Sébastien Bassong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sébastien Bassong
Sébastien Bassong.jpg
Nome Sébastien Bassong Nguena
Nazionalità Francia Francia
Camerun Camerun
Altezza 188 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Norwich City
Carriera
Giovanili
1999-2001 INF Clairefontaine
2003-2005 Metz
Squadre di club1
2004-2005 Metz B 36 (1)
2005-2008 Metz 79 (1)
2008-2009 Newcastle Utd 30 (0)
2009-2012 Tottenham 45 (2)
2012 Wolverhampton 9 (0)
2012-2014 Norwich City 78 (3)
2014-2015 Watford 11 (0)
2015- Norwich City 27 (1)
Nazionale
2007 Francia Francia U-21 2 (0)
2009- Camerun Camerun 16 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 maggio 2016

Sébastien Bassong (Parigi, 9 luglio 1986) è un calciatore francese naturalizzato camerunese, difensore del Norwich e della Nazionale camerunense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver debuttato a livello professionistico in patria nel Metz, con cui viene retrocesso due volte e grazie a cui colleziona anche qualche presenza in Under-21. Nel 2008 è passato in Premier League al Newcastle United, dove, nonostante la retrocessione in Football League, viene nominato "Giocatore dell'anno".

Il 6 agosto 2009 è stato acquistato dal Tottenham per 8 milioni di sterline.[1] Al suo esordio in Premier League segna il gol del definitivo 2-1 sul Liverpool con un colpo di testa su punizione battuta da Modric.[2]

Il 31 gennaio 2012 viene ceduto in prestito al Wolverhampton Wanderers,[3] in una stagione che si conclude con la retrocessione del club inglese. Il 21 agosto 2012 firma un contratto triennale con il Norwich City,[4] con cui centra la salvezza il primo anno e con cui viene retrocesso l'anno successivo.

Dopo una parentesi al Watford, viene ingaggiato nuovamente dal Norwich, con cui nella stagione 2015-2016 viene relegato nella categoria inferiore. Raggiunge così, all'età di 29 anni, il poco invidiabile record di 6 retrocessioni.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver militato nell'Under 21 francese il 12 agosto 2009 esordisce in Nazionale con la maglia del Camerun nell'amichevole vinta 2-0 con l'Austria. Viene convocato per il Mondiale 2010 dove è titolare nel primo match perso 1-0 con il Giappone. Finora ha collezionato 16 presenze e 0 gol con la Nazionale maggiore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bassong bound for The Lane, tottenhamhotspur.com. URL consultato il 7 agosto 2009.
  2. ^ Tottenham-Liverpool 2-1, corrieredellosport.it. URL consultato il 7 agosto 2009.
  3. ^ Wolverhampton Wanderers | News | Latest News | Latest News | Wolves Land Bassong On Loan
  4. ^ Bassong al Norwich
  5. ^ Le migliori retrocessioni di Bassong, ultimouomo.com. URL consultato il 22 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]