Suwon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Suwon
città a livello di contea
Suwon – Veduta
Localizzazione
StatoCorea del Sud Corea del Sud
ProvinciaGyeonggi
Territorio
Coordinate37°16′N 127°01′E / 37.266667°N 127.016667°E37.266667; 127.016667 (Suwon)Coordinate: 37°16′N 127°01′E / 37.266667°N 127.016667°E37.266667; 127.016667 (Suwon)
Altitudine66 m s.l.m.
Superficie121,1 km²
Abitanti1 107 649 (2011)
Densità9 146,56 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Corea del Sud
Suwon
Suwon
Suwon – Mappa
Sito istituzionale

Suwon (수원시?, 水原市?, Suwon-siLR) è il capoluogo e la più grande città della provincia di Gyeonggi nella Corea del Sud. Con una popolazione di poco superiore al milione di abitanti è localizzata circa 30 km a sud di Seul. Suwon è famosa per essere l'ultima rimasta delle città fortificate della Corea, e per questo il suo ruolo turistico è molto apprezzato. È inoltre un rinomato centro universitario, con 14 istituti e diversi campus secondari delle università della capitale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Suwon[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La città è divisa in 4 quartieri (gu):

Alfabeto Hangul Hanja Pop. (2008) Area (m²)
1. Gwonseon-gu 권선구 勸善區 315,512 47,355,349.2
2. Jangan-gu 장안구 長安區 290,732 33,119,867.5
3. Paldal-gu 팔달구 八達區 224,194 13,077,959.4
4. Yeongtong-gu 영통구 靈通區 256,466 27,500,143.7

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Suwon Station

Suwon è al momento servita dalla linea 1 della metropolitana di Seul, ma sono in fase di realizzazioni nuove linee per migliorare i collegamenti con la capitale e il Gyeonggi-do, fra cui un'estensione della linea Bundang e la nuova linea Suin per collegarla con Incheon. Presso la stazione centrale fermano anche alcuni treni ad alta velocità KTX diretti a Taegu e Pusan.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN158272259 · LCCN: (ENn80046823 · GND: (DE7718026-4
Corea del Sud Portale Corea del Sud: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di corea del Sud