Luizão

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luizão
Dati biografici
Nome Luiz Carlos Bombonato Goulart
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
1992 Guarani Guarani
Squadre di club1
1992-1993 Guarani Guarani 1 (3)
1993 Parana Paraná 6 (0)
1994-1995 Guarani Guarani 37 (16)
1996-1997 Palmeiras Palmeiras 46 (23)
1997-1998 Deportivo Deportivo 13 (4)
1998 Vasco da Gama Vasco da Gama 16 (8)
1999-2002 Corinthians Corinthians 77 (52)
2002 Gremio Grêmio 8 (7)
2002-2004 Hertha Berlino Hertha Berlino 26 (4)
2004 Botafogo Botafogo 15 (9)
2005 San Paolo San Paolo 28 (11)
2005 Nagoya Grampus E. Nagoya Grampus E. 6 (4)
2005 Santos Santos 5 (0)
2006 Flamengo Flamengo 24 (10)
2007-2008 Sao Caetano São Caetano 5 (2)
2009 Guaratingueta Guaratinguetá 1 (0)
2009 Rio Branco-SP Rio Branco-SP 0 (0)
Nazionale
1996-2002 Brasile Brasile 16 (3)
Palmarès
 Mondiale Under-20
Argento Qatar 1995
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Bronzo Atlanta 1996
W.Cup.svg  Mondiali di calcio
Oro Corea del Sud-Giappone 2002
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 giugno 2007

Luiz Carlos Bombonato Goulart, noto come Luizão (Rubinéia, 14 novembre 1975), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo attaccante. Campione del mondo con la Nazionale brasiliana nel 2002.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Luizão cominciò al Guarani con altri due giocatori divenuti poi famosi, che sono inoltre suoi amici, Djalminha e Amoroso. Lui e Djalminha si trasferirono al forte Palmeiras, dove vinsero molti titoli, incluso un Campeonato Paulista (senza sconfitte) sotto la guida di Vanderlei Luxemburgo.

Luizão è uno dei pochi giocatori, insieme a Zago, Müller e César Sampaio, ad aver giocato in tutte e quattro le grandi squadre dello stato di San Paolo: il Santos, il Palmeiras, il Corinthians e proprio il San Paolo. Con ciascuna di queste squadre è riuscito almeno una volta a guadagnare il titolo di capocannoniere del Campionato Paulista, tranne che con il Santos, dove ebbe un'esperienza abbastanza negativa, senza giocare molti match.

Quindi seguì Djalminha al Deportivo de La Coruña, ma, diversamente dal talentuoso regista, Luizão non riuscì ad ambientarsi. Ritornò in Brasile, al Vasco da Gama. Dal 2002 al 2004 è da citare una sua breve e abbastanza incolore avventura al Hertha Berlino (4 gol).

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Vasco da Gama: 1999
Flamengo: 2006
Vasco da Gama: 1999
Vasco da Gama: 1998
Paraná: 1993
Palmeiras: 1996
Corinthians: 1999, 2001
San Paolo: 2005

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Corinthians: 2000
Vasco da Gama: 1998
San Paolo: 2005

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Corea del Sud-Giappone 2002
Atlanta 1996

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1994