Benoît Assou-Ekotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benoît Assou-Ekotto
Benoît Assou-Ekotto 1.png
Assou-Ekotto con la maglia del Tottenham
Nome Benoît Pierre David Assou-Ekotto
Nazionalità Camerun Camerun
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Saint-Étienne
Carriera
Giovanili
1994-2004 Lens
Squadre di club1
2003-2006 Lens 67 (1)
2006-2013 Tottenham Hotspur 155 (4)
2013-2014 QPR 31 (0)
2014-2015 Tottenham Hotspur 0 (0)
2015- Saint-Étienne 17 (0)
Nazionale
2009-2014 Camerun Camerun 24 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 aprile 2016

Benoît Assou-Ekotto (Arras, 24 marzo 1984) è un calciatore camerunese, difensore del Saint-Étienne.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha un fratello maggiore - di nome Mathieu - anch'esso calciatore, ritiratosi nel 2012. I due hanno svolto parte delle giovanili insieme al Lens.[1] Francese di nascita, possiede origini camerunensi grazie al padre.[2]

E' ambasciatore dello Standard Disposessed Found, fondo di beneficenza dello stesso giornale londinese.[3] Nel corso della sua esperienza al Tottenham era solito spostarsi in metro.[3]

Spesso è stato criticato dalla stampa[3] per la sua visione riguardo al calcio.

« Non capisco perché quando dico che gioco per i soldi la gente resti scioccata. Dicono che sono un mercenario. Tutti i calciatori lo sono. Ma si vergognano ad ammetterlo »
(Assou-Ekotto, in un'intervista rilasciata alla stampa inglese.[4])

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Terzino sinistro di spinta[5] - forte fisicamente[5][6] - dotato di una notevole velocità.[7][6] Tra le sue doti spiccano la rapidità nelle ripartenze,[5] la precisione nei cross,[7] la lettura del gioco avversario[3] (caratteristica che ha affinato nel corso degli anni[3], insieme al senso della posizione[3]) e un'ottima capacità di muoversi tra le linee.[7]

Esprime al meglio le sue doti in una difesa a quattro[5] - coadiuvato da un'ala veloce[5] - dove ha la possibilità di spingersi lungo la fascia mancina.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Muove i suoi primi passi nel settore giovanile del Lens assieme al fratello Mathieu, in cui approda all'età di 10 anni. Esordisce in prima squadra il 28 marzo 2004 contro il PSG.[8] Nel 2005 - dopo aver vinto la Coppa Intertoto - prende parte alla Coppa UEFA, dove i francesi vengono eliminati ai sedicesimi dall'Udinese.

Il 9 giugno 2006 il Tottenham se ne assicura le prestazioni sportive.[9] Partito inizialmente come riserva di Lee Young-Pyo, con il passare delle giornate riesce a scavalcarlo nelle gerarchie e a imporsi come titolare.[10][11] In seguito si sottopone ad un intervento di pulizia cartilaginea che ne preclude l'utilizzo.[12]

Assou-Ekotto a fianco di Modrić nel corso del North London Derby.

Ripresosi dall'infortunio, subisce una ricaduta[13] che lo costringe ad una nuova operazione[14] che lo tiene fuori tutto l'anno, compromettendone il proseguimento di carriera.[15][16]

Mette a segno la sua prima rete con gli Spurs il 16 agosto 2009 contro il Liverpool con un tiro dalla distanza.[17] Il 19 agosto 2009 rinnova il proprio contratto fino al 2013.[18] Nel corso della stagione il tecnico Harry Redknapp - per favorire l'adattamento di Gareth Bale - ne cambia la posizione adattandolo a terzino, in modo da favorire entrambi.[10][19][20]

Il 14 settembre 2010 esordisce - da titolare - in UEFA Champions League, durante la partita disputata contro il Werder Brema.[21] In precedenza aveva preso parte agli incontri preliminari della competizione.

Il 26 novembre 2010 si accorda per altre cinque stagioni con gli Spurs.[22]

Il 2 settembre 2013 passa in prestito al QPR, squadra militante in Championship.[23] Qui ritrova Harry Redknapp, suo allenatore al Tottenham tra il 2008 e il 2012. Esordisce con i londinesi il 18 settembre contro il Brighton & Hove, sostituendo Nedum Onuoha al 23'.[24] Autore di prestazioni altalenanti[25], nel corso della sua esperienza agli Hoops - culminata con il ritorno in Premier League[26] - non riesce a esprimersi sui suoi livelli.

Fuori dai progetti tecnici degli Spurs[27][28] - anche a causa dell'elevato ingaggio percepito dal laterale sinistro[27] - il 2 febbraio 2015 rescinde il contratto che lo legava alla società londinese, rimanendo svincolato.[29]

Il 30 giugno 2015 si lega per mezzo di un contratto annuale al Saint-Étienne, in Francia.[30] Esordisce con i francesi il 30 luglio contro il Târgu Mureș (vittoria per 0-3), partita valida per i preliminari di Europa League. Viene sostituito al 61' da Jonathan Brison.[31]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

« Il paese non vuole che facciamo parte della nuova Francia. Per questo ci identifichiamo di più con le nostre radici. Giocare per il Camerun per me è qualcosa di naturale e normale. Non ho passione per la nazionale francese. Per me semplicemente non esiste. Quando a qualcuno della mia generazione in Francia viene domandato “Da dove vieni?”, la risposta è Marocco, Algeria, Camerun e così via. Quello che mi ha stupito in Inghilterra è che quando faccio la stessa domanda a persone come Lennon e Defoe, loro mi rispondono: “Io sono inglese.” Questa è una della cose che amo della vita di qua. »
(Assou-Ekotto, in un'intervista rilasciata al The Guardian il 30 aprile 2010 riguardo alla decisione di indossare la maglia dei Leoni Indomabili.[32])

Esordisce con la selezione dei Leoni Indomabili l'11 febbraio 2009 in Camerun-Guinea (3-1).[33] Incluso tra i convocati che prenderanno parte alla Coppa d'Africa 2010, a pochi giorni dalla manifestazione è costretto a dare forfait a causa di un infortunio all'inguine rimediato in un incontro con il Tottenham.[34]

Assou-Ekotto in azione nella sfida disputata contro il Marocco.

Il 3 giugno 2010 viene incluso dal CT Paul Le Guen tra i 23 convocati che prenderanno parte ai Mondiali 2010, disputati in Sudafrica.[35] Esordisce nella competizione il 14 giugno contro il Giappone (1-0 per i nipponici).[36] La selezione africana verrà eliminata al termine della fase a gironi.

Prende parte ai Mondiali 2014 in Brasile. Il 18 giugno rifila - a pochi istanti dal termine della sfida persa 4-0 contro la Crozia - una testata al compagno di squadra Moukandjo.[37] In seguito a questo gesto il calciatore non viene più convocato in nazionale.[38]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 aprile 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Francia Lens L1 3 0 CF+CdL 0 0 CU 0 0 - - - 3 0
2004-2005 L1 29 1 CF+CdL 2+3 0 - - - - - - 34 1
2005-2006 L1 35 0 CF+CdL 2+1 0 Int+CU 7+7 0 - - - 52 0
Totale Lens 67 1 8 0 14 0 - - 89 1
2006-2007 Inghilterra Tottenham PL 16 0 FACup+CdL 1+3 0 CU 5 0 - - - 25 0
2007-2008 PL 1 0 FACup+CdL 0 0 CU 1 0 - - - 2 0
2008-2009 PL 29 0 FACup+CdL 1+4 0 CU 2 0 - - - 36 0
2009-2010 PL 30 1 FACup+CdL 3+1 0 - - - - - - 34 1
2010-2011 PL 30 0 FACup+CdL 2+1 0 UCL 12[39] 0 - - - 45 0
2011-2012 PL 34 2 FACup+CdL 2+1 0 UEL 3[40] 0 - - - 40 2
2012-2013 PL 15 1 FACup+CdL 2+0 0 UEL 5 0 - - - 22 1
2013-2014 Inghilterra QPR FLC 31 0 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 32 0
2014-2015 Inghilterra Tottenham PL - - FACup+CdL - - UEL - - - - - - -
Totale Tottenham 155 4 21 0 28 0 - - 204 4
2015-2016 Francia Saint-Étienne L1 17 0 CF+CdL 1+0 0 UEL 7[41] 0 - - - 25 0
Totale carriera 272 5 31 0 49 0 - - 350 5

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Camerun Camerun
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-02-2009 Bondoufle Camerun Camerun 3 – 1 Guinea Guinea Amichevole -
28-03-2009 Accra Togo Togo 1 – 0 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
05-09-2009 Libreville Gabon Gabon 0 – 2 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 45’ 45’
09-09-2009 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Gabon Gabon Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 61’ 61’
14-11-2009 Fes Marocco Marocco 0 – 2 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 -
03-03-2010 Monaco Italia Italia 0 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
29-05-2010 Klagenfurt Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Camerun Camerun Amichevole -
01-06-2010 Covilhã Portogallo Portogallo 3 – 1 Camerun Camerun Amichevole -
05-06-2010 Belgrado Serbia Serbia 4 – 3 Camerun Camerun Amichevole - Uscita al 46’ 46’
14-06-2010 Bloemfontein Giappone Giappone 1 – 0 Camerun Camerun Mondiali 2010 - 1º turno -
19-06-2010 Pretoria Camerun Camerun 1 – 2 Danimarca Danimarca Mondiali 2010 - 1º turno -
24-06-2010 Città del Capo Camerun Camerun 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Mondiali 2010 - 1º turno -
11-08-2010 Stettino Polonia Polonia 0 – 3 Camerun Camerun Amichevole -
04-09-2010 Pamplemousses Mauritius Mauritius 1 – 3 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2012 -
09-10-2010 Garoua Camerun Camerun 1 – 1 RD del Congo RD del Congo Qual. Coppa d'Africa 2012 - Uscita al 70’ 70’
26-03-2011 Dakar Senegal Senegal 1 – 0 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2012 -
23-03-2013 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Togo Togo Qual. Mondiali 2014 -
09-08-2013 Libreville Gabon Gabon 1 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
17-11-2013 Yaoundé Camerun Camerun 4 – 1 Tunisia Tunisia Qual. Mondiali 2014 -
05-03-2014 Leiria Portogallo Portogallo 5 – 1 Camerun Camerun Amichevole -
01-06-2014 Mönchengladbach Germania Germania 2 – 2 Camerun Camerun Amichevole - Ingresso al 58’ 58’
07-06-2014 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 0 Moldavia Moldavia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
13-06-2014 Natal Messico Messico 1 – 0 Camerun Camerun Mondiali 2014 - 1º turno -
18-06-2014 Manaus Camerun Camerun 0 – 4 Croazia Croazia Mondiali 2014 - 1º turno -
Totale Presenze 24 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Tottenham: 2007-2008

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lens: 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Benoit Assou-Ekotto, theafricachannel.co.uk.
  2. ^ (EN) Assou-Ekotto and Bassong tell why some French-born African players drop France, georgefominyen.wordpress.com.
  3. ^ a b c d e f G-Foot, vice.com.
  4. ^ LA STORIA: Assou-Ekotto, Il calcio è solo un lavoro… – LEGGI QUI, napolisportweb.it.
  5. ^ a b c d e f Consigli per gli acquisti mondiali: Assou-Ekotto (VIDEO), insideroma.com.
  6. ^ a b Calciomercato Roma: Doumbia il sogno, Assou-Ekotto il ripiego, calcioline.com.
  7. ^ a b c Assou-Ekotto: possibile approdo in Italia, radiogoal24.it.
  8. ^ Lens - Paris Saint-Germain 1-0, transfermarkt.it.
  9. ^ (EN) Tottenham capture Lens defender, news.bbc.co.uk.
  10. ^ a b (EN) TOTTENHAM HOTSPUR – RISE AND FALL OF BENOIT ASSOU-EKOTTO, thehardtackle.com.
  11. ^ (EN) Spurs Lee Young-Pyo has no regrets, spurs.vitalfootball.co.uk.
  12. ^ (EN) Assou-Ekotto out for Spurs, skysports.com.
  13. ^ (EN) Tottenham's Benoit Assou-Ekotto: Real heroes spurred me, express.co.uk.
  14. ^ (EN) Assou-Ekotto injury problem, eyefootball.com.
  15. ^ (EN) Assou-Ekotto: Footballers play for money, not the shirt, mirror.co.uk.
  16. ^ (EN) Tottenham defender Benoit Assou-Ekotto keeps it real, news.bbc.co.uk.
  17. ^ (EN) Tottenham 2 - 1 Liverpool, news.bbc.co.uk.
  18. ^ UFFICIALE: Assou-Ekotto rinnova con il Tottenham, tuttomercatoweb.com.
  19. ^ Gareth Bale: la storia dell’uomo bionico, dell’alieno, di un nuovo tipo di calciatore, di un prototipo del calcio di domani., ultimouomo.com.
  20. ^ (EN) Assou-Ekotto pledges future to Tottenham, fourfourtwo.com.
  21. ^ Werder Brema - Tottenam 2-2, transfermarkt.it.
  22. ^ (EN) Tottenham defender Benoit Assou-Ekotto signs new five-year deal, goal.com.
  23. ^ (EN) EXCLUSIVE: ASSOU-EKOTTO PENS LOAN DEAL, qpr.co.uk.
  24. ^ QPR - Brighton & Hove Albion 0-0, transfermarkt.it.
  25. ^ (EN) Redknapp: Assou-Ekotto has not produced, westlondonsport.com.
  26. ^ Inghilterra, il QPR batte il Derby County e torna in Premier League, repubblica.it.
  27. ^ a b Calciomercato, il Tottenham vuole liberarsi di Assou-Ekotto, ukpremier.it.
  28. ^ Tottenham, Assou-Ekotto non rientra nei piani: può svincolarsi, tuttomercatoweb.com.
  29. ^ UFFICIALE: Tottenham, rescisso il contratto di Assou-Ekotto, tuttomercatoweb.com.
  30. ^ UFFICIALE: Saint-Etienne, acquistato Assou-Ekotto, tuttomercatoweb.com.
  31. ^ Targu Mures - Saint-Étienne 0-3, transfermarkt.it.
  32. ^ (EN) Benoît Assou-Ekotto: 'I play for the money. Football's not my passion', theguardian.com.
  33. ^ Camerun - Guinea 3-1, transfermarkt.it.
  34. ^ (EN) Assou-Ekotto out of Cameroon squad for African Cup of Nations, el.soccerway.com.
  35. ^ MONDIALI 2010/ Camerun, Eto'o guida i “leoni d'Africa” al mondiale. La lista dei 23 convocati, ilsussidiario.net.
  36. ^ Giappone - Camerun 1-0, transfermarkt.it.
  37. ^ Camerun, eliminazione e scintille: testata di Assou-Ekotto al compagno Moukandjo, goal.com.
  38. ^ (EN) Cameroon's Benoit Assou-Ekotto signs for St Etienne, bbc.com.
  39. ^ 2 presenze nei play-off.
  40. ^ Una presenza nei play-off.
  41. ^ 4 presenze nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]