Kléberson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kléberson
Jose Kleberson.JPG
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 176 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
1997 PSTC
1998 Atl. Paranaense
Squadre di club1
1998-2003 Atl. Paranaense 100 (12)
2003-2005 Manchester Utd 20 (2)
2005-2007 Beşiktaş 45 (3)
2008-2010 Flamengo 60 (9)
2011 Atl. Paranaense 18 (2)
2012 Flamengo 0 (0)
2012-2013 Bahia 23 (3)
2013 Philadelphia Union 11 (1)
2014-2015 Indy Eleven 22 (8)
2016Ft. Lauderdale Strikers 5 (0)
Nazionale
2002-2010 Brasile Brasile 32 (2)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Oro Corea del Sud-Giappone 2002
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Perù 2004
Transparent.png Confederations Cup
Oro Sudafrica 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 marzo 2019

Kléberson, nome completo José Roni Exberria Kléberson Pereira (Uraí, 19 giugno 1979), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista.

Campione del mondo con la Seleção nel 2002, è stato acquistato dal Manchester United nel 2003. Visto come naturale sostituto di Juan Sebastián Verón, la sua esperienza in Inghilterra non è stata molto fortunata. Con i Red Devils ha vinto una Community Shield, sempre nel 2003, ed una FA Cup, l'anno seguente. Nel 2005 si è trasferito dai turchi del Beşiktaş, con i quali ha vinto una Coppa di Turchia nel 2006. Dal 2008 è tra le file del Flamengo, che nel 2011 lo ha ceduto in prestito all'Atlético Paranaense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dagli inizi al Mondiale 2002[modifica | modifica wikitesto]

Kléberson, nato nello stato di Paraná, nel Brasile meridionale, crebbe nella città provinciale di Uraí. Cominciò la sua carriera professionistica all'Atlético Paranaense. Durante l'esperienza all'Atlético Paranaense Kleberson vinse il Campionato Paranaense nel 2000 e nel 2001, e il Campeonato Brasileiro nel 2002. Le sue performance per l'Atlético Paranaense convinsero Luiz Felipe Scolari a convocarlo per la nazionale brasiliana.

La sua prima apparizione fu in un'amichevole contro la Bolivia, nella quale segnò. Comunque, durante la fase a gironi dei Mondiali 2002, fu un sostituto. Fu schierato nell'undici iniziale del Brasile nella gara dei quarti contro l'Inghilterra, con Scolari che intuì che la tenacia nell'attaccare l'avversario portatore di palla, ben nota in Kleberson, sarebbe stata molto utile nel contrastare il veloce ritmo delle azioni inglesi. Il tackle sul futuro compagno di squadra Paul Scholes portò al pareggio brasiliano. Kléberson rimase titolare per il resto del torneo. Il Brasile sconfisse in finale la Germania, e Kléberson fornì l'assist per uno dei due gol brasiliani.

Dopo il Mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Le sue performance in Coppa del Mondo portarono Scolari a dichiarare che Kléberson era stato parte del reparto guida per la vittoria del Brasile, e attirarono l'interesse di diverse squadre inglesi e scozzesi. Il Newcastle Utd, il Leeds Utd e il Celtic espressero tutte il loro interessamento. Il Leeds non riuscì ad assicurarsi la sua firma dopo che Kléberson decise di non lasciare il Brasile senza la sua fidanzata, che non poteva sposare in quanto non ancora sedicenne.

Alla fine fu il Manchester United a metter sotto contratto Kléberson, con una spesa 6,5 milioni di £. Visto come un naturale sostituto di Juan Sebastián Verón, Kléberson si infortunò alla seconda partita coi Red Devils e fece solo 28 presenze totali per la squadra. Durante la permanenza allo United perse la maglia di nazionale brasiliano.

L'8 agosto 2005 Rıza Çalımbay portò Kléberson al Beşiktaş di Istanbul, in Turchia, con una spesa di circa 2,5 milioni di sterline; il giocatore firmò un contratto di tre anni, con possibilità di prolungamento di un altr'anno.[1] Nella cerimonia di presentazione Kléberson disse ai giornalisti "Sono andato da un grande club ad un altro grande club: sono molto felice". Più tardi Kléberson accusò l'allenatore del Manchester United, Sir Alex Ferguson, di non aver avuto abbastanza fiducia in lui.

Il ritorno in Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2007 Kléberson ha firmato per il Flamengo,[2] ma è riuscito a giocarci solo dal gennaio 2008 a causa di problemi legati al suo precedente contratto con il Beşiktaş.

Ha giocato le sue prime partite tra le riserve, in match importanti del Campeonato Carioca. Il suo ingresso in prima squadra è partito lentamente, da quando ha iniziato a giocare costantemente nella Copa Libertadores. Dopo i trasferimenti di Renato Augusto e Marcinho è diventato un giocatore importante del centrocampo del club rossonero.

Durante il periodo pre-stagionale 2010, il Palmeiras ha speculato di un possibile scambio tra Kleberson e l'attaccante Vágner Love, ma il Flamengo ha rifiutato l'idea.[3][4]

Viene convocato dal CT Carlos Dunga per il Mondiale 2010 in Sudafrica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Paranaense: 2000, 2001, 2002
Flamengo: 2008
Flamengo: 2008

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Paranaense: 2001
Flamengo: 2009
Manchester United: 2003
Manchester United: 2004
Besiktas: 2006

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Corea del Sud-Giappone 2002
Perù 2004
2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kleberson completes Besiktas move, BBC Sport, 8 agosto 2005. URL consultato il 3 agosto 2013.
  2. ^ (EN) Flamengo signs World Cup champion Kleberson, Agenzia Nuova Cina, 27 settembre 2007. URL consultato il 3 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2012).
  3. ^ (PT) Belluzzo admite que Palmeiras quer Kleberson: 'Um jogador muito interessante', Globo Esporte, 30 dicembre 2009. URL consultato il 3 agosto 2013.
  4. ^ (PT) Flamengo não cede Kleberson ou qualquer outro jogador para ter Love, Globo Esporte, 30 dicembre 2009. URL consultato il 3 agosto 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]