Tarzan Cooper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tarzan Cooper
Dati biografici
Nome Charles Cooper
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 1944
Hall of Fame Naismith Hall of Fame (1977)
Carriera
Giovanili
Central High School Philadelphia
Squadre di club
1924-192? Philadelphia Panthers
192?-1929 Philadelphia Saints
1929-1941 New York Rens New York Rens
1941-1944 Washington Bears
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Charles Cooper, meglio noto come Tarzan Cooper (Newark, 30 agosto 1907Filadelfia, 19 dicembre 1980), è stato un cestista statunitense. Nel 1977 è stato inserito nel Naismith Memorial Basketball Hall of Fame.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Soprannominato Tarzan per via della sua straordinaria forza[1], era alto 192 centimetri e di ruolo centro. Giocò nei Philadelphia Panthers e nei Philadelphia Giants tra il 1924 ed il 1929. Successivamente militò per 11 stagioni nei New York Rens; chiuse la carriera ai Washington Bears, ritirandosi a causa di un infortunio al tendine d'achille[1].

Joe Lapchick riconobbe in Cooper «il più forte avversario mai affrontato»[2].

Dopo il ritiro lavorò in un cantiere navale e successivamente come bartender a Filadelfia[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Whatever happened to...Tarzan Cooper in Ebony, 1° ottobre 1975, p. 162. URL consultato il 23 luglio 2011.
  2. ^ Mario Arceri, Valerio Bianchini, La leggenda del basket, Baldini Castoldi Dalai, 2004, a pag. 39, ISBN 9788884906267.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]