Coppa Sudamericana 2021

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Sudamericana 2021
Competizione Coppa Sudamericana
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore CONMEBOL
Date dal 16 marzo 2021
al 6 novembre 2021
Partecipanti 56
Nazioni 10
Statistiche
Miglior marcatore 3 giocatori (3)
Incontri disputati 19
Gol segnati 41 (2,16 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2020 2022 Right arrow.svg

La Coppa Sudamericana 2021 è la 20ª edizione della Coppa Sudamericana.

Il vincitore avrà il diritto di disputare la Recopa Sudamericana 2022. Inoltre la squadra vincente del torneo si aggiudicherà il diritto di partecipare alla Coppa Libertadores 2022.

Il sorteggio ha avuto luogo in Paraguay il 5 febbraio 2021.

Cambiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 ottobre del 2020, il consiglio della CONMEBOL ha approvato le modifiche al formato della Coppa Sudamericana a partire da questa edizione, mirate a garantire che ogni paese sia rappresentato al meglio nelle varie fasi della competizione. Le modifiche sono le seguenti: [1][2]

  • Il torneo passa da 54 a 56 squadre incluse tutte le squadre eliminate dal terzo turno preliminare di Coppa Libertadores contrariamente alle migliori due delle scorse edizioni.
  • Nella prima fase, squadre dello stesso paese, ad eccezione di Argentina e Brasile, giocano tra di loro in partite di andata e ritorno, con le vincitrici che si qualificano ad una fase a gironi da 32 squadre, garantendo così che almeno due squadre dello stesso paese prenderanno parte alla fase a gironi.
  • Viene implementata una fase a gironi, con 6 squadre dell’Argentina e del Brasile qualificate automaticamente oltre alle 4 eliminate dalla terza fase preliminare di Coppa Libertadores e le 16 squadre qualificate dalla prima fase. Le prime di ogni girone si qualificano agli ottavi di finale.
  • Le 8 terze classificate ai gironi di Coppa Libertadores si qualificano direttamente agli ottavi di finale.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo partecipano 56 squadre di 10 federazioni (i 10 membri della CONMEBOL), i cui criteri di qualificazione sono determinati dalle singole federazioni nazionali.

Nazione Squadra Qualificazione
Argentina Argentina

(6 squadre)

Newell's Old Boys (ARG 1) Migliore squadra della Copa de la Superliga 2020 e della Primera División 2019-2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Talleres (C) (ARG 2) Seconda migliore squadra della Copa de la Superliga 2020 e della Primera División 2019-2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Lanús (ARG 3) Terza migliore squadra della Copa de la Superliga 2020 e della Primera División 2019-2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Rosario Central (ARG 4) Quarta migliore squadra della Copa de la Superliga 2020 e della Primera División 2019-2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Arsenal Sarandí (ARG 5) Quinta migliore squadra della Copa de la Superliga 2020 e della Primera División 2019-2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Independiente (ARG 6) Sesta migliore squadra della Copa de la Superliga 2020 e della Primera División 2019-2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Bolivia Bolivia

(4 squadre)

Wilstermann (BOL 1) Migliore squadra della Primera División 2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Guabirá (BOL 2) 2ª squadra della Primera División 2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Nacional Potosí (BOL 3) 3ª squadra della Primera División 2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Atlético Palmaflor (BOL 4) 4ª squadra della Primera División 2020 non qualificata per la Coppa Libertadores
Brasile Brasile

(6 squadre)

Athl. Paranaense (BRA 1) 9ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2020
Bragantino (BRA 2) 10ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2020
Ceará (BRA 3) 11ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2020
Corinthians (BRA 4) 12ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2020
Atl. Goianiense (BRA 5) 13ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2020
Bahia (BRA 6) 14ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2020
Cile Cile

(4 squadre)

Palestino (CIL 1) 4ª classificata nella Primera División 2020
Dep. Antofagasta (CIL 2) 5ª classificata nella Primera División 2020
Cobresal (CIL 3) 6ª classificata nella Primera División 2020
Huachipato (CIL 4) 7ª classificata nella Primera División 2020
Colombia Colombia

(4 squadre)

Deportes Tolima (COL 1) 5ª squadra non qualificata nella classifica unita della Categoría Primera A 2020
La Equidad (COL 2) 6ª squadra non qualificata nella classifica unita della Categoría Primera A 2020
Deportivo Pasto (COL 3) 7ª squadra non qualificata nella classifica unita della Categoría Primera A 2020
Deportivo Cali (COL 4) 8ª squadra non qualificata nella classifica unita della Categoría Primera A 2020
Ecuador Ecuador

(4 squadre)

Emelec (ECU 1) Miglior squadra non qualificata per la Coppa Libertadores della Primera Categoría Serie A 2020
Guayaquil City (ECU 2) 2ª miglior squadra non qualificata per la Coppa Libertadores della Primera Categoría Serie A 2020
Macará (ECU 3) 3ª miglior squadra non qualificata per la Coppa Libertadores della Primera Categoría Serie A 2020
Aucas (ECU 4) 4ª miglior squadra non qualificata per la Coppa Libertadores della Primera Categoría Serie A 2020
Paraguay Paraguay

(4 squadre)

Nacional (PAR 1) 5ª classificata nella classifica unita della División Profesional 2020
Guaireña (PAR 2) 6ª classificata nella classifica unita della División Profesional 2020
12 de Octubre (PAR 3) 7ª classificata nella classifica unita della División Profesional 2020
River Plate (PAR 4) 8ª classificata nella classifica unita della División Profesional 2020
Perù Perù

(4 squadre)

Carlos A. Mannucci (PER 1) 5ª classificata nella Liga 1 2020
Sport Huancayo (PER 2) 6ª classificata nella Liga 1 2020
UTC Cajamarca (PER 3) 7ª classificata nella Liga 1 2020
Melgar (PER 4) 8ª classificata nella Liga 1 2020
Uruguay Uruguay

(4 squadre)

Peñarol (URU 1) Vincitore dell’Apertura 2020 non qualificato alla Coppa Libertadores
Montevideo City (URU 2) 4ª migliore classificata nella classifica unita della Primera División 2020
Cerro Largo (URU 3) 5ª migliore classificata nella classifica unita della Primera División 2020
Fénix (M) (URU 4) 6ª migliore classificata nella classifica unita della Primera División 2020
Venezuela Venezuela

(4 squadre)

Academia P.C. (VEN 1) Migliore squadra nella classifica unita della Primera División (Venezuela) del 2020 non qualificata alla Coppa Libertadores
Aragua (VEN 2) Seconda migliore squadra della classifica unita della Primera División del 2020 non qualificata alla Coppa Libertadores
Metropolitanos (VEN 3) Terza migliore squadra nella classifica unita della Primera División del 2020 non qualificata alla Coppa Libertadores
Mineros (VEN 4) Quarta migliore squadra nella classifica unita della Primera División 2020 non ancora qualificata
Fase Squadra Qualificazione
Fase a gironi

(8 squadre)

3ª posizione nel Girone 1 della Coppa Libertadores 2021
3ª posizione nel Girone 2 della Coppa Libertadores 2021
3ª posizione nel Girone 3 della Coppa Libertadores 2021
3ª posizione nel Girone 4 della Coppa Libertadores 2021
3ª posizione nel Girone 5 della Coppa Libertadores 2021
3ª posizione nel Girone 6 della Coppa Libertadores 2021
3ª posizione nel Girone 7 della Coppa Libertadores 2021
3ª posizione nel Girone 8 della Coppa Libertadores 2021
Fase preliminare

(4 squadre)

Paraguay Libertad Sconfitta nella terza fase della Coppa Libertadores 2021 (E1)
Brasile Grêmio Sconfitta nella terza fase della Coppa Libertadores 2021 (E2)
Bolivia Bolívar Sconfitta nella terza fase della Coppa Libertadores 2021 (E3)
Argentina San Lorenzo Sconfitta nella terza fase della Coppa Libertadores 2021 (E4)

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima fase partecipano 32 squadre , ad eccezione di Argentina e Brasile, le quali si sfidano a coppie in due partite di andata e ritorno tra squadre dello stesso paese. Le 16 squadre vincenti accedono alla fase a gironi.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Guabirá Bolivia 6 - 2 Bolivia Nacional Potosí 4 - 1 2 - 1
Wilstermann Bolivia 4 - 2 Bolivia Atlético Palmaflor 2 - 1 2 - 1
Dep. Antofagasta Cile 0 - 4 Cile Huachipato 0 - 1 0 - 3
Cobresal Cile 1 - 2 Cile Palestino 0 - 0 1 - 2
Deportes Tolima Colombia 3 - 0 Colombia Deportivo Cali 3 - 0 0 - 0
La Equidad Colombia 3 - 2 Colombia Deportivo Pasto 1 - 2 2 - 0
Macará Ecuador 2 - 4 Ecuador Emelec 2 - 2 0 - 2
Aucas Ecuador 5 - 1 Ecuador Guayaquil City 2 - 1 3 - 0
12 de Octubre Paraguay 0 - 0 (5-4 dcr) Paraguay Nacional 0 - 0 0 - 0
Guaireña Paraguay 3 - 6 Paraguay River Plate 1 - 2 2 - 4
UTC Cajamarca Perù 0 - 5 Perù Sport Huancayo 0 - 1 0 - 4
Carlos A. Mannucci Perù 3 - 5 Perù Melgar 1 - 2 2 - 3
Montevideo City Uruguay 2 - 0 Uruguay Fénix (M) 0 - 0 2 - 0
Cerro Largo Uruguay 3 - 6 Uruguay Peñarol 2 - 2 1 - 4
Metropolitanos Venezuela 3 - 0 Venezuela Academia P.C. 2 - 0 1 - 0
Aragua Venezuela 2 - 2 (gfc) Venezuela Mineros 0 - 1 2 - 1

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Le 32 squadre partecipanti si dividono in 8 gruppi, ognuno composto da 4 squadre. Ogni squadra gioca con le altre 3 squadre del proprio girone con partite di andata e ritorno. La prima classificata di ogni girone accederà agli ottavi di finale.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina Rosario Central 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Cile Huachipato 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Paraguay 12 de Octubre 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Argentina San Lorenzo 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
San Lorenzo Argentina Cile Huachipato
12 de Octubre Paraguay Argentina Rosario Central
2ª giornata
Huachipato Cile Paraguay 12 de Octubre
Rosario Central Argentina Argentina San Lorenzo
3ª giornata
Huachipato Cile Argentina Rosario Central
San Lorenzo Argentina Paraguay 12 de Octubre
4ª giornata
12 de Octubre Paraguay Cile Huachipato
San Lorenzo Argentina Argentina Rosario Central
5ª giornata
Rosario Central Argentina Cile Huachipato
12 de Octubre Paraguay Argentina San Lorenzo
6ª giornata
Rosario Central Argentina Paraguay 12 de Octubre
Huachipato Cile Argentina San Lorenzo

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina Independiente 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Brasile Bahia 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Bolivia Guabirá 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Uruguay Montevideo City 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
Montevideo City Uruguay Brasile Bahia
Guabirá Bolivia Argentina Independiente
2ª giornata
Bahia Brasile Bolivia Guabirá
Independiente Argentina Uruguay Montevideo City
3ª giornata
Bahia Brasile Argentina Independiente
Montevideo City Uruguay Bolivia Guabirá
4ª giornata
Guabirá Bolivia Brasile Bahia
Montevideo City Uruguay Argentina Independiente
5ª giornata
Independiente Argentina Brasile Bahia
Guabirá Bolivia Uruguay Montevideo City
6ª giornata
Independiente Argentina Bolivia Guabirá
Bahia Brasile Uruguay Montevideo City

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Bolivia Wilstermann 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Argentina Arsenal Sarandí 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Brasile Ceará 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Bolivia Bolívar 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
Bolívar Bolivia Argentina Arsenal Sarandí
Ceará Brasile Bolivia Wilstermann
2ª giornata
Arsenal Sarandí Argentina Brasile Ceará
Wilstermann Bolivia Bolivia Bolívar
3ª giornata
Arsenal Sarandí Argentina Bolivia Wilstermann
Bolívar Bolivia Brasile Ceará
4ª giornata
Ceará Brasile Argentina Arsenal Sarandí
Bolívar Bolivia Bolivia Wilstermann
5ª giornata
Wilstermann Bolivia Argentina Arsenal Sarandí
Ceará Brasile Bolivia Bolívar
6ª giornata
Wilstermann Bolivia Brasile Ceará
Arsenal Sarandí Argentina Bolivia Bolívar

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Athl. Paranaense 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Perù Melgar 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Ecuador Aucas 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Venezuela Metropolitanos 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
Metropolitanos Venezuela Perù Melgar
Aucas Ecuador Brasile Athl. Paranaense
2ª giornata
Melgar Perù Ecuador Aucas
Athl. Paranaense Brasile Venezuela Metropolitanos
3ª giornata
Melgar Perù Brasile Athl. Paranaense
Metropolitanos Venezuela Ecuador Aucas
4ª giornata
Aucas Ecuador Perù Melgar
Metropolitanos Venezuela Brasile Athl. Paranaense
5ª giornata
Athl. Paranaense Brasile Perù Melgar
Aucas Ecuador Venezuela Metropolitanos
6ª giornata
Athl. Paranaense Brasile Ecuador Aucas
Melgar Perù Venezuela Metropolitanos

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Corinthians 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Perù Sport Huancayo 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Paraguay River Plate 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Uruguay Peñarol 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
Peñarol Uruguay Perù Sport Huancayo
River Plate Paraguay Brasile Corinthians
2ª giornata
Sport Huancayo Perù Paraguay River Plate
Corinthians Brasile Uruguay Peñarol
3ª giornata
Sport Huancayo Perù Brasile Corinthians
Peñarol Uruguay Paraguay River Plate
4ª giornata

River Plate Paraguay

Perù Sport Huancayo
Peñarol Uruguay Brasile Corinthians
5ª giornata
Corinthians Brasile Perù Sport Huancayo
River Plate Paraguay Uruguay Peñarol
6ª giornata
Corinthians Brasile Paraguay River Plate
Sport Huancayo Perù Uruguay

Peñarol

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina Newell's Old Boys 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Cile Palestino 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Brasile Atl. Goianiense 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Paraguay Libertad 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
Libertad Paraguay Cile Palestino
Atl. Goianiense Brasile Argentina Newell's Old Boys
2ª giornata
Palestino Cile Brasile Atl. Goianiense
Newell's Old Boys Argentina Paraguay Libertad
3ª giornata
Palestino Cile Argentina Newell's Old Boys
Libertad Paraguay Brasile Atl. Goianiense
4ª giornata
Atl. Goianiense Brasile Cile Palestino
Libertad Paraguay Argentina Newell's Old Boys
5ª giornata
Newell's Old Boys Argentina Cile Palestino
Atl. Goianiense Brasile Paraguay Libertad
6ª giornata
Newell's Old Boys Argentina Brasile Atl. Goianiense
Palestino Cile Paraguay Libertad

Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Ecuador Emelec 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Colombia Deportes Tolima 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Argentina Talleres (C) 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Brasile Bragantino 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
Bragantino Brasile Colombia Deportes Tolima
Talleres (C) Argentina Ecuador Emelec
2ª giornata
Deportes Tolima Colombia Argentina Talleres (C)
Emelec Ecuador Brasile Bragantino
3ª giornata
Deportes Tolima Colombia Ecuador Emelec
Bragantino Brasile Argentina Talleres (C)
4ª giornata
Talleres (C) Argentina Colombia Deportes Tolima
Bragantino Brasile Ecuador Emelec
5ª giornata
Emelec Ecuador Colombia Deportes Tolima
Talleres (C) Argentina Brasile Bragantino
6ª giornata
Emelec Ecuador Argentina Talleres (C)
Deportes Tolima Colombia Brasile Bragantino

Gruppo H[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina Lanús 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Colombia La Equidad 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Venezuela Aragua 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Brasile Grêmio 0 0 0 0 0 0 0 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1ª giornata
Grêmio Brasile Colombia La Equidad
Aragua Venezuela Argentina Lanús
2ª giornata
La Equidad Colombia Venezuela Aragua
Lanús Argentina Brasile Grêmio
3ª giornata
La Equidad Colombia Argentina Lanús
Grêmio Brasile Venezuela Aragua
4ª giornata
Aragua Venezuela Colombia La Equidad
Grêmio Brasile Argentina Lanús
5ª giornata
Lanús Argentina Colombia La Equidad
Aragua Venezuela Brasile Grêmio
6ª giornata
Lanús Argentina Venezuela Aragua
La Equidad Colombia Brasile Grêmio

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa Sudamericana 2021.
 – 

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio