Red Bull Bragantino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Red Bull Bragantino
Calcio Football pictogram.svg
Toro Loko, Red Bull Braga, RB Bragantino
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Nero.svg Bianco, nero
Simboli Toro
Dati societari
Città Bragança Paulista
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Série A
Fondazione 1928
Proprietario Austria Red Bull
Presidente Brasile Marquinho Chedid
Allenatore Brasile Vinicius Munhoz (ad interim)
Stadio Nabi Abi Chedid
(17 128 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato Paulista
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Red Bull Bragantino, noto anche semplicemente come Bragantino, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Bragança Paulista, nello stato di San Paolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'8 gennaio 1928 gli ex membri del Bragança Futebol Clube fondarono il Clube Atlético Bragantino.

Nel 1949 il club partecipò per la prima volta alla seconda divisione del Campionato Paulista. Nel 1965 il Bragantino venne promosso per la prima volta nella prima divisione del Campionato Paulista. Nel 1966, tuttavia, il club retrocesse nella seconda divisione del Campionato Paulista.

Nel 1988 il Bragantino vinse la seconda divisione del Campionato Paulista. Nel 1989 il club venne promosso nel Campeonato Brasileiro Série A per la prima volta dopo aver vinto il Campeonato Brasileiro Série B. Nel 1990 Bragantino sconfisse il Novorizontino per vincere la prima divisione del Campionato Paulista. La finale è stata soprannominata la finale caipira (final caipira, in lingua portoghese).

Nel 1991 il club fu finalista del Campeonato Brasileiro Série A. In finale, il Bragantino fu sconfitto dal San Paolo. Nel 1992 il club ha partecipato alla Coppa CONMEBOL, facendo così il suo debutto nelle competizioni continentali. Nel 1993 il Bragantino ha partecipato per la seconda volta alla Coppa CONMEBOL. Nel 1995 il club retrocesse nella seconda divisione del Campionato Paulista. Nel 1996 il Bragantino ha partecipato per la terza volta alla Coppa CONMEBOL.

Nel 1998 il club retrocesse nel Campeonato Brasileiro Série B. Nel 2002, dopo una brutta campagna, il Bragantino retrocesse nel Campeonato Brasileiro Série C. Nel 2005 il club venne promosso nella prima divisione del Campionato Paulista. Nel 2007 il Bragantino ha vinto il Campeonato Brasileiro Série C, venendo così promosso per il Campeonato Brasileiro Série B dell'anno successivo.

Collaborazione con la Red Bull: Red Bull Bragantino[modifica | modifica wikitesto]

Nell'aprile 2019 il Bragantino ha siglato un accordo con la Red Bull per la gestione di tutte le sue attività legate al calcio. Da allora, tutto lo staff del Red Bull Brasil sta lavorando per promuovere la divisione calcistica del Red Bull ai massimi livelli del calcio brasiliano entro il 2020. Nello stesso anno, a seguito di un altro club acquisito dalla Red Bull, un nuovo logo e nome (Red Bull Bragantino) prese posto; è stata anche presa in considerazione la costruzione di un nuovissimo stadio al posto del Nabi Abi Chedid.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1989, 2019
2007

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

1990
1965, 1988
1979

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1991
Semifinalista: 1989, 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]