Fábio Camilo de Brito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nenê
Nome Fábio Camilo de Brito
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 183 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Grêmio Osasco
Carriera
Giovanili
1985-1994 Juventus-SP Juventus-SP
Squadre di club1
1994-1995 Juventus-SP Juventus-SP  ? (?)
1996-1997 Guarani Guarani 14 (0)
1997-1998 Sporting Lisbona Sporting CP 4 (0)
1998 Bahia Bahia  ? (?)
1999 Corinthians Corinthians 24 (5)
2000-2001 Gremio Grêmio 38 (1)
2002-2003 Hertha Berlino Hertha Berlino 10 (0)
2003-2004 Vitoria Vitória 28 (2)
2004-2007 Urawa Reds Urawa Reds 41 (4)
2008- Coritiba Coritiba 0 (0)
2009-2010 Juventude Juventude  ? (?)
2010 Bragantino Bragantino  ? (?)
2011- Grêmio Osasco 0 (0)
Nazionale
1995 Brasile Brasile 5 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 maggio 2009

Fábio Camilo de Brito, detto Nenê (San Paolo, 6 giugno 1975), è un calciatore brasiliano, difensore del Grêmio Osasco.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la carriera nelle giovanili del Clube Atlético Juventus di San Paolo del Brasile a 10 anni, debuttando nel campionato di calcio brasiliano 1996 con la maglia del Guarani; grazie alle buone prestazioni, venne acquistato dallo Sporting Lisbona per disputare il campionato di calcio portoghese, nel quale Nenê giocò 4 partite. Nel 1998 tornò in Brasile, all'Esporte Clube Bahia, e nel 1999 si trasferì al Corinthians dove fu uno dei migliori difensori, segnando ben 5 reti in 24 partite; nel 2000 passò quindi al Grêmio, con il quale vinse la Copa do Brasil.

Le buone prestazioni in patria gli permisero di avere una seconda possibilità in Europa, all'Hertha Berlino, dove però non brillò e a fine stagione fu congedato. Nel 2004 ha raggiunto vari altri calciatori brasiliani nella J League giapponese, rimanendo fino al 2007 con gli Urawa Red Diamonds. Nel 2008 è tornato nuovamente in Brasile, al Coritiba Foot Ball Club.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato per la Nazionale di calcio del Brasile durante la Coppa Mercosur e i Giochi panamericani, totalizzando 5 presenze.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato Baiano: 2

Bahia: 1998
Vitória: 2004

Paulista Championship Trophy.png Campionato Paulista: 1

Corinthians: 1999

CBF - Brazilian Championship.svg Campionato brasiliano: 1

Corinthians: 1999

Campionato Gaúcho: 1

Grêmio: 2000

CBF - Brazilian Cup.svg Coppa del Brasile: 1

Grêmio: 2001

Coppa di Lega tedesca: 1

Hertha Berlino: 2003

Coppa dell'Imperatore: 2

Urawa Red Diamonds: 2005, 2006

Campionato giapponese: 1

Urawa Red Diamonds: 2006

Campionato Paranaense: 1

Coritiba: 2008

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

AFC Champions League: 1

Urawa Red Diamonds: 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]