Basketball Hall of Fame. Artis Gilmore rimane il leader nella storia NBA nella percentuale di tiri dal campo con una percentuale del 59,9%.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]