Rigobert Song

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rigobert Song
Rigobert Song 2008.jpg
Nome Rigobert Song Bahanag
Nazionalità Camerun Camerun
Altezza 183 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Ciad Ciad
Ritirato 2010 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1992-1993 Tonnerre Yaoundé ? (?)
1994-1998 Metz 120 (3)
1998 Salernitana 4 (1)
1998-2000 Liverpool 33 (0)
2000-2001 West Ham Utd 24 (0)
2001-2002 Colonia 16 (0)
2002-2004 Lens 63 (3)
2004-2008 Galatasaray 108 (4)
2008-2010 Trabzonspor 46 (0)
Nazionale
1993-2010 Camerun Camerun 137 (4)
Carriera da allenatore
2015- Ciad Ciad
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Ghana-Nigeria 2000
Oro Mali 2002
Argento Ghana 2008
Transparent.png Confederations Cup
Argento Francia 2003
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 ottobre 2015

Rigobert Song Bahanag (Nkanglicock, 1º luglio 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore camerunese, di ruolo difensore, attuale CT della Nazionale ciadiana.[1]

Ha fatto parte della Nazionale camerunense dal 1993 al 2010 di cui è stato capitano dal 1999 al 2009. Con 137 presenze detiene il record assoluto di presenze con la sua Nazionale.

Suo nipote è Alexandre Song, anch'egli calciatore professionista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Song durante l'amichevole Guinea-Camerun (agosto 2006)

Club[modifica | modifica wikitesto]

Arriva in Francia nel 1994, al Metz, dove rimane fino al 1998, giocando in totale 120 gare e segnando 3 gol.

Nell'estate 1998 si trasferisce per pochi mesi in Serie A, alla Salernitana, nelle cui file gioca solo 4 partite e realizza il primo gol della squadra granata neopromossa, l'unica marcatura di Song in Italia (all'Olimpico contro la Roma, il 12 settembre 1998).

Nell'ottobre dello stesso anno si trasferisce al Liverpool, dove rimane fino all'ottobre 2000, giocando solo 34 match in 2 stagioni. Rimane un'altra stagione in Inghilterra, nel West Ham (24 presenze).

Nel 2001 si trasferisce in Germania, al Colonia, collezionando solo 16 presenze nella stagione 2001-2002.

Nel 2002 torna in Francia, al Lens, dove da titolare gioca ben 63 partite in due stagioni.

Dal 2004 gioca in Turchia, con il Galatasaray, squadra con cui ha vinto un campionato e dove è titolare della difesa insieme al croato Stjepan Tomas.

Nell'estate 2008 passa al Trabzonspor dove rimane per due stagioni.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con 137 apparizioni in Nazionale, detiene il record di presenze e ne è stato capitano per dieci anni dal 1999 al 2009; con i "leoni indomabili" ha disputato i Mondiali del '94 (diciottenne), del '98, del 2002 e del 2010 ed ha vinto due Coppe d'Africa (2000 e 2002).

È il primo giocatore nella storia dei Mondiali ad essere stato espulso due volte e in due edizioni differenti (Usa '94 e Francia '98). Tale poco edificante record è stato poi eguagliato da Zinédine Zidane, espulso nella finale dei Mondiali Germania 2006 dopo aver ricevuto la stessa sanzione ai Mondiali di Francia '98. È, inoltre, l'unico calciatore africano ad essere sceso in campo in quattro edizioni diverse dei Mondiali (insieme a Samuel Eto'o che ha giocato nel '98, 2002, 2010 e 2014) .

Nei suoi ultimi anni in Nazionale ha giocato insieme al nipote Alexandre Song.

Il 1º agosto 2010, dopo diciassette anni, ha annunciato il ritiro dalla scena internazionale[senza fonte].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ai primi di ottobre del 2016, Song, ormai ritiratosi da anni dai campi di gioco, è stato colpito da un ictus mentre si trovava nella sua casa di Ozda. Nei giorni seguenti le sue condizioni sono migliorate, anche grazie all'intervento del governo del Camerun, che ha provveduto al pagamento di tutte le cure necessarie. (http://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/05-10-2016/camerun-song-trasferito-francia-uscito-coma-ictus-170317564547.shtml)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Metz: 1995-1996
Galatasaray: 2004-2005
Trabzonspor: 2009-2010
Galatasaray: 2005-2006, 2007-2008

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ghana-Nigeria 2000, Mali 2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Song outlines 11-point Cameroon mission statement, in BBC Sport, 2 marzo 2012. URL consultato il 2 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Rigobert Song, su LEquipe.fr, L'Équipe 24/24.
  • (EN) Rigobert Song, su National-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata