Coppa Sudamericana 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Sudamericana 2018
Competizione Coppa Sudamericana
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore CONMEBOL
Date dal 13 febbraio 2018
al 12 dicembre 2018
Partecipanti 54
Nazioni 10
Risultati
Vincitore Atl. Paranaense
(1º titolo)
Secondo Atlético Junior
Statistiche
Incontri disputati 106
Gol segnati 226 (2,13 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017 2019 Right arrow.svg

La Coppa Sudamericana 2018 è stata la 17ª edizione della Coppa Sudamericana. Il vincitore conquista il diritto di disputare la Recopa Sudamericana 2019 e la Coppa Suruga Bank 2019. Inoltre la squadra vincente del torneo si aggiudica il diritto di partecipare alla Coppa Libertadores 2019.

Il sorteggio ha avuto luogo in Paraguay il 20 dicembre 2017.

L’Atl. Paranaense ha vinto la competizione per la prima volta.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo partecipano 54 squadre di 10 federazioni (i 10 membri della CONMEBOL), i cui criteri di qualificazione sono determinati dalle singole federazioni nazionali.

Nazione Squadra Qualificazione
Argentina Argentina

(6 squadre)

San Lorenzo (ARG 1) 7ª classificata della Primera División 2017
Lanús (ARG 2) 8ª classificata della Primera División 2017
Newell's Old Boys (ARG 3) 9ª classificata della Primera División 2017
Defensa y Justicia (ARG 4) 10ª classificata della Primera División 2017
Colón (SF) (ARG 5) 11ª classificata della Primera División 2017
Rosario Central (ARG 6) 12ª classificata della Primera División 2017
Bolivia Bolivia

(4 squadre)

Blooming (BOL 1) 5ª squadra non qualificata nella classifica unita della Liga de Fútbol Profesional Boliviano 2016-2017
Guabirá (BOL 2) 6ª squadra non qualificata nella classifica unita della Liga de Fútbol Profesional Boliviano 2016-2017
San José (BOL 3) 4ª squadra non qualificata nella classifica unita della Liga de Fútbol Profesional Boliviano 2016-2017
Nacional Potosí (BOL 4) 6ª squadra non qualificata nella classifica unita della Liga de Fútbol Profesional Boliviano 2016-2017
Brasile Brasile

(6 squadre)

Atlético Mineiro (BRA 1) 9ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2017
Botafogo (BRA 2) 10ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2017
Atl. Paranaense (BRA 3) 11ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2017
Bahia (BRA 4) 12ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2017
San Paolo (BRA 5) 13ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2017
Fluminense (BRA 6) 14ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2017
Cile Cile

(4 squadre)

Unión Española (CIL 1) Squadra sconfitta nello spareggio fra le seconde classificate del Clausura 2016 e dell'Apertura 2016
Everton (CIL 2) 4ª classificata nel Torneo Apertura 2016-2017
Audax Italiano (CIL 3) 5ª classificata nel Torneo Apertura 2016-2017
Dep. Temuco (CIL 4) 6ª classificata nel Torneo Apertura 2016-2017
Colombia Colombia

(4 squadre)

Ind. Medellín (COL 1) Semifinalista della Coppa Colombia 2017
América de Cali (COL 2) 6ª squadra non qualificata nella classifica unita della Primera A 2017
Deportivo Cali (COL 3) 7ª squadra non qualificata nella classifica unita della Primera A 2017
Jaguares (COL 4) 9ª squadra non qualificata nella classifica unita della Primera A 2017
Ecuador Ecuador

(4 squadre)

Barcelona SC (ECU 1) 5ª miglior squadra nella classifica unita della Serie A 2017
El Nacional (ECU 2) 6ª miglior squadra nella classifica unita della Serie A 2017
Deportivo Cuenca (ECU 3) 7ª miglior squadra nella classifica unita della Serie A 2017
LDU Quito (ECU 4) 8ª miglior squadra nella classifica unita della Serie A 2017
Paraguay Paraguay

(4 squadre)

Sol de América (PAR 1) 5ª classificata nella classifica unita della Primera División 2017
General Díaz (PAR 2) 6ª classificata nella classifica unita della Primera División 2017
Sp. Luqueño (PAR 3) 7ª classificata nella classifica unita della Primera División 2017
Nacional (PAR 4) 8ª classificata nella classifica unita della Primera División 2017
Perù Perù

(4 squadre)

UTC Cajamarca (PER 1) 5ª classificata nella classifica unita del Decentralizado 2017
Sp. Huancayo (PER 2) 6ª classificata nella classifica unita del Decentralizado 2017
Sport Rosario (PER 3) 7ª classificata nella classifica unita del Decentralizado 2017
Sporting Cristal (PER 4) 8ª classificata nella classifica unita del Decentralizado 2017
Uruguay Uruguay

(4 squadre)

Cerro (URU 1) 3ª classificata nel Transicion 2017
Boston River (URU 2) 4ª classificata nel Transicion 2017
Rampla Juniors (URU 3) 5ª classificata nel Transicion 2017
Danubio (URU 4) 6ª classificata nel Transicion 2017
Venezuela Venezuela

(4 squadre)

Mineros (VEN 1) Finalista della Coppa Venezuela 2017
Est. Mérida (VEN 2) Semifinalista del Torneo Clausura 2017
Caracas (VEN 3) 4ª classificata nella classifica unita della Primera División 2017
Zamora FC (VEN 4) 5ª classificata nella classifica unita della Primera División 2017
Fase Squadra Qualificazione
Fase a gironi

(8 squadre)

Uruguay Defensor Sporting 3ª posizione nel Girone 1 della Coppa Libertadores 2018
Bolivia Bolívar 3ª posizione nel Girone 2 della Coppa Libertadores 2018
Uruguay Peñarol 3ª posizione nel Girone 3 della Coppa Libertadores 2018
Colombia Santa Fe 3ª posizione nel Girone 4 della Coppa Libertadores 2018
Brasile Vasco da Gama 3ª posizione nel Girone 5 della Coppa Libertadores 2018
Uruguay Nacional 3ª posizione nel Girone 6 della Coppa Libertadores 2018
Colombia Millonarios 3ª posizione nel Girone 7 della Coppa Libertadores 2018
Colombia Atlético Junior 3ª posizione nel Girone 8 della Coppa Libertadores 2018
Fase preliminare

(2 squadre)

Bolivia Wilstermann 1º posto tra le sconfitte nella terza fase della Coppa Libertadores 2018
Argentina Banfield 2º posto tra le sconfitte nella terza fase della Coppa Libertadores 2018

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio del torneo si è tenuto il 20 dicembre 2017 in Paraguay.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima fase partecipano 44 squadre, le quali si sfidano a coppie in due partite di andata e ritorno. Le 22 squadre vincenti accedono alla seconda fase.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Everton Cile 2 - 2 (gt) Venezuela Caracas 1 - 2 1 - 0
Est. Mérida Venezuela 1 - 3 Cile Dep. Temuco 1 - 1 0 - 2
Lanús Argentina 5 - 4 Perù Sporting Cristal 4 - 2 1 - 2
LDU Quito Ecuador 4 - 4 (gt) Bolivia Guabirá 2 - 1 2 - 3
Deportivo Cali Colombia 5 - 3 Uruguay Danubio 3 - 0 2 - 3
San Lorenzo Argentina 1 - 0 Brasile Atlético Mineiro 1 - 0 0 - 0
Sport Rosario Perù 0 - 2 Uruguay Cerro 0 - 0 0 - 2
Nacional Paraguay 0 - 0 (4-3 dcr) Venezuela Mineros 0 - 0 0 - 0
Sol de América Paraguay 3 - 3 (gt) Colombia Ind. Medellín 2 - 0 1 - 3
Barcelona SC Ecuador 1 - 2 Paraguay General Díaz 0 - 0 1 - 2
Sp. Luqueño Paraguay 2 - 2 (5-6 dcr) Ecuador Deportivo Cuenca 2 - 0 0 - 2
UTC Cajamarca Perù 2 - 4 Uruguay Rampla Juniors 2 - 0 0 - 4
Atl. Paranaense Brasile 4 - 2 Argentina Newell's Old Boys 3 - 0 1 - 2
Defensa y Justicia Argentina 3 - 1 Colombia América de Cali 0 - 1 3 - 0
Unión Española Cile 0 - 3 Perù Sp. Huancayo 0 - 0 0 - 3
Jaguares Colombia 2 - 4 Uruguay Boston River 2 - 1 0 - 3
Rosario Central Argentina 0 - 1 Brasile San Paolo 0 - 0 0 - 1
El Nacional Ecuador 4 - 3 Bolivia San José 3 - 2 1 - 1
Blooming Bolivia 1 - 4 Brasile Bahia 1 - 0 0 - 4
Zamora FC Venezuela 0 - 3 Argentina Colón (SF) 0 - 2 0 - 1
Audax Italiano Cile 2 - 3 Brasile Botafogo 1 - 2 1 - 1
Fluminense Brasile 3 - 2 Bolivia Nacional Potosí 3 - 0 0 - 2

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla seconda fase partecipano le 22 squadre qualificatesi dalla prima fase, a cui si aggregano le 10 squadre provenienti dalla Coppa Libertadores 2018. Come nella prima fase, anche in questa seconda fase le 32 squadre si sfidano in due partite di andata e ritorno. Le 16 squadre vincenti si qualificano agli ottavi di finale del torneo.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
General Díaz Paraguay 1 - 5 Colombia Millonarios 1 - 1 0 - 4
Nacional Paraguay 2 - 3 Brasile Botafogo 2 - 1 0 - 2
Sol de América Paraguay 0 - 1 Uruguay Nacional 0 - 0 0 - 1
San Paolo Brasile 1 - 1 (3-5 dcr) Argentina Colón (SF) 0 - 1 1 - 0
Boston River Uruguay 1 - 2 Argentina Banfield 1 - 0 0 - 2
Fluminense Brasile 3 - 0 Uruguay Defensor Sporting 2 - 0 1 - 0
Atl. Paranaense Brasile 6 - 1 Uruguay Peñarol 2 - 0 4 - 1
Deportivo Cali Colombia 6 - 1 Bolivia Bolívar 4 - 0 2 - 1
LDU Quito Ecuador 3 - 2 Brasile Vasco da Gama 3 - 1 0 - 1
Caracas Venezuela 6 - 3 Perù Sp. Huancayo 2 - 0 4 - 3
Deportivo Cuenca Ecuador 2 - 2 (6-5 dcr) Bolivia Wilstermann 2 - 2 2 - 2
Defensa y Justicia Argentina 2 - 1 Ecuador El Nacional 2 - 0 0 - 1
Lanús Argentina 1 - 1 (2-3 dcr) Colombia Atlético Junior 1 - 0 0 - 1
San Lorenzo Argentina 3 - 1 Cile Dep. Temuco 3 - 0[1] 0 - 1
Bahia Brasile 3 - 1 Uruguay Cerro 2 - 0 1 - 1
Rampla Juniors Uruguay 0 - 2 Colombia Santa Fe 0 - 0 0 - 2

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Le fasi finali prevedono la disputa di ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finale, con partite di andata e ritorno e l′applicazione della regola del "gol fuori casa" (secondo la quale in caso di parità di reti segnate dopo le due sfide di andata e ritorno passa il turno la squadra che ha realizzato il maggior numero di reti in trasferta).

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                                             
 Colombia Santa Fe (dcr) 0 0 0 (5)  
 Colombia Millonarios 0 0 0 (3)  
   Colombia Santa Fe 1 2 3  
   Colombia Deportivo Cali 1 1 2  
 Ecuador LDU Quito 1 0 1 (1)
 Colombia Deportivo Cali (dcr) 0 1 1 (3)  
   Colombia Santa Fe 0 0 0  
   Colombia Atlético Junior 2 1 3  
 Colombia Atlético Junior 1 1 2  
 Argentina Colón (SF) 0 1 1  
   Colombia Atlético Junior (gfc) 2 1 3
   Argentina Defensa y Justicia 0 3 3  
 Argentina Defensa y Justicia 0 2 2
 Argentina Banfield 0 0 0  
   Colombia Atlético Junior 1 1 2 (3)
   Brasile Atl. Paranaense 1 1 2 (4)
 Brasile Bahia 2 1 3 (5)  
 Brasile Botafogo 1 2 3 (4)  
   Brasile Bahia 0 1 1 (1)
   Brasile Atl. Paranaense (dcr) 1 0 1 (4)  
 Venezuela Caracas 0 1 1
 Brasile Atl. Paranaense 2 2 4  
   Brasile Atl. Paranaense 2 2 4
   Brasile Fluminense 0 0 0  
 Ecuador Deportivo Cuenca 0 0 0  
 Brasile Fluminense 2 2 4  
   Brasile Fluminense 1 1 2
   Uruguay Nacional 1 0 1  
 Argentina San Lorenzo 3 0 3
 Uruguay Nacional (gfc) 1 2 3  

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Santa Fe Colombia 0 - 0 (5-3 dcr) Colombia Millonarios 0 - 0 0 - 0
Bahia Brasile 3 - 3 (5-4 dcr) Brasile Botafogo 2 - 1 1 - 2
San Lorenzo Argentina 3 - 3 (gfc) Uruguay Nacional 3 - 1 0 - 2
Atlético Junior Colombia 2 - 1 Argentina Colón (SF) 1 - 0 1 - 1
Defensa y Justicia Argentina 2 - 0 Argentina Banfield 0 - 0 2 - 0
Deportivo Cuenca Ecuador 0 - 4 Brasile Fluminense 0 - 2 0 - 2
Caracas Venezuela 1 - 4 Brasile Atl. Paranaense 0 - 2 1 - 2
LDU Quito Ecuador 1 - 1 (1-3 dcr) Colombia Deportivo Cali 1 - 0 0 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Santa Fe Colombia 3 - 2 Colombia Deportivo Cali 1 - 1 2 - 1
Bahia Brasile 1 - 1 (1-4 dcr) Brasile Atl. Paranaense 0 - 1 1 - 0
Fluminense Brasile 2 - 1 Uruguay Nacional 1 - 1 1 - 0
Atlético Junior Colombia 3 - 3 (gfc) Argentina Defensa y Justicia 2 - 0 1 - 3

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Santa Fe Colombia 0 - 3 Colombia Atlético Junior 0 - 2 0 - 1
Atl. Paranaense Brasile 4 - 0 Brasile Fluminense 2 - 0 2 - 0

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Atlético Junior Colombia 2 - 2 (3-4 dcr) Brasile Atl. Paranaense 1 - 1 1 - 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vittoria a tavolino per lo schieramento del giocatore ineleggibile Jonathan Requena da parte del Deportes Temuco. La partita era finita 1-2.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio