Caldwell Jones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caldwell Jones
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 211 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro / ala grande
Allenatore
Ritirato 1990 - giocatore
2002 - allenatore
Carriera
Giovanili

1969-1973
Desha Central High School
Albany State University
Squadre di club
1973-1975 San Diego Conq. San Diego Conq. 155
1975 San Diego Sails San Diego Sails 10
1975 Kentucky Colonels Kentucky Colonels 15
1975-1976 Spirits of St. Louis Spirits of St. Louis 51
1976-1982 Philadelphia 76ers Philadelphia 76ers 482
1982-1984 Houston Rockets Houston Rockets 163
1984-1985 Chicago Bulls Chicago Bulls 42
1985-1989 Portland T. Blazers Portland T. Blazers 309
1989-1990 San Antonio Spurs San Antonio Spurs 72
Carriera da allenatore
2001-2002 Portland T. Blazers Portland T. Blazers (vice)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Caldwell Jones (McGehee, 4 agosto 1950) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense, professionista nella ABA e nella NBA. È il fratello di altri tre giocatori di basket professionisti: Major Jones, Wil Jones e Charles Jones.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha mosso i primi passi nel mondo del basket alla Desha Central High School ed ha frequentato la Albany State University ad Albany (Georgia). Passato professionista nel 1973, ha giocato 3 stagioni nella ABA; i primi due anni con i San Diego Sails allenati da Wilt Chamberlain, cambiando successivamente altre due squadre e realizzando una media di 15,8 punti a partita, con un massimo di 19,5 punti a partita nel 1974-75, suo massimo di sempre in carriera, prima di approdare, con la fusione ABA-NBA nella stagione 1976-77, ai Philadelphia 76ers.

A Philadelphia giocò per sei stagioni, dal 1976 al 1982, a fianco di grandi campioni quali Julius Erving, Bobby Jones e Maurice Cheeks, non riuscendo tuttavia a vincere il titolo NBA che i 76ers vinsero l'anno successivo con l'arrivo di Moses Malone, attraverso uno scambio che portò agli Houston Rockets proprio Caldwell Jones. In precedenza i 76ers avevano sfiorato due volte il titolo, perdendo la finale nel 1977, prima stagione di Jones nell'NBA in cui totalizzò 6,0 punti, 8,1 rimbalzi a partita e 200 stoppate (quinto assoluto), contro i Portland Trail Blazers e nel 1980, in cui chiuse con 11,9 rimbalzi a partita (quarto assoluto) e 162 stoppate (settimo assoluto), battendo in semifinale i Boston Celtics ma venendo sconfitti in finale dai Los Angeles Lakers.

A Houston giocò due stagioni, più altri quattro anni a Portland, terminando la carriera di giocatore nel 1990 nei San Antonio Spurs, sua diciassettesima stagione, all'età di 39 anni, quinto giocatore più anziano di sempre[1].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il record di anzianità per un giocatore NBA appartiene a Kevin Willis, ritiratosi, al termine della stagione 2006-07, all'età di 44 anni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]