Tom Heinsohn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Heinson
Tommy 2008 Celtics.jpg
Tom Heinsohn nel 2008
Dati biografici
Nome Thomas William Heinsohn
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 99 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola / ala grande
Allenatore
Ritirato 1965 - giocatore
1977 - allenatore
Hall of Fame Naismith Hall of Fame (1986)
Carriera
Giovanili

1952-1956
Saint Michael's High School
H. Cross Crusaders H. Cross Crusaders
Squadre di club
1956-1965 Boston Celtics Boston Celtics 654
Carriera da allenatore
1970-1977 Boston Celtics Boston Celtics 427-263
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Thomas William "Tom" Heinsohn (Union City, 26 agosto 1934) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense, professionista nella NBA.

È un membro della Basketball Hall of Fame come giocatore dei Boston Celtics. Oltre a giocare con la loro maglia, li allenò dal 1970 al 1977. Ora è un commentatore della TV dei Celtics.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

College[modifica | modifica sorgente]

Nel College of the Holy Cross diventò il miglior realizzatore con 1.789 punti totali con medie di 22,1 punti per partita. Durante il suo ultimo anno mise a segno il record del college di 51 punti contro Boston College.

NBA[modifica | modifica sorgente]

Nel 1956 Heinsohn fu ingaggiato dai Boston Celtics. Nella sua prima stagione giocò anche un NBA All Star Game e ricevette il NBA Rookie of the Year Award e vinse il suo primo campionato NBA. Prese parte a otto campionati vinti dai Boston Celtics dal 1959 al 1965. Nella storia della NBA solo i suoi compagni di squadra Bill Russell e Sam Jones hanno vinto lo stesso numero di campionati NBA.

Nella sua carriera fu nominato 6 volte per l'NBA All Star Game. Nel 1966 il suo numero, il 15 fu ritirato dai Boston Celtics.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Dopo la fine della sua carriera prese il posto sulla panchina della sua ex-squadra. Nella stagione 1972-73 portò la sua squadra al record di lega di 68 vinte e 14 perse e fu nominato coach dell'anno. nel 1974 e nel 1976 vinse altri due titoli con i Boston Celtics. Il suo record da allenatore è di 427 vinte e 263 perse.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

  • NCAA AP All-America First Team (1956)
  • NCAA AP All-America Third Team (1955)
  • Larry O'Brien Championship Trophy.png Campionato NBA: 8
Boston Celtics: 1957, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963, 1964, 1965)

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Boston Celtics: 1974, 1976

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 38465663 LCCN: n88117883