Hugo Broos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hugo Broos
Hugo Broos 1.jpg
Broos nel 2017
Nazionalità Belgio Belgio
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1988 -giocatore
Carriera
Squadre di club1
1970-1983Anderlecht350 (1)
1983-1988Bruges161 (1)
Nazionale
1974-1986 Belgio Belgio 24 (0)
Carriera da allenatore
1988-1991 RWD Molenbeek
1991-1997 Bruges
1997-2002 Royal Excelsior Mouscron
2003-2005 Anderlecht
2005-2008 Genk
2008-2009 Panserraïkos
2009 Trabzonspor
2010-2011 Zulte Waregem
2011 Al-Jazira
2016-2017 Camerun Camerun
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Gabon 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 dicembre 2017

Hugo Broos (Humbeek, 10 aprile 1952) è un allenatore di calcio ed ex calciatore belga, di ruolo difensore.

Militò nell'Anderlecht e nel Club Bruges, mentre da allenatore ha guidato l'Anderlecht, il Genk e il Trabzonspor.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera nell'Humbeek. A 18 anni è passato all'Anderlecht, in cui ha giocato per dodici anni. Nel 1983 passa al Bruges con cui ha vinto un ulteriore titolo e coppa belga. Si è ritirato a 36 anni.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Divenne assistente di Paul Van Himst al Molenbeek prima di passare come primo allenatore la stagione seguente. Nel 1991 è tornato al Bruges come allenatore. Si è unito al Mouscron prima di tornare all'Anderlecht nel 2002. Nel febbraio 2005 è stato esonerato. Ha sostituito un paio di mesi più tardi René Vandereycken al Genk fino a febbraio 2008. Nel giugno 2009 è diventato il tecnico del Trabzonspor, esonerato poi il 23 novembre 2009. A ottobre 2010 firma per lo Zulte-Waregem.

Nell'agosto 2011 si trasferisce all'Al-Jazira Club, negli Emirati Arabi Uniti. Dopo una pausa di un lustro, diventa il CT della nazionale camerunese, che guida nella Coppa d'Africa 2017. Il 5 febbraio 2017 guida il Camerun alla vittoria della Coppa d'Africa, ottenuta sconfiggendo per 2-1 in finale l'Egitto allenato da Héctor Cúper. Il 5 dicembre 2017, in seguito a una serie di risultati negativi culminati nell'estate 2017 con la mancata qualificazione al campionato del mondo 2018, è esonerato[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Anderlecht: 1971-1972, 1973-1974, 1980-1981
Club Brugge: 1987-1988
Anderlecht: 1971-1972, 1972-1973, 1974-1975, 1975-1976
Club Brugge: 1985-1986
Club Brugge: 1986

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Anderlecht: 1982-1983
Anderlecht: 1975-1976, 1977-1978
Anderlecht: 1976, 1978

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Club Brugge: 1991-1992, 1995-1996
Anderlecht: 2003-2004
Club Brugge: 1994-1995, 1995-1996
Club Brugge: 1991, 1992, 1994, 1996

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Camerun: Gabon 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn2018067026