The Art of Flight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Art of Flight
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Austria
Anno2011
Durata80 min
Generedocumentario
RegiaCurt Morgan
Casa di produzioneBrain Farm Digital Cinema, Red Bull Media House
Distribuzione in italianoThe Space Extra
MontaggioCurt Morgan
Effetti specialiVenture 3D
Interpreti e personaggi
  • Travis Rice: Se stesso
  • Mark Landvik: Se stesso
  • John Jackson: Se stesso
  • Nicolas Müller: Se stesso
  • Scotty Lago: Se stesso
  • Bjorn Leines: Se stesso
  • David Carrier Porcheron "DCP": Se stesso
  • Jeremy Jones: Se stesso
  • Pat Moore: Se stesso
  • Eero Niemela: Se stesso
  • Kyle Clancy: Se stesso
  • Eric Willett: Se stesso
  • Bode Merrill: Se stesso
  • Jack Mitrani: Se stesso
  • Luke Mitrani: Se stesso
  • Mark McMorris: Se stesso

The Art of Flight è un film documentario sullo snowboard del 2011, diretto da Curt Morgan e sponsorizzato dalla Red Bull.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il documentario mostra le discese degli snowboarder dalle montagne dell'Alaska, Colorado, Cile, Columbia Britannica e Wyoming.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il documentario è uscito nelle sale cinematografiche americane l'8 settembre 2011. Distribuito in Italia il 25 marzo 2013 da The Space Extra

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema