NBA All-Star Game 1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NBA All-Star Game 1951
Dettagli evento
Organizzatore NBA
Data 2 marzo 1951
Città Boston
Impianto di gioco Boston Garden
All-Star Game
East
111
West
94
Spettatori 10.094
MVP Ed Macauley
ed. successiva →  

L'NBA All-Star Game 1951, svoltosi a Boston, vide la vittoria finale della Eastern Division sulla Western Division per 111 a 94.

Ed Macauley, dei Boston Celtics, fu nominato MVP della partita.

Squadre[modifica | modifica sorgente]

Western Division[modifica | modifica sorgente]

Western Division

Ruolo Giocatore Squadra
C Stati Uniti Alex Groza Indianapolis Olympians
AG/C Stati Uniti Jim Pollard Minneapolis Lakers
C Stati Uniti George Mikan Minneapolis Lakers
P Stati Uniti Bob Davies Rochester Royals
G Stati Uniti Ralph Beard Indianapolis Olympians
AP Stati Uniti Dike Eddleman Tri-Cities Blackhawks
AG/C Stati Uniti Vern Mikkelsen Minneapolis Lakers
AG/C Stati Uniti Larry Foust Fort Wayne Pistons
G Stati Uniti Frankie Brian Tri-Cities Blackhawks
AP Stati Uniti Fred Schaus Fort Wayne Pistons
All. Stati Uniti John Kundla Minneapolis Lakers

Eastern Division[modifica | modifica sorgente]

Eastern Division

Ruolo Giocatore Squadra
AP Stati Uniti Joe Fulks Philadelphia Warriors
AG/C Stati Uniti Dolph Schayes Syracuse Nationals
AG/C Stati Uniti Ed Macauley Boston Celtics
P Stati Uniti Bob Cousy Boston Celtics
G Stati Uniti Andy Phillip Philadelphia Warriors
AP Stati Uniti Paul Arizin Philadelphia Warriors
AP Stati Uniti Vince Boryla New York Knicks
AG/C Stati Uniti Harry Gallatin New York Knicks
AG/C Stati Uniti Red Rocha Baltimore Bullets
G Stati Uniti Dick McGuire New York Knicks
All. Stati Uniti Joe Lapchick New York Knicks

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro