Rigobert Song

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Rigobert Song
Song nel 2008 in nazionale
Nazionalità Bandiera del Camerun Camerun
Altezza 185 cm
Peso 76 kg
Calcio
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Bandiera del Camerun Camerun
Termine carriera 2010 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1992-1993Tonnerre Yaoundé? (?)
1994-1998Metz120 (3)
1998Salernitana4 (1)
1998-2000Liverpool33 (0)
2000-2001West Ham Utd24 (0)
2001-2002Colonia16 (0)
2002-2004Lens63 (3)
2004-2008Galatasaray108 (4)
2008-2010Trabzonspor46 (0)
Nazionale
1993Bandiera del Camerun Camerun U-20? (?)
1993-2010Bandiera del Camerun Camerun137 (5)
Carriera da allenatore
2012-2015Bandiera del Camerun CamerunVice
2015-2016Bandiera del Ciad Ciad
2017-2018Bandiera del Camerun CamerunVice
2018Bandiera del Camerun Camerun
2018-2022Bandiera del Camerun Camerun U-23
2022-Bandiera del Camerun Camerun
Palmarès
 Coppa d'Africa
Oro Ghana-Nigeria 2000
Oro Mali 2002
Argento Ghana 2008
 Confederations Cup
Argento Francia 2003
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 marzo 2018

Rigobert Song Bahanag (Nkanglicock, 1º luglio 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore camerunese, di ruolo difensore[1], commissario tecnico della nazionale camerunese.

Dal 1993 al 2010 ha fatto parte della nazionale camerunese, di cui è stato capitano dal 1999 al 2009. Con 137 presenze detiene il record di presenze con la sua nazionale.

Suo nipote Alexandre Song è anch'egli calciatore professionista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rimasto presto orfano di padre, arriva in Francia nel 1994, al Metz, dove rimane fino al 1998, giocando in totale 120 gare e segnando 3 gol; con i granata vince il primo titolo in carriera: la sua squadra si aggiudica la Coupe de la Ligue 1995-1996.

Nell'estate 1998 si trasferisce per pochi mesi in Serie A, alla Salernitana, nelle cui file gioca solo 4 partite e realizza il primo gol della squadra granata neopromossa, l'unica marcatura di Song in Italia (all'Olimpico contro la Roma, il 12 settembre 1998).

A fine ottobre dello stesso anno si trasferisce al Liverpool, dove rimane fino all'ottobre 2000, giocando solo 34 match in 2 stagioni. Rimane un'altra stagione in Inghilterra, nel West Ham Utd (24 presenze).

Nel 2001 si trasferisce in Germania, al Colonia, collezionando solo 16 presenze nella stagione 2001-2002.

Nel 2002 torna in Francia, al Lens, dove da titolare gioca 63 partite in due stagioni.

Dal 2004 gioca in Turchia, con il Galatasaray, squadra con cui ha vinto due campionati (2005-2006 e 2007-2008).

Nell'estate del 2008 passa al Trabzonspor, dove rimane per due stagioni prima di ritirarsi dall'attività agonistica il 1º agosto 2010 in seguito al campionato del mondo 2010.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Song durante l'amichevole Guinea-Camerun (agosto 2006)

Con 137 apparizioni in nazionale detiene il record di presenze e ne è stato capitano per dieci anni, dal 1999 al 2009. Con i Leoni indomabili ha disputato i mondiali nel 1994 (diciottenne), nel 1998, nel 2002 e nel 2010 e ha vinto due Coppe d'Africa (2000 e 2002).

Ha esordito in nazionale il 22 settembre 1993 in un'amichevole contro il Messico. A 18 anni non ancora compiuti fu convocato dal commissario tecnico Henri Michel per il campionato del mondo 1994, dove scese in campo nella fase a gironi contro Svezia e Brasile. Contro i brasiliani divenne il più giovane calciatore a venire espulso in una rassegna iridata; la differenza d'età tra Roger Milla (42 anni e 35 giorni) e Rigobert Song (17 anni e 358 giorni) al momento dell'inizio del mondiale statunitense era di 24 anni e 42 giorni ed è la maggiore differenza anagrafica tra due compagni di squadra in una fase finale del mondiale[2].

È il primo giocatore nella storia dei mondiali ad essere stato espulso due volte e in due edizioni differenti (USA 1994 e Francia '98). Tale primato è stato poi eguagliato da Zinédine Zidane, espulso nella finale del mondiale di Germania 2006 dopo aver ricevuto la stessa sanzione nel 1998. Song è inoltre l'unico calciatore africano, insieme al connazionale Samuel Eto'o, ad essere sceso in campo in quattro edizioni diverse della massima manifestazione calcistica per nazioni.

Nei suoi ultimi anni in nazionale ha giocato insieme al nipote Alexandre Song.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2015 è nominato commissario tecnico del Ciad[3][4], rimanendo in carica sino all'inizio del 2016.

Nel febbraio 2016 divenne allenatore della squadra A del Camerun, la nazionale composta da soli calciatori militanti nel campionato camerunese[5]

Dopo il ricovero per ictus[6], tornò in carica nel 2017 in vista del campionato delle nazioni africane 2018[7], dove guidò i suoi nelle tre partite disputate nel torneo (due sconfitte e un pareggio).

Nell'aprile 2018 fu tra i 77 candidati al ruolo di commissario tecnico del Camerun,[8] assumendo temporaneamente tale carica come traghettatore.[9]

Il 18 ottobre 2018 viene nominato commissario tecnico della nazionale camerunese Under-23, in preparazione alla Coppa d'Africa di categoria del 2019.[10]

Il 28 febbraio 2022 diviene il commissario tecnico della nazionale camerunese, subentrando al portoghese Toni Conceição.[11] Al campionato del mondo 2022 Song è assieme a Aliou Cissé (Senegal), Otto Addo (Ghana), Jalel Kadri (Tunisia) e Walid Regragui (Marocco) uno dei cinque allenatori africani alla guida delle rappresentative del continente: non era mai successo in precedenza che tutte le squadre africane a un Mondiale non fossero guidate da tecnici europei.[12] Il Camerun uscirà al primo turno, con 4 punti nel girone che lo vedeva opposto a Svizzera, Serbia e Brasile, perdendo 1-0 con gli elvetici, pareggiando 3-3 con i balcanici e battendo inutilmente, in una storica prima volta, i verdeoro cinque volte campioni del mondo all'ultima giornata per 1-0.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ai primi di ottobre del 2016 Song, ormai ritiratosi da anni dai campi di gioco, è stato colpito da un ictus mentre si trovava nella sua casa di Ozda.[6] Nei giorni seguenti le sue condizioni sono migliorate, anche grazie all'intervento del governo del Camerun, che ha provveduto al pagamento di tutte le cure necessarie.[13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Camerun
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22-9-1993 Città del Messico Messico Bandiera del Messico 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
1-5-1994 Seul Corea del Sud Bandiera della Corea del Sud 2 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
9-5-1994 Il Pireo Grecia Bandiera della Grecia 0 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
11-5-1994 Il Pireo Bolivia Bandiera della Bolivia 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
19-6-1994 Pasadena Camerun Bandiera del Camerun 2 – 2 Bandiera della Svezia Svezia Mondiali 1994 - 1º turno -
24-6-1994 Stanford Brasile Bandiera del Brasile 3 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Mondiali 1994 - 1º turno -
13-11-1994 Maseru Lesotho Bandiera del Lesotho 2 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 1996 -
8-1-1995 Douala Camerun Bandiera del Camerun 0 – 0 Bandiera del Malawi Malawi Qual. Coppa d'Africa 1996 -
24-12-1995 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera della Liberia Liberia Amichevole -
13-1-1996 Johannesburg Sudafrica Bandiera del Sudafrica 3 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 1996 - 1º turno -
18-1-1996 Johannesburg Camerun Bandiera del Camerun 2 – 1 Bandiera dell'Egitto Egitto Coppa d'Africa 1996 - 1º turno -
24-1-1996 Durban Angola Bandiera dell'Angola 3 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 1996 - 1º turno -
6-10-1996 Libreville Gabon Bandiera del Gabon 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
10-11-1996 Lomé Togo Bandiera del Togo 2 – 4 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 1998 -
12-1-1997 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 0 – 0 Bandiera dell'Angola Angola Qual. Mondiali 1998 -
6-4-1997 Douala Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera dello Zimbabwe Zimbabwe Qual. Mondiali 1998 -
27-4-1997 Douala Camerun Bandiera del Camerun 2 – 0 Bandiera del Togo Togo Qual. Mondiali 1998 -
8-6-1997 Luanda Angola Bandiera dell'Angola 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 1998 -
22-6-1997 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 2 Bandiera del Gabon Gabon Qual. Coppa d'Africa 1998 -
17-8-1997 Harare Zimbabwe Bandiera dello Zimbabwe 1 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 1998 -
15-11-1997 Liverpool Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 2 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
28-1-1998 Garoua Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera dell'Angola Angola Amichevole 1
1-2-1998 Bouaké Costa d'Avorio Bandiera della Costa d'Avorio 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
7-2-1998 Ouagadougou Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera del Burkina Faso Burkina Faso Coppa d'Africa 1998 - 1º turno -
11-2-1998 Ouagadougou Guinea Bandiera della Guinea 2 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 1998 - 1º turno -
15-2-1998 Ouagadougou Camerun Bandiera del Camerun 2 – 1 Bandiera dell'Algeria Algeria Coppa d'Africa 1998 - 1º turno -
20-2-1998 Bobo-Dioulasso RD del Congo Bandiera della RD del Congo 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 1998 - Quarti di finale -
27-5-1998 Arnhem Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
31-5-1998 Lussemburgo Lussemburgo Bandiera del Lussemburgo 0 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
5-6-1998 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
11-6-1998 Tolosa Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera dell'Austria Austria Mondiali 1998 - 1º turno -
17-6-1998 Montpellier Italia Bandiera dell'Italia 3 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Mondiali 1998 - 1º turno -
23-6-1998 Nantes Cile Bandiera del Cile 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Mondiali 1998 - 1º turno -
28-2-1999 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera del Mozambico Mozambico Qual. Coppa d'Africa 2000 -
11-4-1999 Maputo Mozambico Bandiera del Mozambico 1 – 6 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2000 -
6-6-1999 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera dell'Eritrea Eritrea Qual. Coppa d'Africa 2000 1
11-1-2000 Ouagadougou Burkina Faso Bandiera del Burkina Faso 2 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
13-1-2000 Dakar Senegal Bandiera del Senegal 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
22-1-2000 Accra Ghana Bandiera del Ghana 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2000 - 1º turno -
28-1-2000 Accra Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera della Costa d'Avorio Costa d'Avorio Coppa d'Africa 2000 - 1º turno -
31-1-2000 Kumasi Camerun Bandiera del Camerun 0 – 1 Bandiera del Togo Togo Coppa d'Africa 2000 - 1º turno -
6-2-2000 Accra Algeria Bandiera dell'Algeria 1 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2000 - Quarti di finale -
10-2-2000 Accra Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera della Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2000 - Semifinale -
13-2-2000 Lagos Nigeria Bandiera della Nigeria 2 – 2 dts
(3 – 4 dtr)
Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2000 - Finale -
19-4-2000 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera della Somalia Somalia Qual. Mondiali 2002 -
23-4-2000 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera della Somalia Somalia Qual. Mondiali 2002 -
18-6-2000 Tripoli Libia Bandiera della Libia 0 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2002 -
9-7-2000 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera dell'Angola Angola Qual. Mondiali 2002 -
4-10-2000 Saint-Denis Francia Bandiera della Francia 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
25-1-2001 Cotonou Benin Bandiera del Benin 1 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
28-1-2001 Lomé Togo Bandiera del Togo 0 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2002 -
25-2-2001 Douala Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera dello Zambia Zambia Qual. Mondiali 2002 -
22-4-2001 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera della Libia Libia Qual. Mondiali 2002 -
25-5-2001 Suwon Corea del Sud Bandiera della Corea del Sud 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
31-5-2001 Ibaraki Brasile Bandiera del Brasile 2 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Conf. Cup 2001 - 1º turno -
2-6-2001 Niigata Giappone Bandiera del Giappone 2 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Conf. Cup 2001 - 1º turno -
4-6-2001 Niigata Camerun Bandiera del Camerun 2 – 0 Bandiera del Canada Canada Conf. Cup 2001 - 1º turno -
1-7-2001 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 0 Bandiera del Togo Togo Qual. Mondiali 2002 -
14-11-2001 Poznań Polonia Bandiera della Polonia 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
7-1-2002 Ouagadougou Burkina Faso Bandiera del Burkina Faso 1 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
11-1-2002 Tunisi Tunisia Bandiera della Tunisia 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
20-1-2002 Sikasso Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera della RD del Congo RD del Congo Coppa d'Africa 2002 - 1º turno -
25-1-2002 Sikasso Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera della Costa d'Avorio Costa d'Avorio Coppa d'Africa 2002 - 1º turno -
29-1-2002 Sikasso Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera del Togo Togo Coppa d'Africa 2002 - 1º turno -
4-2-2002 Sikasso Egitto Bandiera dell'Egitto 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2002 - Quarti di finale -
7-2-2002 Bamako Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera del Mali Mali Coppa d'Africa 2002 - Semifinale -
10-2-2002 Bamako Senegal Bandiera del Senegal 0 – 0 dts
(2 – 3 dtr)
Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2002 - Finale -
27-3-2002 Buenos Aires Argentina Bandiera dell'Argentina 2 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
17-4-2002 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
17-5-2002 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 2 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
26-5-2002 Kōbe Camerun Bandiera del Camerun 2 – 2 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Amichevole -
1-6-2002 Niigata Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Mondiali 2002 - 1º turno -
6-6-2002 Saitama Arabia Saudita Bandiera dell'Arabia Saudita 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Mondiali 2002 - 1º turno -
11-6-2002 Shizuoka Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Mondiali 2002 - 1º turno -
11-2-2003 Châteauroux Costa d'Avorio Bandiera della Costa d'Avorio 3 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
27-3-2003 Tunisi Madagascar Bandiera del Madagascar 0 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
30-3-2003 Tunisi Tunisia Bandiera della Tunisia 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
19-6-2003 Saint-Denis Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera del Brasile Brasile Conf. Cup 2003 - 1º turno -
21-6-2003 Saint-Denis Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera della Turchia Turchia Conf. Cup 2003 - 1º turno -
26-6-2003 Lione Colombia Bandiera della Colombia 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Conf. Cup 2003 - Semifinale -
29-6-2003 Saint-Denis Francia Bandiera della Francia 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Conf. Cup 2003 - Finale -
25-1-2004 Susa Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera dell'Algeria Algeria Coppa d'Africa 2004 - 1º turno -
29-1-2004 Sfax Zimbabwe Bandiera dello Zimbabwe 3 – 5 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2004 - 1º turno -
3-2-2004 Monastir Camerun Bandiera del Camerun 0 – 0 Bandiera dell'Egitto Egitto Coppa d'Africa 2004 - 1º turno -
8-2-2004 Monastir Camerun Bandiera del Camerun 1 – 2 Bandiera della Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2004 - Quarti di finale -
28-4-2004 Sofia Bulgaria Bandiera della Bulgaria 3 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
6-6-2004 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 1 Bandiera del Benin Benin Qual. Mondiali 2006 1
18-6-2004 Misurata Libia Bandiera della Libia 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2006 -
4-7-2004 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 0 Bandiera della Costa d'Avorio Costa d'Avorio Qual. Mondiali 2006 -
5-9-2004 Il Cairo Egitto Bandiera dell'Egitto 3 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2006 -
9-10-2004 Omdurman Sudan Bandiera del Sudan 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2006 -
17-11-2004 Lipsia Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
9-2-2005 Créteil Senegal Bandiera del Senegal 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
27-3-2005 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 1 Bandiera del Sudan Sudan Qual. Mondiali 2006 -
4-6-2005 Cotonou Benin Bandiera del Benin 1 – 4 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2006 1
19-6-2005 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera della Libia Libia Qual. Mondiali 2006 -
4-9-2005 Abidjan Costa d'Avorio Bandiera della Costa d'Avorio 2 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2006 -
8-10-2005 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera dell'Egitto Egitto Qual. Mondiali 2006 -
15-11-2005 Alès Marocco Bandiera del Marocco 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
21-1-2006 Il Cairo Camerun Bandiera del Camerun 3 – 1 Bandiera dell'Angola Angola Coppa d'Africa 2006 - 1º turno -
25-1-2006 Il Cairo Camerun Bandiera del Camerun 2 – 0 Bandiera del Togo Togo Coppa d'Africa 2006 - 1º turno -
29-1-2006 Il Cairo RD del Congo Bandiera della RD del Congo 0 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2006 - 1º turno -
4-2-2006 Il Cairo Costa d'Avorio Bandiera della Costa d'Avorio 1 – 1 dts
(12 – 11 dtr)
Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2006 - Quarti di finale -
16-8-2006 Rouen Guinea Bandiera della Guinea 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
3-9-2006 Kigali Ruanda Bandiera del Ruanda 0 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2008 -
7-10-2006 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera della Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale Qual. Coppa d'Africa 2008 -
7-2-2007 Lomé Togo Bandiera del Togo 2 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
24-3-2007 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 3 – 1 Bandiera della Liberia Liberia Qual. Coppa d'Africa 2008 -
3-6-2007 Monrovia Liberia Bandiera della Liberia 1 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2008 -
17-6-2007 Garoua Camerun Bandiera del Camerun 2 – 1 Bandiera del Ruanda Ruanda Qual. Coppa d'Africa 2008 -
22-8-2007 Ōita Giappone Bandiera del Giappone 2 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
9-9-2007 Malabo Guinea Equatoriale Bandiera della Guinea Equatoriale 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2008 -
22-1-2008 Kumasi Camerun Bandiera del Camerun 2 – 4 Bandiera dell'Egitto Egitto Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
26-1-2008 Kumasi Zambia Bandiera dello Zambia 1 – 5 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
30-1-2008 Tamale Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera del Sudan Sudan Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
4-2-2008 Tamale Tunisia Bandiera della Tunisia 2 – 3 dts Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2008 - Quarti di finale -
7-2-2008 Accra Ghana Bandiera del Ghana 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2008 - Semifinale -
10-2-2008 Accra Camerun Bandiera del Camerun 0 – 1 Bandiera dell'Egitto Egitto Coppa d'Africa 2008 - Finale -
31-5-2008 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 0 Bandiera di Capo Verde Capo Verde Qual. Mondiali 2010 1
8-6-2008 Curepipe Mauritius Bandiera di Mauritius 0 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
14-6-2008 Dar es Salaam Tanzania Bandiera della Tanzania 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
21-6-2008 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 1 Bandiera della Tanzania Tanzania Qual. Mondiali 2010 -
6-9-2008 Praia Capo Verde Bandiera di Capo Verde 1 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 5 – 0 Bandiera di Mauritius Mauritius Qual. Mondiali 2010 -
11-2-2009 Bondoufle Guinea Bandiera della Guinea 1 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
28-3-2009 Accra Togo Bandiera del Togo 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
7-6-2009 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 0 – 0 Bandiera del Marocco Marocco Qual. Mondiali 2010 -
5-9-2009 Libreville Gabon Bandiera del Gabon 0 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
9-9-2009 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 2 – 1 Bandiera del Gabon Gabon Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera del Togo Togo Qual. Mondiali 2010 -
14-11-2009 Fès Marocco Bandiera del Marocco 0 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
9-1-2010 Nairobi Kenya Bandiera del Kenya 1 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
13-1-2010 Lubango Camerun Bandiera del Camerun 0 – 1 Bandiera del Gabon Gabon Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -
17-1-2010 Lubango Zambia Bandiera dello Zambia 2 – 3 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -
21-1-2010 Lubango Camerun Bandiera del Camerun 2 – 2 Bandiera della Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -
25-5-2010 Lienz Georgia Bandiera della Georgia 0 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole -
24-6-2010 Città del Capo Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Mondiali 2010 - 1º turno -
Totale Presenze (1º posto) 137 Reti 5

Nazionale camerunense[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2022.

Squadra Naz dal al Record
G V N P GF GS DR % Vittorie
Camerun Bandiera del Camerun 1º marzo 2022 in carica 20 6 7 7 22 21 +1 30,00

Nazionale nel dettaglio[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Piazzamento Andamento Reti
Giocate Vittorie Pareggi Sconfitte % Vittorie GF GS DR
mar. 2022 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiale 2022 Subentrato, qualificato dopo i Play-Off 2 1 0 1 50,00 2 2 +0
set. 2022-2023 Qual. Coppa d'Africa 2023 1° nel gruppo C, qualificato 4 3 0 1 75,00 6 3 +3
nov./dic. 2022 Mondiali 2022 Fase a Gironi (3° nel gruppo G) 3 1 1 1 33,33 4 4 +0
nov. 2023- Qual. Mondiale 2026 nel gruppo D 2 1 1 0 50,00 4 1 +3
gen.-feb. 2024 Coppa d'Africa 2023 nel gruppo C 1 0 1 0 &&0,00 1 1 +0
Dal 2022 Amichevoli 8 0 4 4 &&0,00 5 10 -5
Totale Camerun 20 6 7 7 30,00 22 21 +1

Panchine da commissario tecnico della nazionale camerunense[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Camerun
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25-3-2022 Douala Camerun Bandiera del Camerun 0 – 1 Bandiera dell'Algeria Algeria Qual. Mondiali 2022 - Cap: V.Aboubakar
29-3-2022 Blida Algeria Bandiera dell'Algeria 1 – 2 dts Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2022 Eric Maxim Choupo-Moting
Karl Toko Ekambi
Cap: E.Choupo-Moting
9-6-2022 Dar es Salaam Burundi Bandiera del Burundi 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2023 Karl Toko Ekambi Cap: V.Aboubakar
23-9-2022 Goyang Camerun Bandiera del Camerun 0 – 2 Bandiera dell'Uzbekistan Uzbekistan Amichevole - Cap: V.Aboubakar
27-9-2022 Seul Corea del Sud Bandiera della Corea del Sud 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole - Cap: V.Aboubakar
9-11-2022 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera della Giamaica Giamaica Amichevole Djawal Kaiba Cap: V.Aboubakar
18-11-2022 Abu Dhabi Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera di Panama Panama Amichevole Eric Maxim Choupo-Moting Cap: V.Aboubakar
24-11-2022 Al Wakrah Svizzera Bandiera della Svizzera 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Mondiali 2022 - 1º turno - Cap: E.Choupo-Moting
28-11-2022 Al Wakrah Camerun Bandiera del Camerun 3 – 3 Bandiera della Serbia Serbia Mondiali 2022 - 1º turno Jean-Charles Castelletto
Vincent Aboubakar
Eric Maxim Choupo-Moting
Cap: E.Choupo-Moting
2-12-2022 Lusail Camerun Bandiera del Camerun 1 – 0 Bandiera del Brasile Brasile Mondiali 2022 - 1º turno Vincent Aboubakar Cap: V.Aboubakar
24-3-2023 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera della Namibia Namibia Qual. Coppa d'Africa 2023 Olivier Kemen Cap: F.Anguissa
28-3-2023 Soweto Namibia Bandiera della Namibia 2 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2023 Vincent Aboubakar Cap: Aboubakar
11-6-2023 San Diego Messico Bandiera del Messico 2 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole Bryan Mbeumo
Karl Toko Ekambi
Cap: N.N'Koulou
12-9-2023 Garoua Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera del Burundi Burundi Qual. Coppa d'Africa 2023 Bryan Mbeumo
Christopher Wooh
Vincent Aboubakar
Cap: Aboubakar
12-10-2023 Mosca Russia Bandiera della Russia 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole - Cap: Aboubakar
16-10-2023 Lens Senegal Bandiera del Senegal 1 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole - Cap: Aboubakar
17-11-2023 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 3 – 0 Bandiera di Mauritius Mauritius Qual. Mondiali 2026 Bryan Mbeumo
Georges-Kévin N'Koudou
Frank Magri
Cap: F.Anguissa
21-11-2023 Benghazi Libia Bandiera della Libia 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2026 Olivier Ntcham Cap: F.Anguissa
9-1-2024 Jeddah Zambia Bandiera dello Zambia 1 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole Darlin Yongwa Cap: V.Aboubakar
15-1-2024 Yamoussoukro Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera della Guinea Guinea Coppa d'Africa 2023 - 1°turno Frank Magri Cap: F.Anguissa
Totale Presenze 18 Reti 20

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Metz: 1995-1996
Galatasaray: 2004-2005
Trabzonspor: 2009-2010
Galatasaray: 2005-2006, 2007-2008

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ghana-Nigeria 2000, Mali 2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Song outlines 11-point Cameroon mission statement, in BBC Sport, 2 marzo 2012. URL consultato il 5 novembre 2019.
  2. ^ (EN) Roger Milla: Indomitable Lionheart, ESPN, 9 marzo 2010. URL consultato il 5 novembre 2019.
  3. ^ (EN) Oluwashina Okeleji, Rigobert Song: Cameroonian installed as new coach of Chad, BBC Sport, 27 ottobre 2015. URL consultato il 5 novembre 2019.
  4. ^ (EN) Kevin Teya, Song appointed Chad Head Coach, Futaa, 26 ottobre 2015. URL consultato il 5 novembre 2019.
  5. ^ (FR) Rigobert Song: nouveau sélectionneur des Lions indomptables A', su africatopsports.com, 18 febbraio 2016. URL consultato il 5 novembre 2019.
  6. ^ a b Camerun, Song colpito da un ictus: è grave, in La Gazzetta dello Sport, 3 ottobre 2016. URL consultato il 5 novembre 2019.
  7. ^ (EN) Leocadia Bongben, Rigobert Song resumes coaching role with local Cameroon team, su bbc.co.uk, BBC Sport, 11 agosto 2017. URL consultato il 5 novembre 2019.
  8. ^ (EN) Oluwashina Okeleji, 77 applicants for vacant Cameroon coaching position, BBC Sport, 23 aprile 2018. URL consultato il 5 novembre 2019.
  9. ^ (EN) José Pablo Díaz, Sven-Goran Eriksson holds talks with Cameroon over coach's job, su en.as.com, AS, 1º agosto 2018. URL consultato il 5 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2019).
  10. ^ (FR) Cameroun: Rigobert Song nommé sélectionneur des U23, su afrik-foot.com, 18 ottobre 2018. URL consultato il 5 novembre 2019.>
  11. ^ (FR) Rigobert Song nouveau sélectionneur du Cameroun, su lequipe.fr, L'Équipe, 28 febbraio 2022.
  12. ^ Andrea Muratore, Mauro Indelicato, Il Marocco guida la decolonizzazione del calcio africano, Il Giornale, 8 dicembre 2022
  13. ^ Camerun, Song trasferito in Francia: "È uscito dal coma", in La Gazzetta dello Sport, 5 ottobre 2016. URL consultato il 5 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6507167202649167930001 · GND (DE1275475477