San Paolo (stato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Paolo
stato federato
São Paulo
San Paolo – Stemma San Paolo – Bandiera
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Amministrazione
CapoluogoSan Paolo
GovernatoreGeraldo Alckmin (PSDB) dal 2011
Lingue ufficialiPortoghese
Territorio
Coordinate
del capoluogo
23°32′52″S 46°38′09″W / 23.547778°S 46.635833°W-23.547778; -46.635833 (San Paolo)Coordinate: 23°32′52″S 46°38′09″W / 23.547778°S 46.635833°W-23.547778; -46.635833 (San Paolo)
Altitudine514 m s.l.m.
Superficie248 209,426 km²
Abitanti44 040 000[1]
Densità177,43 ab./km²
Mesoregioni15
Microregioni63
Comuni645
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-3
ISO 3166-2BR-SP
Nome abitantipaulisti
PIL(nominale) 1.003 miliardi di R$
PIL procapite(nominale) 24.457 R$
Rappresentanza parlamentareCamera: 70
Senato: 3
RegioneSud-Est
InnoHino do estado de São Paulo
Motto(LA) Pro Brasilia fiant eximia
Cartografia
San Paolo – Localizzazione
[http://www.sp.gov.br/[collegamento interrotto] Sito istituzionale]

San Paolo (São Paulo) è uno stato del Brasile (capitale San Paolo) situato nella parte sud-occidentale del paese tra l'oceano Atlantico e il fiume Paraná. È lo stato federato più grande del Brasile per popolazione (45.015.000 ab nel 2017, densità 181,35 abKm

2)

. I confini sono dati, a nord e nord-est, dallo Stato di Minas Gerais, sempre a nord-est dallo Stato di Rio de Janeiro, a est dall'oceano Atlantico, al sud dallo Stato del Paraná e a ovest dal Mato Grosso do Sul.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Circa l'85% del territorio si trova tra i 300 e i 900 m s.l.m.

Il fiume Paraná ha come tributari:

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima di questo Stato è essenzialmente tropicale, ovvero caldo ed umido senza escursioni termiche di rilievo. Nella zona dell'altopiano interno il clima è invece temperato subtropicale (in questo caso le escursioni termiche sono più sensibili, così come le precipitazioni che sono abbondanti specie da ottobre a marzo).

L'altitudine mitiga l'escursione termica, con estati con temperature moderate (tra i 17 e i 34 °C) ed inverni freschi molto influenzati dai fronti freddi arrivati dal sud. Non è raro che la temperatura minima scenda ai 4 o 5 gradi durante la notte, tuttavia durante il giorno la temperatura raramente va al di sotto dei 10 gradi. Eventualmente, con l'assenza dei fronti freddi, la città può godere di un clima caldo durante l'inverno.

Da segnalare che nel litorale di San Paolo gli inverni sono freddi e umidi e l'estate abbastanza calda, nel centro l'inverno è siccitoso, e l'estate calda e piovosa. Infatti in un mese come dicembre, essendo frequenti le piogge torrenziali alternate al sole, San Paolo è poi definito lo Stato in cui in una giornata si possono verificare le quattro stagioni. Non inconsueto è svegliarsi col sole e nel corso della giornata assistere ad improvvisi e forti acquazzoni accompagnati anche da forte vento.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Regioni metropolitane di São Paulo

     Baixada Santista

     Campinas

     Ribeirão Preto

     São Paulo

     Sorocaba

     Vale do Paraíba e Litoral Norte

La popolazione di San Paolo è composta in gran parte da persone con origini italiane: 13 milioni di oriundi italiani; 32,5% della popolazione locale. San Paolo ha più italiani rispetto a qualsiasi regione d'Italia.[2] Sono anche molto presenti i discendenti di portoghesi, spagnoli, tedeschi, libanesi e giapponesi; infatti, la comunità giapponese di San Paolo è la più significativa al mondo fuori della madrepatria.

A partire dagli anni cinquanta, San Paolo ha ricevuto un importante flusso migratorio dalle popolazioni del nord del Brasile in cerca di lavoro.

Politica e amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Assemblea legislativa dello Stato di San Paolo.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia dello Stato ha delle basi molto diversificate.

L'industria è sviluppata grazie a: produzione di energia, alimentari, tessili, siderurgiche, conserviere, tabacchifici, metallurgiche e chimiche.

Lo Stato è il più importante centro sudamericano di servizi, con importanti centri commerciali, assi di trasporto, ospedali di riferimento continentale come l'"Hospital das Clínicas", l'ospedale israelita Albert Einstein e l'ospedale "Sirio-Libanês". San Paolo è lo Stato che produce di più di tutto il Brasile, con una partecipazione al PIL pari al 32,6%.[senza fonte]

L'agricoltura, con al primo posto gli agrumi, quindi il caffè, mais, riso, legumi, patate, canna da zucchero, cotone, tabacco.

Importanti anche la bachicoltura e l'allevamento bovino.

Risorse minerarie: zirconio, apatite.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Verena Stolcke (auth.), Coffee Planters, Workers and Wives: Class Conflict and Gender Relations on São Paulo Plantations, 1850–1980, 978-0-333-46088-7, 978-1-349-19412-4 Palgrave Macmillan UK 1988

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4051668-4 · BNF: (FRcb11933588t (data)
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile