Bola de Prata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Bola de Prata nelle mani di Michel Laurence, uno dei creatori del trofeo

La Bola de Prata (in italiano Pallone d'Argento) è un premio annuale assegnato dal 1970 ai migliori undici giocatori del campionato brasiliano di calcio. Il premio è stato istituito dalla rivista brasiliana Placar partendo da un'idea dei giornalisti Michel Laurence e Manoel Motta.[1]

Nel 2007 Placar ha raggiunto un accordo con il canale televisivo ESPN Brasil[2] e dall'anno seguente i giornalisti di entrambe le redazioni partecipano all'assegnazione dei voti.[3] Nell'ottobre del 2016 la casa editrice proprietaria della rivista Placar ha ceduto tutti i diritti del premio Bola de Prata e dei premi collegati (Bola de Ouro e Chuteira de Ouro) a ESPN Brasil.[4]

Il giocatore più premiato è Rogério Ceni con 6 Bola de Prata, seguito da Zico, Júnior e Renato Gaúcho con 5 ciascuno; contando tutte le categorie dei premi, invece, il giocatore ad averne ricevuti di più è Zico con 9, di cui 2 Bola de Ouro, 5 Bola de Prata e 2 capocannoniere.[5]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le partite sono seguite dai giornalisti, sempre dello stadio, e viene attribuito un voto da 0 a 10 a ciascun giocatore. Alla fine del campionato sono premiati gli 11 giocatori con la media più alta, tenendo conto del ruolo (solitamente i giocatori con meno di 16 presenze non vengono presi in considerazione).[3]
  • Il giocatore con la media voto più alta in assoluto, oltre alla Bola de Prata, vince anche la Bola de Ouro.[3]
  • In caso di parità nella media voto, sia per la Bola de Prata sia per la Bola de Ouro, viene premiato il giocatore che ha disputato il maggior numero di partite.[3]
  • I giocatori che hanno cambiato squadra prima della fine del campionato sono eliminati dalla classifica.[3]
  • Pelé non concorreva al premio, in quanto considerato "fuori concorso".[6] Stessa sorte è toccata a Neymar nel 2012.[7]

Squadre per anno[modifica | modifica wikitesto]

Indice

1970 | 1971 | 1972 | 1973 | 1974 | 1975 | 1976 | 1977 | 1978 | 1979
1980 | 1981 | 1982 | 1983 | 1984 | 1985 | 1986 | 1987 | 1988 | 1989
1990 | 1991 | 1992 | 1993 | 1994 | 1995 | 1996 | 1997 | 1998 | 1999
2000 | 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009
2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 | 2018 | 2019
2020
Club con più vittorie | Giocatori con più vittorie | Giocatori stranieri

1970[modifica | modifica wikitesto]

1971[modifica | modifica wikitesto]

1972[modifica | modifica wikitesto]

1973[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal 1973 la rivista Placar cominciò a premiare il giocatore con la miglior media voto nella stagione con la Bola de Ouro. Nella prima edizione ci furono due vincitori, fatto mai più ripetutosi.

1974[modifica | modifica wikitesto]

1975[modifica | modifica wikitesto]

1976[modifica | modifica wikitesto]

1977[modifica | modifica wikitesto]

1978[modifica | modifica wikitesto]

1979[modifica | modifica wikitesto]

1980[modifica | modifica wikitesto]

1981[modifica | modifica wikitesto]

1982[modifica | modifica wikitesto]

1983[modifica | modifica wikitesto]

1984[modifica | modifica wikitesto]

1985[modifica | modifica wikitesto]

1986[modifica | modifica wikitesto]

1987[modifica | modifica wikitesto]

1988[modifica | modifica wikitesto]

1989[modifica | modifica wikitesto]

1990[modifica | modifica wikitesto]

1991[modifica | modifica wikitesto]

1992[modifica | modifica wikitesto]

1993[modifica | modifica wikitesto]

1994[modifica | modifica wikitesto]

1995[modifica | modifica wikitesto]

1996[modifica | modifica wikitesto]

1997[modifica | modifica wikitesto]

1998[modifica | modifica wikitesto]

1999[modifica | modifica wikitesto]

2000[modifica | modifica wikitesto]

2001[modifica | modifica wikitesto]

2002[modifica | modifica wikitesto]

2003[modifica | modifica wikitesto]

2004[modifica | modifica wikitesto]

2005[modifica | modifica wikitesto]

2006[modifica | modifica wikitesto]

2007[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 la rivista Placar istituì un nuovo concorso chiamato Bola de Prata da Torcida (con "torcida" si intendono i gruppi organizzati di tifosi). A ogni giornata di campionato i tifosi possono votare per il migliore tra i tre giocatori scelti dalla redazione della rivista. Alla fine del campionato, il giocatore che è stato eletto il migliore per il maggior numero di volte vince la Bola de Prata da Torcida.[9]

2008[modifica | modifica wikitesto]

2009[modifica | modifica wikitesto]

2010[modifica | modifica wikitesto]

2011[modifica | modifica wikitesto]

2012[modifica | modifica wikitesto]

2013[modifica | modifica wikitesto]

2014[modifica | modifica wikitesto]

2015[modifica | modifica wikitesto]

2016[modifica | modifica wikitesto]

2017[modifica | modifica wikitesto]

2018[modifica | modifica wikitesto]

2019[modifica | modifica wikitesto]

2020[modifica | modifica wikitesto]

Club con più vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2020.[29]

Posizione Club Fuori concorso Bola de Ouro Bola de Prata Capocannoniere Rivelazione Miglior allenatore Gol più bello Speciale Totale
San Paolo 0 5 57 4 0 0 0 0 66
Flamengo 0 6 45 5 0 2 1 0 59
Palmeiras 0 4 50 0 0 2 0 0 56
Atlético Mineiro 0 3 45 5 1 0 1 0 55
Corinthians 0 5 45 1 0 1 0 0 52
Internacional 0 4 44 3 0 0 0 0 51
Santos 2 5 34 8 1 0 0 0 50
Cruzeiro 0 4 40 0 0 0 0 0 44
Grêmio 0 3 36 3 0 0 0 0 42
10º Vasco da Gama 0 3 29 7 0 0 1 0 40
11º Fluminense 0 2 20 5 0 0 0 0 27
12º Botafogo 0 0 16 2 0 0 1 0 19
13º Bragantino
RB Bragantino
0 2 10 1 1 0 0 0 14
14º Goiás 0 0 9 4 1 0 0 0 14
15º Guarani 0 1 10 2 0 0 0 0 13
16º Athl. Paranaense 0 2 6 2 0 0 0 0 10
17º Vitória 0 0 9 0 0 0 0 0 9
18º Bahia 0 0 8 1 0 0 0 0 9
Coritiba 0 0 8 1 0 0 0 0 9
Ponte Preta 0 0 8 1 0 0 0 0 9
21º Bangu 0 1 4 0 0 0 0 0 5
22º Portuguesa 0 0 4 0 0 0 0 0 4
23º Sport Recife 0 0 3 1 0 0 0 0 4
24º São Caetano 0 0 3 0 0 0 0 0 3
25º America-RJ 0 0 2 1 0 0 0 0 3
26º Juventude 0 0 2 0 0 0 0 0 2
Náutico 0 0 2 0 0 0 0 0 2
Remo 0 0 2 0 0 0 0 0 2
29º Ceará 0 0 1 0 0 0 1 0 2
30º ABC 0 0 1 0 0 0 0 0 1
América-MG 0 0 1 0 0 0 0 0 1
Criciúma 0 0 1 0 0 0 0 0 1
Desportiva 0 0 1 0 0 0 0 0 1
Figueirense 0 0 1 0 0 0 0 0 1
Fortaleza 0 0 1 0 0 0 0 0 1
Inter de Limeira 0 0 1 0 0 0 0 0 1
Joinville 0 0 1 0 0 0 0 0 1
Operário-MS 0 0 1 0 0 0 0 0 1
39º Paraná 0 0 0 1 0 0 0 0 1
40º Chapecoense 0 0 0 0 0 0 0 1 1

Giocatori con più vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2020. In grassetto sono indicati i calciatori ancora in attività.

Posizione Giocatore Bola de Ouro Bola de Prata Capocannoniere Rivelazione Gol più bello Totale
Zico 2 5 2 0 0 9
Rogério Ceni[30] 1 6 0 0 0 7
Júnior 1 5 0 0 0 6
Renato Gaúcho 1 5 0 0 0 6
Gabriel Barbosa 1 2 2 1 0 6
Túlio 0 3 3 0 0 6
Falcão 2 3 0 0 0 5
Toninho Cerezo 2 3 0 0 0 5
Dudu 1 4 0 0 0 5
Figueroa, Elías Elías Figueroa 1 4 0 0 0 5
Ricardo Rocha 1 4 0 0 0 5
12º Careca 1 3 1 0 0 5
13º Roberto Dinamite 0 3 2 0 0 5
14º Fred 0 0 2 3 0 5

Giocatori stranieri[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2020. In grassetto sono indicati i calciatori ancora in attività.

Nazione Giocatore Bola de Ouro Bola de Prata Capocannoniere Rivelazione Gol più bello Totale
Argentina Argentina Andrada, Edgardo Edgardo Andrada 0 1 0 0 0 1
Benítez, Martín Martín Benítez 0 0 0 0 1 1
Cejas, Agustín Agustín Cejas 1 1 0 0 0 2
Conca, Darío Darío Conca 1 1 0 0 0 2
Cuesta, Víctor Víctor Cuesta 0 1 0 0 0 1
Doval, Narciso Narciso Doval 0 1 0 0 0 1
Guiñazú, Pablo Pablo Guiñazú 0 1 0 0 0 1
Montillo, Walter Walter Montillo 0 2 0 0 0 2
Pratto, Lucas Lucas Pratto 0 1 0 0 0 1
Sorín, Juan Pablo Juan Pablo Sorín 0 1 0 0 0 1
Tévez, Carlos Carlos Tévez 1 1 0 0 0 2
Cile Cile Aránguiz, Charles Charles Aránguiz 0 1 0 0 0 1
Figueroa, Elías Elías Figueroa 1 4 0 0 0 5
Isla, Mauricio Mauricio Isla 0 1 0 0 0 1
Maldonado, Claudio Claudio Maldonado 0 1 0 0 0 1
Valdivia, Jorge Jorge Valdivia 0 1 0 0 0 1
Colombia Colombia Rincón, Freddy Freddy Rincón 0 1 0 0 0 1
Paesi Bassi Paesi Bassi Seedorf, Clarence Clarence Seedorf 0 1 0 0 0 1
Paraguay Paraguay Alonso, Júnior Júnior Alonso 0 1 0 0 0 1
Arce, Francisco Francisco Arce 0 4 0 0 0 4
Balbuena, Fabián Fabián Balbuena 0 1 0 0 0 1
Gamarra, Carlos Carlos Gamarra 0 4 0 0 0 4
Gómez, Gustavo Gustavo Gómez 0 2 0 0 0 2
Romerito 0 1 0 0 0 1
Perù Perù Guerrero, Paolo Paolo Guerrero 0 1 0 0 0 1
Serbia Serbia Petković, Dejan Dejan Petković 0 3 0 0 0 3
Uruguay Uruguay Acosta, Beto Beto Acosta 0 1 0 0 0 1
Aguirregaray, Óscar Óscar Aguirregaray 0 1 0 0 0 1
Ancheta, Atilio Atilio Ancheta 1 1 0 0 0 2
De Arrascaeta, Giorgian Giorgian De Arrascaeta 0 2 0 0 1 3
León, Hugo de Hugo de León 0 1 0 0 0 1
Lugano, Diego Diego Lugano 0 2 0 0 0 2
Paz, Rubén Rubén Paz 0 1 0 0 0 1
Pereyra, Darío Darío Pereyra 0 3 0 0 0 3
Rocha, Pedro Pedro Rocha 0 1 0 0 0 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Quem criou a Bola de Prata?, in Placar, n. 1.248, Editora Abril, ottobre 2002 2002, p. 62.
  2. ^ (PT) Prata da casa, in Placar, n. 1.314, Editora Abril, gennaio 2008, p. 42. URL consultato l'11 aprile 2021.
  3. ^ a b c d e (PT) Bola da vez, in Placar, n. 1.313, Editora Abril, dicembre 2007, pp. 96-97. URL consultato l'11 aprile 2021.
  4. ^ (PT) Lucas Diniz, ESPN adquire marca do Trofeu Bola de Prata e anuncia acordo com Sportingbet, su espnpressroom.com, 16 novembre 2016. URL consultato l'11 aprile 2021.
  5. ^ (PT) O ranking dos jogadores, in Placar, n. 1.314, Editora Abril, gennaio 2008, p. 55. URL consultato l'11 aprile 2021.
  6. ^ (PT) V Bola de Prata - Regulamento, in Placar, n. 1.248, Editora Abril, 15 marzo 1974, p. 22. URL consultato l'11 aprile 2021.
  7. ^ a b c (PT) Neymar recebe Bola de Prata "hors concours" e iguala feito de Pelé, su placar.abril.com.br, 4 dicembre 2012. URL consultato il 7 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2012).
  8. ^ (PT) Jean Santos e Lucas Borges, Prêmio surpresa! Ex-jogador Dirceu Lopes leva Bola de Ouro após 42 anos e se emociona, su espn.com.br, 9 dicembre 2013. URL consultato l'11 aprile 2021.
  9. ^ (PT) Bola de Prata da Torcida, in Placar, n. 1.313, Editora Abril, dicembre 2007, p. 14. URL consultato l'11 aprile 2021.
  10. ^ (PT) Premiação da Bola de Prata do Brasileiro, su esporte.uol.com.br, 6 dicembre 2010. URL consultato il 7 dicembre 2012.
  11. ^ (PT) Neymar leva Bola de Ouro do Brasileirão 2011, su lancenet.com.br, 5 dicembre 2011. URL consultato il 7 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2012).
  12. ^ (PT) Atlético-MG domina a seleção da Bola de Prata 2012 com quatro atletas, su placar.abril.com.br, 3 dicembre 2012. URL consultato il 7 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2013).
  13. ^ (PT) Ronaldinho conta com 'isenção' de Neymar para abocanhar Bola de Ouro, su placar.abril.com.br, 4 dicembre 2012. URL consultato il 7 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 7 dicembre 2012).
  14. ^ (PT) Conheça a seleção Bola de Prata dentre as revelações de 2012, su placar.abril.com.br, 6 dicembre 2012. URL consultato il 7 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2012).
  15. ^ (PT) Confira todos os vencedores da Bola de Prata PLACAR 2013, su placar.abril.com.br, 9 dicembre 2013. URL consultato il 12 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2013).
  16. ^ (PT) Bola de Prata Placar 2014, su placar.abril.com.br, 11 dicembre 2014. URL consultato il 1º gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2015).
  17. ^ (PT) Fred vai a 18 gols, iguala recorde e leva prêmio de artilheiro, su placar.abril.com.br, 8 dicembre 2014. URL consultato l'11 aprile 2021 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2015).
  18. ^ (PT) Carlos Alberto Vieira, Renato Augusto é eleito o Bola de Ouro e Gabigol a revelação, su esportes.terra.com.br, 7 dicembre 2015. URL consultato il 4 febbraio 2016.
  19. ^ (PT) Gabriel ganha o prêmio 'Despertar da Força' como revelação do Brasileiro 2015, su revistaplacar.uol.com.br, 7 dicembre 2015. URL consultato il 4 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2015).
  20. ^ (PT) Érico Leonan, Conjunto da Obra, su saopaulofc.net, 7 dicembre 2015. URL consultato il 4 febbraio 2016.
  21. ^ (PT) Com seis palmeirenses e Cuca, veja como ficou a seleção da Bola de Prata, su espn.com.br, 12 dicembre 2016. URL consultato l'11 aprile 2021.
  22. ^ (PT) Francisco de Laurentiis, Igor Resende e Rafael Valente, Golaço de bicicleta de Camilo leva prêmio inédito no Bola de Prata, su espn.com.br, 12 dicembre 2016. URL consultato l'11 aprile 2021.
  23. ^ (PT) Cido Vieira, Confira quem foram os ganhadores do Bola de Prata 2017, su torcedores.com, 4 dicembre 2017. URL consultato l'11 aprile 2021.
  24. ^ (PT) Gabriel Freire Torres, Sole Jaimes, artilheira do Santos, conquista o prêmio ‘Bola de Prata ESPN’, su torcedores.com, 4 dicembre 2017. URL consultato l'11 aprile 2021.
  25. ^ (PT) Igor Resende, Bola de Prata: veja como ficou a seleção do Campeonato Brasileiro, su espn.com.br, 3 dicembre 2018. URL consultato l'11 aprile 2021.
  26. ^ (PT) Igor Resende, Bola de Prata: Wescley cala Arena Corinthians com chutaço pelo Ceará e é eleito o golaço do Brasileiro, su espn.com.br, 3 dicembre 2018. URL consultato l'11 aprile 2021.
  27. ^ (PT) Igor Resende, Bola de Prata: veja como ficou a seleção do Campeonato Brasileiro 2019, su espn.com.br, 9 dicembre 2019. URL consultato l'11 aprile 2021.
  28. ^ (PT) Igor Resende, Bola de Prata: Com Flamengo 'liderando' e Claudinho Bola de Ouro, veja como ficou a seleção do Campeonato Brasileiro 2020, su espn.com.br, 26 febbraio 2021. URL consultato l'11 aprile 2021.
  29. ^ (PT) Atlético-MG assume o terceiro lugar no Troféu Bola de Prata, su placar.abril.com.br, 4 dicembre 2012. URL consultato il 7 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 7 dicembre 2012).
  30. ^ Rogério Ceni ha vinto anche un premio di miglior allenatore per un totale di 8 premi tra giocatore e tecnico.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio