Coppa Libertadores 2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Copa Libertadores 2019
Copa Libertadores de América 2019
Logo della competizione
Competizione Coppa Libertadores
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 60ª
Organizzatore CONMEBOL
Date dal 22 gennaio 2019
al 23 novembre 2019
Partecipanti 47
Nazioni 10
Sede finale Estadio Monumental (Lima)
Statistiche (al 24 ottobre 2019)
Miglior marcatore Brasile Gabriel Barbosa (7)
Incontri disputati 154
Gol segnati 362 (2,35 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018 2020 Right arrow.svg

La Coppa Libertadores 2019 è la 60ª edizione della Coppa Libertadores d'America, il più importante torneo di calcio del Sud America organizzato dal CONMEBOL. Al torneo partecipano 47 squadre provenienti da 10 paesi latinoamericani: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela.

Per la prima volta nella storia della competizione, la finale sarà giocata in gara unica e in campo neutro.[1] A ospitare l'ultimo atto avrebbe dovuto essere l'Estadio Nacional di Santiago;[2] tuttavia, a causa delle tensioni sociali verificatesi in Cile, la CONMEBOL ha deciso di spostare la sede della partita all'Estadio Monumental di Lima.[3]

La squadra vincitrice avrà il diritto a disputare la Coppa del mondo per club FIFA 2019 e la Recopa Sudamericana 2020 (quest'ultima contro la vincente della Coppa Sudamericana 2019).

I campioni in carica sono gli argentini del River Plate.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo partecipano 47 squadre di 10 federazioni (i 10 membri della CONMEBOL), i cui criteri di qualificazione sono determinati dalle singole federazioni nazionali.

Nazione Squadra Turno di ingresso Qualificazione
Argentina Argentina

(6+1 squadre)

River Plate (Coppa Libertodores) Fase a gruppi Vincitore Coppa Libertadores 2018
Boca Juniors (ARG 1) Vincitore della Primera División 2017-2018
Godoy Cruz (ARG 2) 2ª classificata della Primera División 2017-2018
Rosario Central (ARG 3) Vincitore della Coppa Argentina 2017-2018
San Lorenzo (ARG 4) 3ª classificata della Primera División 2017-2018
Huracán (ARG 5) 4ª classificata della Primera División 2017-2018
Talleres (C) (ARG 6) Seconda fase 5ª classificata della Primera División 2017-2018
Bolivia Bolivia

(4 squadre)

Wilstermann (BOL 1) Fase a gironi Vincitore Apertura 2018
San José (BOL 2) Vincitore Clausura 2018
The Strongest (BOL 3) Seconda fase 2ª classificata della Clausura 2018
Bolívar (BOL 4) Prima fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Liga de Fútbol Profesional Boliviano 2018
Brasile Brasile

(7+1 squadre)

Atl. Paranaense (Coppa Sudamericana) Fase a gruppi Vincitore Coppa Sudamericana 2018
Palmeiras (BRA 1) Vincitore del Campeonato Brasileiro Série A 2018
Cruzeiro (BRA 2) Vincitore della Coppa del Brasile 2018
Flamengo (BRA 3) 2ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2018
Internacional (BRA 4) 3ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2018
Grêmio (BRA 5) 4ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2018
San Paolo (BRA 6) Seconda fase 5ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2018
Atlético Mineiro (BRA 7) 6ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2018
Cile Cile

(4 squadre)

Univ. Católica (CIL 1) Fase a gruppi Vincitore della Primera División 2018
Univ. de Concepción (CIL 2) 2ª classificata della Primera División 2018
Universidad de Chile (CIL 3) Seconda fase 3ª classificata della Primera División 2018
Palestino (CIL 4) Vincitore della Coppa del Cile 2018
Colombia Colombia

(4 squadre)

Deportes Tolima (COL 1) Fase a gruppi Vincitore dell'Apertura 2018
Atlético Junior (COL 2) Vincitore della Finalización 2018
Ind. Medellín (COL 3) Seconda fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera A 2018
Atlético Nacional (COL 4) Vincitore della Coppa della Colombia 2018
Ecuador Ecuador

(4 squadre)

LDU Quito (ECU 1) Fase a gruppi Vincitore della Primera Categoría Serie A 2018
Emelec (ECU 2) 2ª classificata della Primera Categoría Serie A 2018
Barcelona SC (ECU 3) Seconda fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera Categoría Serie A 2018
Delfín (ECU 4) Prima fase 2ª miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera Categoría Serie A 2018
Paraguay Paraguay

(4 squadre)

Olimpia (PAR 1) Fase a gruppi Vincitore dell'Apertura e Clausura 2018
Cerro Porteño (PAR 2) Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della División Profesional 2018
Libertad (PAR 3) Seconda fase 2ª miglior squadra non qualificata nella classifica unita della División Profesional 2018
Nacional (PAR 4) Prima fase 3ª miglior squadra non qualificata nella classifica unita della División Profesional 2018
Perù Perù

(4 squadre)

Sporting Cristal (PER 1) Fase a gruppi Vincitore del Campeonato Descentralizado 2018
Alianza Lima (PER 2) 2ª classificata del Campeonato Descentralizado 2018
Melgar (PER 3) Seconda fase 3ª classificata del Campeonato Descentralizado 2018
Real Garcilaso (PER 4) Prima fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita del Campeonato Descentralizado 2018 tra le non già qualificate
Uruguay Uruguay

(4 squadre)

Peñarol (URU 1) Fase a gruppi Vincitore della Primera División 2018
Nacional (URU 2) 2ª classificata nella Primera División 2018
Danubio (URU 3) Seconda fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera División 2018
Defensor Sporting (URU 4) Prima fase 2ª miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera División 2018
Venezuela Venezuela

(4 squadre)

Zamora FC (VEN 1) Fase a gruppi Vincitore della Primera División 2018
Deportivo Lara (VEN 2) 2ª classificata della Primera División 2018
Caracas (VEN 3) Seconda fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera División 2018
Dep. La Guaira (VEN 4) Prima fase 2ª miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera División 2018

Date[modifica | modifica wikitesto]

Fase Turno Sorteggio Andata Ritorno
Qualificazioni Prima fase 17 dicembre 2018
(Luque)
22-24 gennaio 2019 29-31 gennaio 2019
Seconda fase 5-7 febbraio 2019 12-14 febbraio 2019
Terza fase 19-21 febbraio 2019 26-28 febbraio 2019
Fase a gironi Prima giornata 5-7 marzo 2019
Seconda giornata 12-14 marzo 2019
Terza giornata 2-4 aprile 2019
Quarta giornata 9-11 aprile 2019
Quinta giornata 23-25 aprile 2019
Sesta giornata 7-9 maggio 2019
Fase a eliminazione diretta Ottavi di finale 13 maggio 2019
(Luque)
23-25 luglio 2019 30 luglio-1º agosto marzo 2019
Quarti di finale 20-22 agosto 2019 27-29 agosto 2019
Semifinali 1º-2 ottobre 2019 22-23 ottobre 2019
Finale 23 novembre 2019 all'Estadio Nacional

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima fase partecipano squadre provenienti da Bolivia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela. Tramite sorteggio si sono determinate le tre sfide a eliminazione diretta, le cui vincenti hanno avuto il diritto di accedere alla seconda fase.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Delfín Ecuador 5 - 1 Paraguay Nacional 3 - 0 2 - 1
Dep. La Guaira Venezuela 2 - 2 (gfc) Perù Real Garcilaso 1 - 0 1 - 2
Bolívar Bolivia 5 - 6 Uruguay Defensor Sporting 2 - 4 3 - 2

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla seconda fase partecipano 16 squadre: le 3 vincenti della prima fase e altre 13 squadre provenienti da ogni federazione (2 da Brasile, Cile e Colombia e 1 dalle altre federazioni). Il sorteggio ha determinato gli accoppiamenti in sfide di andata e ritorno. Le 8 squadre vincenti accederanno alla terza fase.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Danubio Uruguay 4 - 5 Brasile Atlético Mineiro 2 - 2 2 - 3
Melgar Perù 1 - 0 Cile Universidad de Chile 1 - 0 0 - 0
The Strongest Bolivia 2 - 6 Paraguay Libertad 1 - 1 1 - 5
Palestino Cile 2 - 2 (4-1 dtr) Colombia Ind. Medellín 1 - 1 1 - 1
Talleres (C) Argentina 2 - 0 Brasile San Paolo 2 - 0 0 - 0
Dep. La Guaira Venezuela 0 - 1 Colombia Atlético Nacional 0 - 1 0 - 0
Delfín Ecuador 1 - 1 (gfc) Venezuela Caracas 1 - 1 0 - 0
Defensor Uruguay 3 - 1 Ecuador Barcelona SC 3 - 0[4] 0 - 1

Terza fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla terza fase partecipano le 8 squadre vincenti della fase precedente, con la possibilità di incroci tra squadre della stessa federazione. Le 4 squadre vincenti avranno il diritto di accedere alla fase a gruppi, mentre le due migliori classificate tra le squadre eliminate accedono al secondo turno della Coppa Sudamericana 2019.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Defensor Uruguay 0 - 2 Brasile Atlético Mineiro 0 - 2 0 - 0
Melgar Perù 3 - 2 Venezuela Caracas 2 - 0 1 - 2
Libertad Paraguay 1 - 1 (5-4 dcr) Colombia Atlético Nacional 1 - 0 0 - 1
Talleres (C) Argentina 3 - 4 Cile Palestino 2 - 2 1 - 2

Atlético Nacional e Caracas accedono al secondo turno della Coppa Sudamericana 2019.

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Le 32 squadre partecipanti si dividono in 8 gruppi, ognuno composto da 4 squadre. Ogni squadra gioca con le altre 3 squadre del proprio girone con partite di andata e ritorno. La prima e la seconda classificata di ogni girone accederanno agli ottavi di finale, mentre la terza classificata avrà il diritto di accedere alla Coppa Sudamericana 2019.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Internacional 14 6 4 2 0 11 6 +5
2. Argentina River Plate 10 6 2 4 0 10 5 +5
3. Cile Palestino 7 6 2 1 3 7 7 0
4. Perù Alianza Lima 1 6 0 1 5 2 12 -10

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Palestino Cile 0 - 1 Brasile Internacional
Alianza Lima Perù 1 - 1 Argentina River Plate
2ª giornata
Internacional Brasile 2 - 0 Perù Alianza Lima
River Plate Argentina 0 - 0 Cile Palestino
3ª giornata
Palestino Cile 3 - 0 Perù Alianza Lima
Internacional Brasile 2 - 2 Argentina River Plate
4ª giornata
Internacional Brasile 3 - 2 Cile Palestino
River Plate Argentina 3 - 0 Perù Alianza Lima
5ª giornata
Palestino Cile 0 - 2 Argentina River Plate
Alianza Lima Perù 0 - 1 Brasile Internacional
6ª giornata
River Plate Argentina 2 - 2 Brasile Internacional
Alianza Lima Perù 1 - 2 Cile Palestino

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Cruzeiro 15 6 5 0 1 11 2 +9
2. Ecuador Emelec 9 6 2 3 1 6 5 +1
3. Venezuela Deportivo Lara 5 6 1 2 3 4 10 -6
4. Argentina Huracán 4 6 1 1 4 5 9 -4

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Huracán Argentina 0 - 1 Brasile Cruzeiro
Deportivo Lara Venezuela 0 - 0 Ecuador Emelec
2ª giornata
Cruzeiro Brasile 2 - 0 Venezuela Deportivo Lara
Emelec Ecuador 0 - 0 Argentina Huracán
3ª giornata
Emelec Ecuador 0 - 1 Brasile Cruzeiro
Deportivo Lara Venezuela 2 - 1 Argentina Huracán
4ª giornata
Cruzeiro Brasile 4 - 0 Argentina Huracán
Emelec Ecuador 2 - 2 Venezuela Deportivo Lara
5ª giornata
Huracán Argentina 1 - 2 Ecuador Emelec
Deportivo Lara Venezuela 0 - 2 Brasile Cruzeiro
6ª giornata
Cruzeiro Brasile 1 - 2 Ecuador Emelec
Huracán Argentina 3 - 0 Venezuela Deportivo Lara

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Paraguay Olimpia 9 6 2 3 1 9 6 +3
2. Argentina Godoy Cruz 9 6 2 3 1 5 3 +2
3. Perù Sporting Cristal 7 6 2 1 3 8 11 -3
4. Cile Univ. de Concepción 6 6 1 3 2 9 11 -2

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Godoy Cruz Argentina 0 - 0 Paraguay Olimpia
Univ. de Concepción Cile 5 - 4 Perù Sporting Cristal
2ª giornata
Olimpia Paraguay 1 - 1 Cile Univ. de Concepción
Sporting Cristal Perù 1 - 1 Argentina Godoy Cruz
3ª giornata
Univ. de Concepción Cile 0 - 0 Argentina Godoy Cruz
Sporting Cristal Perù 0 - 3 Paraguay Olimpia
4ª giornata
Olimpia Paraguay 2 - 1 Argentina Godoy Cruz
Sporting Cristal Perù 2 - 0 Cile Univ. de Concepción
5ª giornata
Univ. de Concepción Cile 3 - 3 Paraguay Olimpia
Godoy Cruz Argentina 2 - 0 Perù Sporting Cristal
6ª giornata
Olimpia Paraguay 0 - 1 Perù Sporting Cristal
Godoy Cruz Argentina 1 - 0 Cile Univ. de Concepción

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Flamengo 10 6 3 1 2 11 5 +6
2. Ecuador LDU Quito 10 6 3 1 2 12 8 +4
3. Uruguay Peñarol 10 6 3 1 2 7 5 +2
4. Bolivia San José 4 6 1 1 4 7 19 -12

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
San José Bolivia 0 - 1 Brasile Flamengo
LDU Quito Ecuador 2 - 0 Uruguay Peñarol
2ª giornata
Flamengo Brasile 3 - 1 Ecuador LDU Quito
Peñarol Uruguay 4 - 0 Bolivia San José
3ª giornata
San José Bolivia 3 - 3 Ecuador LDU Quito
Flamengo Brasile 0 - 1 Uruguay Peñarol
4ª giornata
Peñarol Uruguay 1 - 0 Ecuador LDU Quito
Flamengo Brasile 6 - 1 Bolivia San José
5ª giornata
San José Bolivia 3 - 1 Uruguay Peñarol
LDU Quito Ecuador 2 - 1 Brasile Flamengo
6ª giornata
LDU Quito Ecuador 4 - 0 Bolivia San José
Peñarol Uruguay 0 - 0 Brasile Flamengo

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Paraguay Cerro Porteño 13 6 4 1 1 10 5 +5
2. Uruguay Nacional 13 6 4 2 0 5 2 +3
3. Brasile Atlético Mineiro 6 6 2 0 4 6 10 -4
4. Venezuela Zamora FC 3 6 1 0 5 6 10 -4

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Atlético Mineiro Brasile 0 - 1 Paraguay Cerro Porteño
Zamora FC Venezuela 0 - 1 Uruguay Nacional
2ª giornata
Nacional Uruguay 1 - 0 Brasile Atlético Mineiro
Cerro Porteño Paraguay 2 - 1 Venezuela Zamora FC
3ª giornata
Cerro Porteño Paraguay 1 - 0 Uruguay Nacional
Atlético Mineiro Brasile 3 - 2 Venezuela Zamora FC
4ª giornata
Nacional Uruguay 1 - 0 Venezuela Zamora FC
Cerro Porteño Paraguay 4 - 1 Brasile Atlético Mineiro
5ª giornata
Atlético Mineiro Brasile 0 - 1 Uruguay Nacional
Zamora FC Venezuela 2 - 1 Paraguay Cerro Porteño
6ª giornata
Nacional Uruguay 1 - 1 Paraguay Cerro Porteño
Zamora FC Venezuela 1 - 2 Brasile Atlético Mineiro

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Palmeiras 15 6 5 0 1 13 1 +12
2. Argentina San Lorenzo 10 6 3 1 2 4 2 +2
3. Perù Melgar 7 6 2 1 3 2 9 -7
4. Colombia Atlético Junior 3 6 1 0 5 1 8 -7

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Melgar Perù 0 - 0 Argentina San Lorenzo
Atlético Junior Colombia 0 - 2 Brasile Palmeiras
2ª giornata
Palmeiras Brasile 3 - 0 Perù Melgar
San Lorenzo Argentina 1 - 0 Colombia Atlético Junior
3ª giornata
San Lorenzo Argentina 1 - 0 Brasile Palmeiras
Melgar Perù 1 - 0 Colombia Atlético Junior
4ª giornata
San Lorenzo Argentina 2 - 0 Perù Melgar
Palmeiras Brasile 3 - 0 Colombia Atlético Junior
5ª giornata
Atlético Junior Colombia 1 - 0 Argentina San Lorenzo
Melgar Perù 0 - 4 Brasile Palmeiras
6ª giornata
Palmeiras Brasile 1 - 0 Argentina San Lorenzo
Atlético Junior Colombia 0 - 1 Perù Melgar

Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina Boca Juniors 11 6 3 2 1 11 6 +5
2. Brasile Atl. Paranaense 9 6 3 0 3 11 6 +5
3. Colombia Deportes Tolima 8 6 2 2 2 7 8 -1
4. Bolivia Wilstermann 5 6 1 2 3 5 14 -9

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Wilstermann Bolivia 0 - 0 Argentina Boca Juniors
Deportes Tolima Colombia 1 - 0 Brasile Atl. Paranaense
2ª giornata
Boca Juniors Argentina 3 - 0 Colombia Deportes Tolima
Atl. Paranaense Brasile 4 - 0 Bolivia Wilstermann
3ª giornata
Atl. Paranaense Brasile 3 - 0 Argentina Boca Juniors
Deportes Tolima Colombia 2 - 2 Bolivia Wilstermann
4ª giornata
Atl. Paranaense Brasile 1 - 0 Colombia Deportes Tolima
Boca Juniors Argentina 4 - 0 Bolivia Wilstermann
5ª giornata
Wilstermann Bolivia 3 - 2 Brasile Atl. Paranaense
Deportes Tolima Colombia 2 - 2 Argentina Boca Juniors
6ª giornata
Boca Juniors Argentina 2 - 1 Brasile Atl. Paranaense
Wilstermann Bolivia 0 - 2 Colombia Deportes Tolima

Gruppo H[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Paraguay Libertad 12 6 4 0 2 11 7 +4
2. Brasile Grêmio 10 6 3 1 2 8 4 +4
3. Cile Univ. Católica 7 6 2 1 3 7 11 -4
4. Argentina Rosario Central 5 6 1 2 3 6 10 -4

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Libertad Paraguay 4 - 1 Cile Univ. Católica
Rosario Central Argentina 1 - 1 Brasile Grêmio
2ª giornata
Grêmio Brasile 0 - 1 Paraguay Libertad
Univ. Católica Cile 2 - 1 Argentina Rosario Central
3ª giornata
Univ. Católica Cile 1 - 0 Brasile Grêmio
Libertad Paraguay 2 - 0 Argentina Rosario Central
4ª giornata
Univ. Católica Cile 2 - 3 Paraguay Libertad
Grêmio Brasile 3 - 1 Argentina Rosario Central
5ª giornata
Libertad Paraguay 0 - 2 Brasile Grêmio
Rosario Central Argentina 1 - 1 Cile Univ. Católica
6ª giornata
Grêmio Brasile 2 - 0 Cile Univ. Católica
Rosario Central Argentina 2 - 1 Paraguay Libertad

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Libertadores 2019 (fase a eliminazione diretta).

Le fasi finali prevedono la disputa di ottavi di finale, quarti di finale e semifinali, con partite di andata e ritorno. Gli accoppiamenti degli ottavi di finale, sul modello del tabellone tennistico, saranno stabiliti tramite sorteggio. In caso di parità di reti segnate dopo le due partite vale la regola del maggior numero di reti segnate in trasferta. In caso di ulteriore parità si tirano direttamente i calci di rigore, senza disputare i tempi supplementari. La finale viene disputata in gara unica, in caso di parità dopo i tempi regolamentari sono previsti tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore.

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                                         
 Argentina River Plate (dcr) 0 0 0 (4)  
 Brasile Cruzeiro 0 0 0 (2)  
   Argentina River Plate 2 1 3  
   Paraguay Cerro Porteño 0 1 1  
 Argentina San Lorenzo 0 1 1
 Paraguay Cerro Porteño 0 2 2  
   Argentina River Plate 2 0 2  
   Argentina Boca Juniors 0 1 1  
 Ecuador LDU Quito 3 1 4  
 Paraguay Olimpia 1 1 2  
   Ecuador LDU Quito 0 0 0
   Argentina Boca Juniors 3 0 3  
 Brasile Atl. Paranaense 0 0 0
 Argentina Boca Juniors 1 2 3  
   Argentina River Plate  
   Brasile Flamengo  
 Brasile Grêmio 2 3 5  
 Paraguay Libertad 0 0 0  
   Brasile Grêmio (gfc) 0 2 2
   Brasile Palmeiras 1 1 2  
 Argentina Godoy Cruz 2 0 2
 Brasile Palmeiras 2 4 6  
   Brasile Grêmio 1 0 1
   Brasile Flamengo 1 5 6  
 Ecuador Emelec 2 0 2 (2)  
 Brasile Flamengo (dcr) 0 2 2 (4)  
   Brasile Flamengo 2 1 3
   Brasile Internacional 0 1 1  
 Uruguay Nacional 0 0 0
 Brasile Internacional 1 2 3  

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
River Plate Argentina 0 - 0 (4-2 dcr) Brasile Cruzeiro 0 - 0 0 - 0
San Lorenzo Argentina 1 - 2 Paraguay Cerro Porteño 0 - 0 1 - 2
Godoy Cruz Argentina 2 - 6 Brasile Palmeiras 2 - 2 0 - 4
Grêmio Brasile 5 - 0 Paraguay Libertad 2 - 0 3 - 0
Emelec Ecuador 2 - 2 (2-4 dcr) Brasile Flamengo 2 - 0 0 - 2
Nacional Uruguay 0 - 3 Brasile Internacional 0 - 1 0 - 2
LDU Quito Ecuador 4 - 2 Paraguay Olimpia 3 - 1 1 - 1
Atl. Paranaense Brasile 0 - 3 Argentina Boca Juniors 0 - 1 0 - 2

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
River Plate Argentina 3 - 1 Paraguay Cerro Porteño 2 - 0 1 - 1
LDU Quito Ecuador 0 - 3 Argentina Boca Juniors 0 - 3 0 - 0
Flamengo Brasile 3 - 1 Brasile Internacional 2 - 0 1 - 1
Grêmio Brasile 2 - 2 (gfc) Brasile Palmeiras 0 - 1 2 - 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
River Plate Argentina 2 - 1 Argentina Boca Juniors 2 - 0 0 - 1
Grêmio Brasile 1 - 6 Brasile Flamengo 1 - 1 0 - 5

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa Libertadores 2019.

La finale si sarebbe dovuta disputare in gara unica all'Estadio Nacional di Santiago,[2] ma, a causa delle tensioni sociali verificatesi in Cile, la CONMEBOL ha deciso di spostare la sede della partita all'Estadio Monumental di Lima.[3]

Lima
23 novembre 2019, ore 15:00 UTC-5
Flamengo – River PlateEstadio Monumental

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 24 ottobre 2019.

Gol Giocatore Squadra
7 Brasile Gabriel Barbosa Flamengo
6 Argentina Adrián Martínez Libertad
6 Argentina Marco Ruben Atl. Paranaense
6 Brasile Gustavo Scarpa Palmeiras
5 Brasile Bruno Henrique Flamengo
5 Brasile Ricardo Oliveira Atlético Mineiro
5 Cile Patricio Rubio Univ. de Concepción

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La CONMEBOL Libertadores se definirá en final única a partir de 2019 con mayores beneficios a los clubes y la competencia, su conmebol.com, 23 febbraio 2018.
  2. ^ a b Histórica decisión: Final Única de la Libertadores 2019 en Santiago y Final Única de la Sudamericana 2019 en Lima, su conmebol.com, 14 agosto 2018.
  3. ^ a b La final única de la CONMEBOL Libertadores será en el Estadio Monumental de Lima, su copalibertadores.com, 5 novembre 2011.
  4. ^ La CONMEBOL ha assegnato la vittoria a tavolino al Defensor poiché il Barcelona aveva schierato il giocatore ineleggibile Sebastián Pérez. La partita era finita 1-2.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio