Avio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Avio (disambigua).
Avio
comune
Avio – Stemma Avio – Bandiera
Avio – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Sandro Borghetti (centrodestra) dal 17/05/2010
Territorio
Coordinate 45°44′00″N 10°57′00″E / 45.733333°N 10.95°E45.733333; 10.95 (Avio)Coordinate: 45°44′00″N 10°57′00″E / 45.733333°N 10.95°E45.733333; 10.95 (Avio)
Altitudine 131 m s.l.m.
Superficie 68,83 km²
Abitanti 4 107[1] (30-11-2012)
Densità 59,67 ab./km²
Frazioni Borghetto sull'Adige, Mama, Masi, Sabbionara, Vò Destro, Vò Sinistro
Comuni confinanti Ala, Brentino Belluno (VR), Brentonico, Dolcè (VR), Ferrara di Monte Baldo (VR), Malcesine (VR), Sant'Anna d'Alfaedo (VR)
Altre informazioni
Lingue Italiano Dialetto trentino
Cod. postale 38063
Prefisso 0464
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022007
Cod. catastale A520
Targa TN
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 580 GG[2]
Nome abitanti aviensi
Patrono Madonna Assunta
Giorno festivo 15 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Avio
Sito istituzionale

Avio (Avi in dialetto trentino[3][4]) è un comune di 4.107 abitanti della provincia di Trento.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Avio dista circa 50 chilometri da Trento in direzione sud rispetto al capoluogo. Il comune fa parte della Vallagarina ed è attraversato dal fiume Adige. Avio è confinante a sud con la Provincia di Verona; confina a nord con il comune trentino di Ala. Il comune si trova in una valle pianeggiante limitata ad ovest dal Monte Baldo e ad est dai Monti Lessini

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel XIII secolo ad Avio viene formata la signoria dei Castelbarco che nel 1198 vengono investiti del castello. Essi tendono ben presto ad accumulare potere e ricchezze nella valle. Alla morte senza discendenti di Ettore Castelbarco, il vicariato di Avio, insieme a quelli di Ala e Brentonico, passano sotto il dominio della repubblica di Venezia. Questo fatto viene salutato in modo molto positivo da entrambe le parti: se i veneziani avevano bisogno di una base per espandersi a nord, gli abitanti della zona ottennero una certa autonomia che produsse un periodo d'oro.[5]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Borghetto sull'Adige
  • Mama, divisa in Sopra e Sotto presso il confine con il Veneto, sul canale Biffi, fino al 1918 sede della dogana austriaca al confine con il Regno d'Italia
  • Masi di Avio, sul fiume Adige tra Borghetto e Vò
  • Vò, sul fiume Adige quasi davanti a Sabbionara
  • Sabbionara, presso il fiume Adige, è la frazione più grande del comune
  • Madonna della Pieve, presso la periferia sud-ovest di Avio
  • Madonna della Neve, alle pendici del monte Baldo

San Leonardo

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il Castello di Avio nella frazione di Sabbionara

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[7] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 352 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Romania Romania 141 3,42%

Albania Albania 50 1,21%

Persone legate ad Avio[modifica | modifica wikitesto]

Appuntamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Uva e dintorni

Manifestazione per la promozione dei vini e dei prodotti tipici del luogo. Essa si svolge tutti gli anni, alternandosi tra Avio e la frazione di Sabbionara, il primo fine settimana di settembre.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Avio è zona di produzione di numerosi vini, tra i quali il Pinot Grigio, lo Chardonnay, il Marzemino e l'Enantio, quest'ultimo autoctono della zona. Avio è inserito nel consorzio TerraDeiForti. Inoltre hanno grossa rilevanza i settori dell'allevamento e della produzione di formaggi.

Variazioni[modifica | modifica wikitesto]

La circoscrizione territoriale ha subito le seguenti modifiche: nel 1928 aggregazione di territori del soppresso comune di Borghetto[8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2012.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizonario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, ed. Pàtron, 1981.
  4. ^ Carla Marcato, Àvio in Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 1990, p. 49.
  5. ^ Vedi "L'antica pieve di Avio" pag. 19
  6. ^ Statistiche I.Stat ISTAT  URL consultato in data 28-12-2012.
  7. ^ Statistiche demografiche ISTAT
  8. ^ Fonte: ISTAT - Unità amministrative, variazioni territoriali e di nome dal 1861 al 2000 - ISBN 88-458-0574-3

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]