Rio Branco Esporte Clube

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rio Branco Esporte Clube
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Nero
Dati societari
Città Americana
Paese Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Campeonato Paulista Série A2
Fondazione 1913
Allenatore Luisinho Quintanilha
Stadio Décio Vitta
(16.000 posti)
Sito web www.riobranco.esp.br
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campeonato Paulista do Interior
Si invita a seguire il modello di voce

Il Rio Branco Esporte Clube, comunemente noto come Rio Branco, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Americana, nello stato di San Paolo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il club fu fondato il 4 agosto 1913 come Sport Club Arromba. Il primo consiglio di amministrazione del Rio Branco era composto da João Truzzi, che era stato uno dei fondatori del club, e da 26 altre persone. Nel 1917, il club fu rinominato Rio Branco Football Club. Nel 1922 e nel 1923, il club vinse il Campeonato Paulista do Interior. Alla fine degli anni '40 la sezione calcistica della squadra fu chiusa. Nel 1961, il nome del club fu tradotto in portoghese, diventando Rio Branco Futebol Clube. Nell'aprile 1979 il Rio Branco si fuse con l'Americana Esporte Clube e la sezione calcistica fu riattivata. Nel 1990, il club è arrivato al secondo posto nel Campeonato Paulista Série A2, venendo così promosso nella massima divisione . Nel 1993 il Rio Branco ha concluso il campionato al sesto posto, dietro solo alle squadre più grandi. Un altro sesto posto arrivò nel 2001, sfiorando l'accesso alle semifinali, mentre l'anno successivo, senza le squadre più titolate, la squadra ottenne un prestigioso terzo posto.

Retrocessione[modifica | modifica sorgente]

Il Rio Branco è rimasto per diciassette anni nella prima divisione del Campionato Paulista. Ma nel 2007, la squadra è retrocessa in seconda divisione (Serie A2).

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatori Celebri[modifica | modifica sorgente]

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Attualmente il Rio Branco gioca nello stadio Decio Vitta, che ha una capienza massima di 16.000 persone.

Colori[modifica | modifica sorgente]

I colori ufficiali del club sono il bianco e il nero. La prima divisa del Rio Branco è composta da maglia bianca, pantaloncini calzettoni neri.

Inno[modifica | modifica sorgente]

L' inno del club è stato composto da Oséas Sass.

Mascotte[modifica | modifica sorgente]

La mascotte del Rio Branco è una tigre, vestita con la divisa del club.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]