Daniel Montenegro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniel Montenegro
Daniel Rolfi Montenegro.jpg
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 2018
Carriera
Squadre di club1
1997-1999Huracán79 (19)
2000Independiente19 (7)
2000Olympique Marsiglia6 (1)
2000-2001Real Saragozza28 (2)
2001Osasuna10 (0)
2002Huracán18 (11)
2002-2003Independiente37 (7)
2004-2005Saturn19 (1)
2003-2006River Plate28 (6)
2006-2009Independiente104 (41)
2009-2012América128 (24)
2013-2015Independiente59 (13)
2015-2018Huracán67 (5)
Nazionale
1999Argentina Argentina U-204 (0)
2007-2009Argentina Argentina6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 marzo 2020

Daniel Gastón Montenegro (Buenos Aires, 28 marzo 1979) è un ex calciatore argentino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Montenegro ha cominciato la sua carriera all'Huracán nel 1997: da allora ha giocato per diverse squadre in Argentina. Conta anche delle apparizioni in Francia, in Spagna e in Russia: ha giocato per l'Olympique Marsiglia in Francia nel 2000, per il Real Saragozza e l'Osasuna in Spagna, e per il Saturn in Russia.

In Argentina ha trascorso due periodi all'Huracán, altri due periodi con il River Plate, e tre anni con l'Independiente.

Dopo più di 100 presenze lascia la squadra argentina per trasferirsi in Messico al Club América.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Montenegro conta alcune presenze con la Nazionale argentina: ha debuttato nella gara contro il Cile il 18 aprile 2007.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Real Saragozza: 2000-2001
Independiente: Apertura 2002

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2006 (5 gol, a pari merito con Aloísio, Félix Borja, José Luis Calderón, Agustín Delgado, Sebastián Ereros, Ernesto Farías, Fernandão, Marcinho, Patricio Urrutia, Nilmar, Mariano Pavone, Jorge Quinteros e Washington)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]