Scania AB

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SCANIA AB
Logo
Stato Svezia Svezia
Tipo Società per azioni
Borse valori (OMXSCV B)
ISIN SE0000308280
Fondazione 1891 a Södertälje
Fondata da
  • Gustaf Erikson
Sede principale Södertälje
Gruppo Volkswagen Aktiengesellschaft
Settore auto
Prodotti
Fatturato 7.81 miliardi di €
Dipendenti 28.500 nel 2005
Sito web www.scania.com

Scania AB è un'azienda svedese produttrice di veicoli industriali: autocarri, trattori stradali, autobus e motori Diesel, con sede a Södertälje in Svezia, per il 45,66% di proprietà del gruppo Volkswagen Aktiengesellschaft, 13% della MAN e il resto distribuito tra vari azionisti.

Il nome Scania deriva dalla contea omonima.

[modifica | modifica wikitesto]

Il segno di riconoscimento dell'azienda è un grifone rosso (stemma della contea di Scania) su sfondo blu.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La sua storia iniziò nel 1900 con la Vagnfabriksaktiebolaget i Södertelge[1]; nel 1911 veniva creata la Scania-Vabis fondendo la Maskinfabriksaktiebolaget Scania con la Vagnfabriksaktiebolaget i Södertelge; l'azienda all'epoca della prima guerra mondiale produceva vari tipi di veicoli, leggeri e pesanti, compresi camion e autobus[2]. La Scania precedentemente faceva parte del gruppo Saab, casa automobilistica svedese, che produce aerei militari e civili ed autovetture.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Lo stabilimento Scania di Södertälje
Un moderno Bus Scania
Trattore stradale con cabina ridotta
Trattore stradale d'epoca, Scania 141 con semirimorchio per il trasporto di gas GPL
Un trattore della Serie "R"

I trattori stradali Scania sono considerati molto robusti e hanno la possibilità di adattarsi a diversi climi in tutto il mondo. La Scania ha catene di montaggio in Europa (Södertälje, vicino a Stoccolma, Angers in Francia), in Brasile (a San Paolo), in Africa (a Durban) e anche in Olanda a Zwolle.

La produzione odierna è distinta su tre livelli di veicoli: medio pesanti (con cabina P, cioè ribassata), pesanti stradali con cabina P, G o R (cioè rialzata) e pesanti da cava anch'essi con cabina P, G o R. la gamma di motori spazia dal 6 cilindri in linea al potente 8 cilindri a V dal suono inconfondibile (500-560-620-730 CV). La diffusione in Europa dei mezzi Scania è notevole in quanto essi si distinguono per affidabilità ed estrema facilità di guida. L'impostazione dei comandi infatti è molto più simile a quella di un'autovettura, che su camion di altre marche. La posizione di guida risulta piuttosto comoda e gli accessori che oggi Scania mette a disposizione degli autisti risultano un valido aiuto per alleggerire il lavoro

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Oggi in produzione[modifica | modifica wikitesto]

Autobus[modifica | modifica wikitesto]

Autocarri[modifica | modifica wikitesto]

Fuori produzione[modifica | modifica wikitesto]

Autobus[modifica | modifica wikitesto]

  • BF80
  • BF110/CF110
  • BR110/CR110
  • BF111 series
  • BR111/CR111
  • BR112/CR112
  • BR85/CR85
  • BR145/CR145
  • BF86
  • BR86
  • BR116
  • F82
  • K82
  • S82
  • K92
  • F112
  • K112
  • N112
  • S112
  • F93
  • K93
  • F113
  • K113
  • L113
  • N113
  • S113

Autocarri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia della Scania anni 1900
  2. ^ Storia della Scania anni 1910

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]