Volkswagen T-Roc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Volkswagen T-Roc
2018 Volkswagen T-Roc Front (2).jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Volkswagen
Tipo principale crossover SUV
Produzione dal 2017
Euro NCAP (2017[1]) 5 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4234 mm
Larghezza 1819 mm
Altezza 1573 mm
Passo 2590 mm
Massa 1270 - 1530 kg
Altro
Stessa famiglia Audi Q2
Auto simili Jeep Renegade
Fiat 500X
Mini Countryman
Mazda CX-3
Toyota C-HR
2018 Volkswagen T-Roc Rear (2).jpg

La Volkswagen T-Roc è un'autovettura, SUV compatto della casa automobilistica Volkswagen, presentata ufficialmente al mondo il 23 agosto 2017 sul Lago di Como, in Italia. Prodotta in Portogallo, vicino Lisbona, è in vendita in Europa dal novembre 2017 e le prime consegne sono cominciate nel gennaio 2018. Si posiziona nella categoria della sorella gemella Audi Q2, insieme a Fiat 500X, Jeep Renegade, Mini Countryman, Mazda CX-3 e Toyota C-HR.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Lunga 4.234 mm, larga 1.819 mm (1.992 mm con retrovisori), alta 1.533 mm (1.573 mm con antenna) con luce da terra di 161 mm e con un passo di 2.590 mm, ha una massa a vuoto tra i 1.195kg e i 1.455 kg.

Si basa sul pianale MQB, condiviso con diverse auto del Gruppo Volkswagen tra cui la Volkswagen Golf, la Volkswagen Tiguan, l'Audi A3, la nuova Audi Q3, la SEAT Ateca, la Škoda Karoq[2].

In Italia sono disponibili al lancio le motorizzazioni benzina 1.0 TSI e 1.5 TSI e la diesel 2.0 TDI a trazione integrale. Queste ultime due anche con cambio automatico. Successivamente nel giugno 2018 viene introdotta la diesel 1.6 TDI a trazione anteriore e col solo cambio manuale. In edizione limitata la benzina 2.0 TSI da 190 CV, quattro ruote motrici e cambio automatico.

Due gli allestimenti per il mercato italiano, lo Style e l'Advanced che hanno entrambi di serie oltre al Front Assist per il riconoscimento pedoni anche il Lane Assist (oltre i 65 km/h assiste attivamente la sterzata) e l'Adaptive Cruise Control, ovvero il regolatore di velocità adattivo che tramite il radar posto nell'emblema anteriore regola la velocità rispetto all'auto che precede. A richiesta si può aggiungere il pacchetto R-Line.

Nel mese di settembre 2018 è il SUV compatto più venduto in Italia.

La prima concept car è stata presentata al Salone dell'automobile di Ginevra del 2014[3].

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Benzina
Modello Motore Potenza Coppia Accelerazione

0–100 km/h

Velocità max
km/h
Cambio
1.0 TSI BlueMotion Technology 3 cilindri in linea - 999 cm³ 115 CV (85 kW) a 5.000 giri 200 N⋅m a 2.000 - 3.500 giri 10.1 s 187 manuale 6 rapporti
1.5 TSI ACT BlueMotion Technology 4 cilindri in linea - 1498 cm³ 150 CV (110 kW) a 5.000 giri 250 N⋅m a 1.500 - 3.500 giri 8.5 s 215 manuale 6 rapporti o DSG 7 rapporti
2.0 TSI 4MOTION 4 cilindri in linea - 1984 cm³ 190 CV (140 kW) a 6.000 giri 320 N⋅m a 1.500 - 4180 giri 7.2 s - DSG 7 rapporti
Diesel
1.6 TDI BlueMotion Technology 4 cilindri in linea - 1.568 cm³ 115 CV (85 kW) a 3.500 giri 250 N⋅m a 1.750 - 3.000 giri 10.9 s 187 manuale 6 rapporti
2.0 TDI BlueMotion Technology 4MOTION 4 cilindri in linea - 1.968 cm³ 150 CV (110 kW) a 3.500 giri 320 N⋅m a 1.750 - 3.000 giri 8.4 s 200 manuale 6 rapporti o DSG 7 rapporti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Test Euro NCAP 2017, su euroncap.com. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) VW T-Roc concept (2014) first official pictures, su carmagazine.co.uk, 27 febbraio 2014. URL consultato il 17 dicembre 2017.
  3. ^ Volkswagen T-ROC: la concept car per il Salone di Ginevra 2014, su panorama-auto.it, 2 marzo 2014. URL consultato il 17 dicembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili