Campeonato Brasileiro Série A 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campeonato Brasileiro Série A 1999[1]
Competizione Campeonato Brasileiro Série A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 29ª
Organizzatore CBF
Date dal 24 luglio 1999
al 22 dicembre 1999
Luogo Brasile Brasile
Partecipanti 22
Risultati
Vincitore Corinthians
(3º titolo)
Secondo Cruzeiro
Retrocessioni Gama[2]
Paraná
Juventude
Botafogo-SP
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Guilherme
(Atlético Mineiro), 28 gol
Incontri disputati 250
Gol segnati 710 (2,84 per incontro)
Pubblico 4 254 615
(17 018 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998 ed. successiva Right arrow.svg

Il Campeonato Brasileiro Série A 1999 (in italiano Campionato Brasiliano Serie A 1999) è stato la 29ª edizione del massimo campionato brasiliano di calcio.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno: ognuna delle 22 squadre affronta una volta tutte le altre. Si qualificano alla fase finale le prime 8 classificate. Retrocedono in Série B le 4 squadre con la minore media punti relativa ai campionati 1998 e 1999.

Quarti di finale, semifinale e finale: gare in tre partite. Gioca in casa la seconda e l'eventuale terza partita la squadra che ha ottenuto il miglior risultato nel turno precedente. Si qualifica la squadra che vince le prime due partite (in tal caso non si disputa la terza) o che ottiene il miglior risultato dopo la terza.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città Stato Stagione 1998
Atlético Mineiro Belo Horizonte Minas Gerais Minas Gerais 9° in Série A
Atlético Paranaense Curitiba Paraná Paraná 16° in Série A
Botafogo Rio de Janeiro Rio de Janeiro Rio de Janeiro 14° in Série A
Botafogo-SP Ribeirão Preto San Paolo San Paolo 2° in Série B
Corinthians San Paolo San Paolo San Paolo Vincitore della Série A
Coritiba Curitiba Paraná Paraná Quarti di finale della Série A
Cruzeiro Belo Horizonte Minas Gerais Minas Gerais Finalista della Série A
Flamengo Rio de Janeiro Rio de Janeiro Rio de Janeiro 11° in Série A
Gama Gama Distretto Federale Distretto Federale 1° in Série B
Grêmio Porto Alegre Rio Grande do Sul Rio Grande do Sul Quarti di finale della Série A
Guarani Campinas San Paolo San Paolo 19° in Série A
Internacional Porto Alegre Rio Grande do Sul Rio Grande do Sul 12° in Série A
Juventude Caxias do Sul Rio Grande do Sul Rio Grande do Sul 18° in Série A
Palmeiras San Paolo San Paolo San Paolo Quarti di finale della Série A
Paraná Curitiba Paraná Paraná 20° in Série A
Ponte Preta Campinas San Paolo San Paolo 17° in Série A
Portuguesa San Paolo San Paolo San Paolo Semifinalista della Série A
San Paolo San Paolo San Paolo San Paolo 15° in Série A
Santos Santos San Paolo San Paolo Semifinalista della Série A
Sport Recife Pernambuco Pernambuco Quarti di finale della Série A
Vasco da Gama Rio de Janeiro Rio de Janeiro Rio de Janeiro 10° in Série A
Vitória Salvador Bahia Bahia 13° in Série A

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Casa/Trasferta AT-MG AT-PR BOT BO-SP CRN CRT CRU FLA GAM GRÊ GUA INT JUV PAL PAR POP POR SPA SAN SPO VAS VIT
Atlético-MG 4-1 3-0 2-0 2-0 2-0 2-0 1-2 2-2 2-0 1-2
Atlético-PR 2-2 2-2 3-2 1-0 1-2 1-1 1-0 4-1 3-0 3-1
Botafogo 1-5 0-1 1-0 2-4 2-1 3-1 1-0 2-3 0-1 1-0[3] 0-0
Botafogo-SP 1-4 2-1 1-4 1-3 2-1 1-1 2-0 0-1 4-2 1-1
Corinthians 0-4 4-1 3-2 1-2 4-2[4] 1-4 1-0 1-2 1-0 2-4 5-1
Coritiba 2-1 3-2 1-1 2-2 4-0 0-3 1-1 2-1 0-0 3-1 2-0
Cruzeiro 3-0 3-1 4-1 2-1 1-3 1-3 3-1 5-2 2-1 1-0 2-1
Flamengo 2-1 0-2 3-4 1-1 0-1 1-0 1-0 0-1 0-1 5-2
Gama 2-4 1-1 2-3 1-1 2-1 0-1 0-0 2-1 0-0 3-2
Grêmio 2-1 1-0 3-4 0-3 2-3 2-3 1-0 1-1 0-4 2-1 0-0
Guarani 4-0 1-2 1-1 0-2 3-0 2-1 1-0 2-3 1-0 1-2
Internacional 1-0 0-2 1-2 0-1 0-0 1-0 1-0 1-0 1-2 1-1
Juventude 1-3 1-1 1-3 0-0 3-1 1-1 1-2 0-5 2-1 2-1
Palmeiras 2-2 6-0 2-2 0-2 6-0 0-0 3-1 3-2 1-1 1-0
Paraná 4-1 2-3 1-1 1-0 2-1 1-0 2-2 0-1 1-2 0-2 1-0
Ponte Preta 1-1 2-0 2-2 0-0 2-0 0-0 1-2 1-0 2-1 2-0 2-0
Portuguesa 2-0 0-1 1-1 2-3 1-1 1-0 2-2 2-1 1-2 1-1 1-3
San Paolo 5-1 0-1[5] 1-0 2-1 1-2 0-1[6] 2-0 0-0 1-0 4-1
Santos 0-1 2-0 1-4 1-1 3-3 2-1 1-2 3-0 3-2 1-1 0-0
Sport 1-1 0-0 1-1 0-1 3-2 0-0 0-1 1-0 1-0 0-0 1-1
Vasco da Gama 1-0 2-1 2-1 1-1 5-2 2-0 2-1 1-1[7] 3-1 1-2 3-1
Vitória 3-2 2-0 3-2 4-1 1-0 0-2 2-1 2-0 0-0 0-3

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1 San Paolo Corinthians 44 21 14 2 5 49 31 +18
2 Minas Gerais Cruzeiro 42 21 12 6 3 46 32 +14
3 Rio de Janeiro Vasco da Gama 36 21 10 6 5 33 23 +10
4 San Paolo Ponte Preta 35 21 10 5 6 23 16 +7
5 San Paolo San Paolo 34 21 11 1 9 35 24 +11
6 Bahia Vitória 34 21 10 4 7 31 33 -2
7 Minas Gerais Atlético Mineiro 33 21 10 3 8 39 30 +9
8 San Paolo Guarani 33 21 10 3 8 31 22 +9
9 Paraná Atlético Paranaense 31 21 9 4 8 36 31 +5
10 San Paolo Palmeiras 31 21 8 7 6 36 23 +13
11 San Paolo Santos 30 21 8 6 7 25 26 -1
12 Rio de Janeiro Flamengo 29 21 9 2 10 30 33 -3
13 Paraná Coritiba 29 21 7 8 6 31 29 +2
14 Rio de Janeiro Botafogo 26 21 8 2 11 23 37 -14
15 Distretto Federale Gama 26 21 7 5 9 24 29 -5
16 Rio Grande do Sul Internacional 24 21 7 3 11 18 26 -8
17 Paraná Paraná 24 21 6 6 9 23 29 -6
18 Rio Grande do Sul Grêmio 22 25 6 4 11 24 43 -19
19 Rio Grande do Sul Juventude 22 21 5 7 9 18 32 -14
20 San Paolo Botafogo-SP 21 21 5 6 10 27 38 -11
21 San Paolo Portuguesa 18 21 4 6 11 27 31 -4
22 Pernambuco Sport 17 21 3 8 10 14 25 -11

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Corinthians, Cruzeiro, Vasco da Gama, Ponte Preta, San Paolo, Vitória, Atlético Mineiro e Guarani qualificati ai quarti di finale.

Retrocessioni[modifica | modifica wikitesto]

Per determinare le retrocesse si fa la media pesata dei punti conquistati nelle stagioni 1998 e 1999 con la formula MediaPunti = [(Punti98 / 23) + (Punti99 / 21)] / 2. Nel caso di Gama e Botafogo-SP, che non avevano partecipato alla Série A 1998, la media punti viene calcolata solo relativamente alla stagione 1999. Le peggiori quattro in questa graduatoria vengono retrocesse in Série B.

Pos. Squadra Punti 1998 Punti 1999 Punti/Partita
17 Rio Grande do Sul Internacional 32 24 1,267
18 Rio de Janeiro Botafogo 29 26 1,249
19 Distretto Federale Gama - 26 1,238
20 Paraná Paraná 24 26 1,141
21 Rio Grande do Sul Juventude 26 22 1,089
22 San Paolo Botafogo-SP - 21 1,000
  • Gama,[2] Paraná, Juventude e Botafogo-SP retrocessi in Série B.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                                       
  7  Atlético Mineiro 4 3  
2  Cruzeiro 2 2  
   Atlético Mineiro 3 1 3  
   Vitória 0 2 0  
6  Vitória 5 2 1
  3  Vasco da Gama 4 2 1  
     Atlético Mineiro 3 0 0
   Corinthians 2 2 0
  5  San Paolo 3 1 3  
4  Ponte Preta 2 2 2  
   San Paolo 2 1
   Corinthians 3 2  
8  Guarani 0 0 1
  1  Corinthians 0 2 1  


Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Belo Horizonte
14 novembre 1999
Atlético Mineiro 600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png 4 – 2
referto
Cruzeiro EC.svg Cruzeiro Mineirão (64.717 spett.)
Arbitro Goiás Pereira da Silva

Salvador
14 novembre 1999
Vitória 600px Rosso e Nero (Strisce Orizzontali)2.png 5 – 4
referto
CR Vasco da Gama.svg Vasco da Gama Barradão (21.101 spett.)
Arbitro San Paolo Godói

San Paolo
14 novembre 1999
San Paolo 600px Rosso Bianco e Nero con SPFC.png 3 – 2
referto
600px Nero e Bianco (Strisce) con diagonale Bianca bordata di Nero.png Ponte Preta Morumbi (46.824 spett.)
Arbitro San Paolo Fagundes Filho

Campinas
14 novembre 1999
Guarani Guarani FC.svg 0 – 0
referto
600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png Corinthians Brinco de Ouro (29.793 spett.)
Arbitro San Paolo Loebeling

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Belo Horizonte
21 novembre 1999
Cruzeiro Cruzeiro EC.svg 2 – 3
referto
600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png Atlético Mineiro Mineirão (64.125 spett.)
Arbitro San Paolo Godói

Rio de Janeiro
21 novembre 1999
Vasco da Gama CR Vasco da Gama.svg 2 – 2
referto
600px Rosso e Nero (Strisce Orizzontali)2.png Vitória São Januário (36.910 spett.)
Arbitro Minas Gerais Rezende de Freitas

Campinas
21 novembre 1999
Ponte Preta 600px Nero e Bianco (Strisce) con diagonale Bianca bordata di Nero.png 2 – 1
referto
600px Rosso Bianco e Nero con SPFC.png San Paolo Moisés Lucarelli (25.200 spett.)
Arbitro San Paolo Corrêa

San Paolo
21 novembre 1999
Corinthians 600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png 2 – 0
referto
Guarani FC.svg Guarani Morumbi (36.760 spett.)
Arbitro San Paolo Pereira de Carvalho

Gara 3[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro
24 novembre 1999
Vasco da Gama CR Vasco da Gama.svg 1 – 1
referto
600px Rosso e Nero (Strisce Orizzontali)2.png Vitória São Januário (18.331 spett.)
Arbitro San Paolo Godói

Campinas
24 novembre 1999
Ponte Preta 600px Nero e Bianco (Strisce) con diagonale Bianca bordata di Nero.png 2 – 3
referto
600px Rosso Bianco e Nero con SPFC.png San Paolo Moisés Lucarelli (21.588 spett.)
Arbitro San Paolo Loebeling

San Paolo
24 novembre 1999
Corinthians 600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png 1 – 1
referto
Guarani FC.svg Guarani Morumbi (18.676 spett.)
Arbitro San Paolo Corrêa

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Belo Horizonte
28 novembre 1999
Atlético Mineiro 600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png 3 – 0
referto
600px Rosso e Nero (Strisce Orizzontali)2.png Vitória Mineirão (76.413 spett.)
Arbitro Goiás Pereira da Silva

San Paolo
28 novembre 1999
San Paolo 600px Rosso Bianco e Nero con SPFC.png 2 – 3
referto
600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png Corinthians Morumbi (46.396 spett.)
Arbitro San Paolo Pereira de Carvalho

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Salvador
5 dicembre 1999
Vitória 600px Rosso e Nero (Strisce Orizzontali)2.png 2 – 1
referto
600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png Atlético Mineiro Barradão (43.210 spett.)
Arbitro Rio de Janeiro Travassos

San Paolo
5 dicembre 1999
Corinthians 600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png 2 – 1
referto
600px Rosso Bianco e Nero con SPFC.png San Paolo Morumbi (50.949 spett.)
Arbitro San Paolo Godói

Gara 3[modifica | modifica wikitesto]

Salvador
8 dicembre 1999
Vitória 600px Rosso e Nero (Strisce Orizzontali)2.png 0 – 3
referto
600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png Atlético Mineiro Barradão (30.844 spett.)
Arbitro San Paolo Godói

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Belo Horizonte
12 dicembre 1999
Atlético Mineiro 600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png 3 – 2
referto
600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png Corinthians Mineirão (78.382 spett.)
Arbitro San Paolo Godói

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

San Paolo
19 dicembre 1999
Corinthians 600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png 2 – 0
referto
600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png Atlético Mineiro Morumbi (55.000 spett.)
Arbitro Minas Gerais Rezende de Freitas

Gara 3[modifica | modifica wikitesto]

San Paolo
22 dicembre 1999
Corinthians 600px Bianco e Nero con ancora Rossa e bandiera paulista.png 0 – 0
referto
600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png Atlético Mineiro Morumbi (57.000 spett.)
Arbitro Rio Grande do Sul Simon

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Corinthians campione del Brasile 1999.
  • Corinthians e Atlético Mineiro qualificati per la Coppa Libertadores 2000.

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Giocatore Squadra Gol
1 Brasile Guilherme Atlético Mineiro 28
2 Brasile Alex Alves Cruzeiro 21
Brasile Luizão Corinthians
4 Brasile Marcelinho Carioca Corinthians 15
5 Brasile Dodô Santos 13
Brasile Edmundo Vasco da Gama
7 Brasile França San Paolo 12
Brasile Romário Flamengo
9 Brasile Kléber Pereira Atlético Paranaense 10
Brasile Cláudio Tauá Vitória
Brasile Tuta Vitória

Torneo di qualificazioni alla Coppa Libertadores 2000[modifica | modifica wikitesto]

La CONMEBOL nel 1999 modificò radicalmente la formula della Coppa Libertadores: il numero di partecipanti fu aumentato da 23 a 34 e i 2 posti disponibili per le squadre brasiliane furono aumentati a 4. Da regolamento si sarebbero qualificati per la Coppa Libertadores 2000 le due squadre finaliste del campionato e la vincitrice della Coppa del Brasile e restava quindi un altro posto da assegnare. La CBF decise quindi di svolgere un torneo di qualificazione parallelo alla fase finale del campionato riservato alle squadre che non avevano più la possibilità di raggiungere la finale ad eccezione di quelle retrocesse e del Palmeiras, già qualificato di diritto come vincitore della Coppa Libertadores 1999.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 13 novembre 1999, ritorno 16 novembre 1999

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Sport Pernambuco 3-4 San Paolo Portuguesa 3-1 0-3

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 13 novembre 1999, ritorno 17 novembre 1999

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Grêmio Rio Grande do Sul 3-1 San Paolo Santos 2-1 1-0
Internacional Rio Grande do Sul 2-1 San Paolo Flamengo 1-0 1-1
Botafogo Rio de Janeiro 2-3 Paraná Coritiba 1-1 1-2
Portuguesa San Paolo 3-3 Paraná Atlético Paranaense[8] 3-1[9] 0-2[10]

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 20, 25, 27 e 28 novembre 1999, ritorno 25, 28 novembre e 1º dicembre 1999

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Grêmio Rio Grande do Sul 2-2 Rio Grande do Sul Internacional[8] 1-1 1-1
Coritiba Paraná 3-5 Paraná Atlético Paranaense 1-4 2-1
Ponte Preta San Paolo 4-4 Rio de Janeiro Vasco da Gama[8] 3-2 1-2
Guarani San Paolo 3-4 Minas Gerais Cruzeiro 3-1 0-3

Quarto turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata 1º e 4 dicembre 1999, ritorno 4 e 8 dicembre 1999

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Internacional Rio Grande do Sul 2-3 Paraná Atlético Paranaense 1-1 1-2
Vasco da Gama Rio de Janeiro 5-5 Minas Gerais Cruzeiro[8] 3-1 2-4

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Andata 11 dicembre 1999, ritorno 16 dicembre 1999

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Atlético Paranaense Paraná 5-4 San Paolo San Paolo 4-2 1-2
Cruzeiro Minas Gerais 5-2 Bahia Vitória 3-1 2-1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata 18 dicembre 1999, ritorno 22 dicembre 1999

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Atlético Paranaense Paraná 4-2 Minas Gerais Cruzeiro 3-0 1-2

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le statistiche non includono il torneo per l'accesso alla Coppa Libertadores 2000.
  2. ^ a b Il Gama contestò la retrocessione prima nei tribunali sportivi e poi in quelli ordinari, ritardando l'organizzazione del campionato successivo.
  3. ^ Partita giocata a Juiz de Fora.
  4. ^ Partita giocata a Rio de Janeiro.
  5. ^ Risultato a tavolino. La partita era terminata 6-1, ma il San Paolo schierò Sandro Hiroshi che non poteva giocare.
  6. ^ Risultato a tavolino. La partita era terminata 2-2, ma il San Paolo schierò Sandro Hiroshi che non poteva giocare.
  7. ^ Partita abbandonata dal Vasco da Gama al 90' dopo aver subito la terza espulsione.
  8. ^ a b c d Qualificato per il miglior piazzamento in classifica.
  9. ^ Partita disputata il 19 novembre 1999.
  10. ^ Partita disputata il 22 novembre 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]