Ramires

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ramires
Ramires 2014.jpg
Nome Ramires Santos do Nascimento
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Jiangsu Suning
Carriera
Giovanili
2005-2006 Joinville
Squadre di club1
2006-2007 Joinville 14 (3)
2007-2009 Cruzeiro 61 (12)
2009-2010 Benfica 26 (4)
2010-2016 Chelsea 159 (17)
2016- Jiangsu Suning 9 (2)
Nazionale
2008 Brasile Brasile U-23 9 (0)
2009- Brasile Brasile 52 (4)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Pechino 2008
Transparent.png Confederations Cup
Oro Sudafrica 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 maggio 2016

Ramires Santos do Nascimento (Rio de Janeiro, 24 marzo 1987) è un calciatore brasiliano, centrocampista dello Jiangsu Suning e della Nazionale brasiliana.

Nel 2008 ha vinto una medaglia di bronzo ai giochi olimpici estivi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce da una famiglia umile tra le favelas di Rio de Janeiro, dove è cresciuto.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Interno di centrocampo, spesso è schierato anche da esterno o mezzala destra, ruolo in cui può far valere maggiormente la sua velocità, rapidità, resistenza e grinta.[1] È uno dei migliori incursori del mondo,[1] agile e forte anche nei contrasti nonostante il suo fisico leggero.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto giocando a calcio per strada, a 15 anni supera un provino con il Joinville, squadra della Série C brasiliana, allenato dall'ex terzino della Nazionale uruguaiana e del Flamengo Sergio Ramírez[1]. È acquistato dal Cruzeiro nel 2007 in cambio di 220.000 euro.[1] Con la maglia del club brasiliano gioca 61 partite e nel 2008 la stampa brasiliana lo nomina tra i migliori centrocampisti del campionato nazionale.[1]

Il 16 luglio 2009 il Benfica lo acquista per 8 milioni di euro.[1]

Chelsea[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 agosto 2010 il Chelsea ha annunciato, attraverso il proprio sito ufficiale, l'acquisto dell'esterno brasiliano del Benfica.[2] Il 28 agosto successivo Ramires fa il suo esordio in Premier League.

Segna il primo gol con la maglia dei Blues il 24 gennaio 2011 contro il Bolton, per poi ripetersi contro il Manchester City il 20 marzo 2011.

Il 24 aprile 2012 nella semifinale di ritorno di Champions League in casa del Barcellona, segna una delle reti che fissano il punteggio sul 2-2 con un pregevole pallonetto a scavalcare il portiere blaugrana Víctor Valdés, consentendo al Chelsea di raggiungere la finale di Monaco in virtù del risultato di 1-0 conseguito nella gara di andata. Vincerà quella stessa edizione della Champions League, e l'Europa League nel 2012-2013 col Chelsea.

Jiangsu Suning[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 gennaio 2016 si trasferisce, a titolo definitivo ai cinesi dello Jiangsu Suning per 28 milioni di euro.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ai tempi del Cruzeiro fu notato dall'allora commissario tecnico della Nazionale, Carlos Dunga, che lo convoca per disputare le Olimpiadi 2008 a Pechino. Con il Brasile Ramires conquista il bronzo olimpico e un posto stabile in Nazionale maggiore. L'anno successivo al termine di un'altra stagione ad alti livelli viene convocato in Nazionale, questa volta per giocare due partite di qualificazione ai Mondiali di Sudafrica 2010 e la Confederations Cup 2009. Durante la Confederations Cup Ramires conquista un posto fisso da titolare nella Seleção togliendo spazio al centrocampista del Galatasaray Elano[1] e riesce a conquistare il prestigioso trofeo con la Nazionale verdeoro.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 maggio 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005 Brasile Joinville C  ?  ? - - - - - - - - - 0+ 0+
2006 C  ?  ? - - - - - - - - - 0+ 0+
gen.-apr. 2007 C  ?  ? - - - - - - - - - 0+ 0+
Totale Joinville  ?  ? 0+ 0+
2007 Brasile Cruzeiro A 32 3 - - - CS 1 0 - - - 33 3
2008 A 25 6 - - - CL 10 5 - - - 35 11
lug. 2009 A 4 1 - - - CL 11 1 - - - 15 2
Totale Cruzeiro 61 10 22 6 83 16
2009-2010 Portogallo Benfica PL 26 4 CP+CdL 1+4 0+1 UEL 12[4] 0 - - - 43 5
2010-2011 Inghilterra Chelsea PL 29 2 FACup+CdL 3+1 0 UCL 8 0 - - - 41 2
2011-2012 PL 30 5 FACup+CdL 6+1 4+0 UCL 10 3 - - - 47 12
2012-2013 PL 35 5 FACup+CdL 6+4 2+1 UCL+UEL 6+8 1+0 CS+SU+Cmc 1+1+1 0 62 9
2013-2014 PL 30 1 FACup+CdL 3+2 0+1 UCL 10 2 SU 1 0 46 4
2014-2015 PL 23 2 FACup+CdL 1+1 0+0 UCL 3 1 - - - 28 3
2015-gen. 2016 PL 12 2 FACup+CdL 1+2 0+1 UCL 5 0 CS 1 0 21 3
Totale Chelsea 159 17 31 9 51 6 5 0 245 37
gen. 2016- Cina Jiangsu Suning CSL 9 2 CdC 0 0 ACL 5 0 SdC 1 0 14 2
Totale carriera 226 31 34 10 87 12 6 0 399 54

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Benfica: 2009-2010
Benfica: 2009-2010
Chelsea: 2011-2012
Chelsea: 2014-2015
Chelsea: 2014-2015

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2011-2012
Chelsea: 2012-2013

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Pechino 2008
2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i Stefano Chioffi, Ramires, corsa e grinta per conquistare subito l'Inter, in Il Corriere dello Sport, 20 marzo 2010. URL consultato il 25 marzo 2014.
  2. ^ (EN) RAMIRES SIGNS FOR CHELSEA, chelseafc.com, 13 agosto 2010.
  3. ^ (EN) Ramires departs, chelseafc.com, 27 gennaio 2016.
  4. ^ 2 presenze nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Ramires, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Ramires, su Soccerway.com, Perform Group.