Benoît Assou-Ekotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benoît Assou-Ekotto
Benoît Assou-Ekotto 1.png
Assou-Ekotto con la maglia del Tottenham nel 2009.
Nome Benoît Pierre David Assou-Ekotto
Nazionalità Camerun Camerun
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Metz
Carriera
Giovanili
1994-2004 Lens
Squadre di club1
2003-2006 Lens 67 (1)
2006-2013 Tottenham 155 (4)
2013-2014 QPR 31 (0)
2014-2015 Tottenham 0 (0)
2015-2016 Saint-Étienne 20 (0)
2016- Metz 18 (0)
Nazionale
2009-2014 Camerun Camerun 24 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 ottobre 2016

Benoît Assou-Ekotto (Arras, 24 marzo 1984) è un calciatore camerunese, difensore del Metz.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha un fratello maggiore, di nome Mathieu, ex calciatore (ritiratosi nel 2012). I due hanno passato parte delle giovanili insieme con la maglia del Lens.[1] Francese di nascita, ha origini camerunensi grazie al padre.[2]

È ambasciatore dello Standard Disposessed Found, fondo di beneficenza dello stesso giornale londinese.[3] Nel corso della sua esperienza al Tottenham era solito spostarsi in metro.[3]

Spesso è stato criticato dalla stampa per la sua visione riguardo al calcio:[3]

« Non capisco perché quando dico che gioco per i soldi la gente resti scioccata. Dicono che sono un mercenario. Tutti i calciatori lo sono. Ma si vergognano ad ammetterlo »
(Assou-Ekotto, in un'intervista rilasciata alla stampa inglese.[4])

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Terzino sinistro di spinta[5] - forte fisicamente[5][6] - dotato di una notevole velocità.[7][6] Tra le sue doti spiccano la rapidità nelle ripartenze,[5] la precisione nei cross,[7] la lettura del gioco avversario[3] (caratteristica che ha affinato nel corso degli anni[3], insieme al senso della posizione[3]) e un'ottima capacità di muoversi tra le linee.[7]

Esprime al meglio le sue doti in una difesa a quattro[5] - coadiuvato da un'ala veloce[5] - dove ha la possibilità di spingersi lungo la fascia mancina.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Muove i suoi primi passi nel settore giovanile del Lens assieme al fratello Mathieu, in cui approda all'età di 10 anni. Esordisce in prima squadra il 28 marzo 2004 contro il PSG.[8] Nel 2005 - dopo aver vinto la Coppa Intertoto - prende parte alla Coppa UEFA, dove i francesi vengono eliminati ai sedicesimi dall'Udinese.

Il 9 giugno 2006 il Tottenham se ne assicura le prestazioni sportive.[9] Partito inizialmente come riserva di Lee Young-Pyo, con il passare delle giornate riesce a scavalcarlo nelle gerarchie e a imporsi come titolare.[10][11] In seguito si sottopone ad un intervento di pulizia cartilaginea che ne preclude l'utilizzo.[12]

Assou-Ekotto (a sinistra, al fianco di Luka Modrić) nel corso del North London Derby del 2010.

Ripresosi dall'infortunio, subisce una ricaduta[13] che lo costringe ad una nuova operazione[14] che lo tiene fuori tutto l'anno, compromettendone il proseguimento di carriera.[15][16]

Mette a segno la sua prima rete con gli Spurs il 16 agosto 2009 contro il Liverpool con un tiro dalla distanza.[17] Il 19 agosto 2009 rinnova il proprio contratto fino al 2013.[18] Nel corso della stagione il tecnico Harry Redknapp - per favorire l'adattamento di Gareth Bale - ne cambia la posizione adattandolo a terzino, in modo da favorire entrambi.[10][19][20]

Il 14 settembre 2010 esordisce - da titolare - in UEFA Champions League, durante la partita disputata contro il Werder Brema.[21] In precedenza aveva preso parte agli incontri preliminari della competizione.

Il 26 novembre 2010 si accorda per altre cinque stagioni con gli Spurs.[22]

Il 2 settembre 2013 passa in prestito al QPR, squadra militante in Championship.[23] Qui ritrova Harry Redknapp, suo allenatore al Tottenham tra il 2008 e il 2012. Esordisce con i londinesi il 18 settembre contro il Brighton & Hove, sostituendo Nedum Onuoha al 23'.[24] Autore di prestazioni altalenanti[25], nel corso della sua esperienza agli Hoops - culminata con il ritorno in Premier League[26] - non riesce a esprimersi sui suoi livelli.

Fuori dai progetti tecnici degli Spurs[27][28] - anche a causa dell'elevato ingaggio percepito dal laterale sinistro[27] - il 2 febbraio 2015 rescinde il contratto che lo legava alla società londinese, rimanendo svincolato.[29]

Il 30 giugno 2015 si lega per mezzo di un contratto annuale al Saint-Étienne, in Francia.[30] Esordisce con i francesi il 30 luglio contro il Târgu Mureș (vittoria per 0-3), partita valida per i preliminari di Europa League. Viene sostituito al 61' da Jonathan Brison.[31]

Il 16 agosto 2016 firma per una stagione con il Metz.[32]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

« Il paese non vuole che facciamo parte della nuova Francia. Per questo ci identifichiamo di più con le nostre radici. Giocare per il Camerun per me è qualcosa di naturale e normale. Non ho passione per la nazionale francese. Per me semplicemente non esiste. Quando a qualcuno della mia generazione in Francia viene domandato “Da dove vieni?”, la risposta è Marocco, Algeria, Camerun e così via. Quello che mi ha stupito in Inghilterra è che quando faccio la stessa domanda a persone come Lennon e Defoe, loro mi rispondono: “Io sono inglese.” Questa è una della cose che amo della vita di qua. »
(Assou-Ekotto, in un'intervista rilasciata al The Guardian il 30 aprile 2010 riguardo alla decisione di indossare la maglia dei Leoni Indomabili.[33])

Esordisce con la selezione dei Leoni Indomabili l'11 febbraio 2009 in Camerun-Guinea (3-1).[34] Incluso tra i convocati che prenderanno parte alla Coppa d'Africa 2010, a pochi giorni dalla manifestazione è costretto a dare forfait a causa di un infortunio all'inguine rimediato in un incontro con il Tottenham.[35]

Assou-Ekotto in azione nella sfida disputata contro il Marocco.

Il 3 giugno 2010 viene incluso dal CT Paul Le Guen tra i 23 convocati che prenderanno parte ai Mondiali 2010, disputati in Sudafrica.[36] Esordisce nella competizione il 14 giugno contro il Giappone (1-0 per i nipponici).[37] La selezione africana verrà eliminata al termine della fase a gironi.

Prende parte ai Mondiali 2014 in Brasile. Il 18 giugno rifila - a pochi istanti dal termine della sfida persa 4-0 contro la Crozia - una testata al compagno di squadra Moukandjo.[38] In seguito a questo gesto il calciatore non viene più convocato in nazionale.[39]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 settembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Francia Lens L1 3 0 CF+CdL 0 0 CU 0 0 - - - 3 0
2004-2005 L1 29 1 CF+CdL 2+3 0 - - - - - - 34 1
2005-2006 L1 35 0 CF+CdL 2+1 0 Int+CU 7+7 0 - - - 52 0
Totale Lens 67 1 8 0 14 0 - - 89 1
2006-2007 Inghilterra Tottenham PL 16 0 FACup+CdL 1+3 0 CU 5 0 - - - 25 0
2007-2008 PL 1 0 FACup+CdL 0 0 CU 1 0 - - - 2 0
2008-2009 PL 29 0 FACup+CdL 1+4 0 CU 2 0 - - - 36 0
2009-2010 PL 30 1 FACup+CdL 3+1 0 - - - - - - 34 1
2010-2011 PL 30 0 FACup+CdL 2+1 0 UCL 12[40] 0 - - - 45 0
2011-2012 PL 34 2 FACup+CdL 2+1 0 UEL 3[41] 0 - - - 40 2
2012-2013 PL 15 1 FACup+CdL 2+0 0 UEL 5 0 - - - 22 1
2013-2014 Inghilterra QPR FLC 31 0 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 32 0
2014-2015 Inghilterra Tottenham PL - - FACup+CdL - - UEL - - - - - - -
Totale Tottenham 155 4 21 0 28 0 - - 204 4
2015-2016 Francia Saint-Étienne L1 20 0 CF+CdL 1+0 0 UEL 7[42] 0 - - - 28 0
2016-2017 Francia Metz L1 18 0 CF+CdL 1+1 0 - - - - - - 20 0
2017-2018 L1 5 0 CF+CdL 0 0 - - - - - - 5 0
Totale Metz 23 0 2 0 - - - - 25 0
Totale carriera 296 5 33 0 49 0 - - 378 5

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Camerun
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-02-2009 Bondoufle Camerun Camerun 3 – 1 Guinea Guinea Amichevole -
28-03-2009 Accra Togo Togo 1 – 0 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
05-09-2009 Libreville Gabon Gabon 0 – 2 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 45’ 45’
09-09-2009 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Gabon Gabon Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 61’ 61’
14-11-2009 Fes Marocco Marocco 0 – 2 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
03-03-2010 Monaco Italia Italia 0 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
29-05-2010 Klagenfurt Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Camerun Camerun Amichevole -
01-06-2010 Covilhã Portogallo Portogallo 3 – 1 Camerun Camerun Amichevole -
05-06-2010 Belgrado Serbia Serbia 4 – 3 Camerun Camerun Amichevole - Uscita al 46’ 46’
14-06-2010 Bloemfontein Giappone Giappone 1 – 0 Camerun Camerun Mondiali 2010 - 1º turno -
19-06-2010 Pretoria Camerun Camerun 1 – 2 Danimarca Danimarca Mondiali 2010 - 1º turno -
24-06-2010 Città del Capo Camerun Camerun 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Mondiali 2010 - 1º turno -
11-08-2010 Stettino Polonia Polonia 0 – 3 Camerun Camerun Amichevole -
04-09-2010 Pamplemousses Mauritius Mauritius 1 – 3 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2012 -
09-10-2010 Garoua Camerun Camerun 1 – 1 RD del Congo RD del Congo Qual. Coppa d'Africa 2012 - Uscita al 70’ 70’
26-03-2011 Dakar Senegal Senegal 1 – 0 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2012 -
23-03-2013 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Togo Togo Qual. Mondiali 2014 -
09-08-2013 Libreville Gabon Gabon 1 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
17-11-2013 Yaoundé Camerun Camerun 4 – 1 Tunisia Tunisia Qual. Mondiali 2014 -
05-03-2014 Leiria Portogallo Portogallo 5 – 1 Camerun Camerun Amichevole -
01-06-2014 Mönchengladbach Germania Germania 2 – 2 Camerun Camerun Amichevole - Ingresso al 58’ 58’
07-06-2014 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 0 Moldavia Moldavia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
13-06-2014 Natal Messico Messico 1 – 0 Camerun Camerun Mondiali 2014 - 1º turno -
18-06-2014 Manaus Camerun Camerun 0 – 4 Croazia Croazia Mondiali 2014 - 1º turno -
Totale Presenze 24 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Tottenham: 2007-2008

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lens: 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Benoit Assou-Ekotto, theafricachannel.co.uk.
  2. ^ (EN) Assou-Ekotto and Bassong tell why some French-born African players drop France, georgefominyen.wordpress.com.
  3. ^ a b c d e f G-Foot, vice.com.
  4. ^ LA STORIA: Assou-Ekotto, Il calcio è solo un lavoro… – LEGGI QUI, napolisportweb.it.
  5. ^ a b c d e f Consigli per gli acquisti mondiali: Assou-Ekotto (VIDEO), insideroma.com.
  6. ^ a b Calciomercato Roma: Doumbia il sogno, Assou-Ekotto il ripiego, calcioline.com.
  7. ^ a b c Assou-Ekotto: possibile approdo in Italia, radiogoal24.it.
  8. ^ Lens - Paris Saint-Germain 1-0, transfermarkt.it.
  9. ^ (EN) Tottenham capture Lens defender, news.bbc.co.uk.
  10. ^ a b (EN) TOTTENHAM HOTSPUR – RISE AND FALL OF BENOIT ASSOU-EKOTTO, thehardtackle.com.
  11. ^ (EN) Spurs Lee Young-Pyo has no regrets, spurs.vitalfootball.co.uk.
  12. ^ (EN) Assou-Ekotto out for Spurs, skysports.com.
  13. ^ (EN) Tottenham's Benoit Assou-Ekotto: Real heroes spurred me, express.co.uk.
  14. ^ (EN) Assou-Ekotto injury problem, eyefootball.com.
  15. ^ (EN) Assou-Ekotto: Footballers play for money, not the shirt, mirror.co.uk.
  16. ^ (EN) Tottenham defender Benoit Assou-Ekotto keeps it real, news.bbc.co.uk.
  17. ^ (EN) Tottenham 2 - 1 Liverpool, news.bbc.co.uk.
  18. ^ UFFICIALE: Assou-Ekotto rinnova con il Tottenham, tuttomercatoweb.com.
  19. ^ Gareth Bale: la storia dell’uomo bionico, dell’alieno, di un nuovo tipo di calciatore, di un prototipo del calcio di domani., ultimouomo.com.
  20. ^ (EN) Assou-Ekotto pledges future to Tottenham, fourfourtwo.com.
  21. ^ Werder Brema - Tottenam 2-2, transfermarkt.it.
  22. ^ (EN) Tottenham defender Benoit Assou-Ekotto signs new five-year deal, goal.com.
  23. ^ (EN) EXCLUSIVE: ASSOU-EKOTTO PENS LOAN DEAL, qpr.co.uk.
  24. ^ QPR - Brighton & Hove Albion 0-0, transfermarkt.it.
  25. ^ (EN) Redknapp: Assou-Ekotto has not produced, westlondonsport.com.
  26. ^ Inghilterra, il QPR batte il Derby County e torna in Premier League, repubblica.it.
  27. ^ a b Calciomercato, il Tottenham vuole liberarsi di Assou-Ekotto, ukpremier.it.
  28. ^ Tottenham, Assou-Ekotto non rientra nei piani: può svincolarsi, tuttomercatoweb.com.
  29. ^ UFFICIALE: Tottenham, rescisso il contratto di Assou-Ekotto, tuttomercatoweb.com.
  30. ^ UFFICIALE: Saint-Etienne, acquistato Assou-Ekotto, tuttomercatoweb.com.
  31. ^ Targu Mures - Saint-Étienne 0-3, transfermarkt.it.
  32. ^ ASSOU-EKOTTO EST MESSIN ! Fcmetz.com
  33. ^ (EN) Benoît Assou-Ekotto: 'I play for the money. Football's not my passion', theguardian.com.
  34. ^ Camerun - Guinea 3-1, transfermarkt.it.
  35. ^ (EN) Assou-Ekotto out of Cameroon squad for African Cup of Nations, el.soccerway.com.
  36. ^ MONDIALI 2010/ Camerun, Eto'o guida i “leoni d'Africa” al mondiale. La lista dei 23 convocati, ilsussidiario.net.
  37. ^ Giappone - Camerun 1-0, transfermarkt.it.
  38. ^ Camerun, eliminazione e scintille: testata di Assou-Ekotto al compagno Moukandjo, goal.com.
  39. ^ (EN) Cameroon's Benoit Assou-Ekotto signs for St Etienne, bbc.com.
  40. ^ 2 presenze nei play-off.
  41. ^ Una presenza nei play-off.
  42. ^ 4 presenze nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]